Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

I 10 problemi idraulici più comuni

Da quando ha lasciato il college, Paul ha ricoperto diversi ruoli, tra cui: pittore e decoratore, tuttofare e scrittore freelance.

Si stima che in media la maggior parte delle persone chiami un idraulico professionista una volta ogni tre anni. Esistono molti tipi diversi di problemi idraulici che possono verificarsi, da problemi di base come rubinetti gocciolanti, fino a perdite importanti

Si stima che in media la maggior parte delle persone chiami un idraulico professionista una volta ogni tre anni. Esistono molti tipi diversi di problemi idraulici che possono verificarsi, da problemi di base come rubinetti gocciolanti, fino a perdite importanti

I problemi idraulici si presentano in tutti i tipi di forme e dimensioni, da quelli relativamente piccoli ed economici, come un rubinetto gocciolante o una toilette in esecuzione, fino a un backup del sistema fognario o una grande perdita di tubi in grado di causare gravi danni a pareti, pavimenti, e proprietà personale.

Questo articolo elenca i problemi più comuni che possono comportare la necessità di lavori idraulici. È possibile prevenire o ridurre al minimo i problemi che si verificano se si conoscono i tipi di cose che molto spesso vanno male.

Di seguito sono riportati i problemi, le cause e le modalità comuni per risolverli. Alcuni problemi richiedono l'aiuto di un idraulico professionista.

I 10 problemi idraulici più comuni

  1. Rubinetti gocciolanti.
  2. Lavello a drenaggio lento.
  3. Vasca intasata o scarico della doccia.
  4. WC intasato.
  5. Esecuzione di servizi igienici.
  6. Scaldabagno difettoso.
  7. Bassa pressione dell'acqua.
  8. Smaltimento dei rifiuti inceppato.
  9. Tubi che perdono.
  10. Backup del sistema fognario.

1. Rubinetti gocciolanti

I rubinetti gocciolanti sono così comuni che è raro trovare qualcuno che non ha riscontrato questo problema. Non è solo una fonte di irritazione; lo spreco di acqua può aumentare la bolletta dell'acqua e costare denaro. Un solo rubinetto può gocciolare via centinaia di litri nel corso di un anno.

La causa dei gocciolamenti dei rubinetti nella maggior parte dei casi è una rondella interna che è diventata rigida, strappata, usurata o spostata nel tempo. Risolvere il problema è spesso realizzabile dal capofamiglia medio, ma richiede gli strumenti corretti.

2. Lavello a drenaggio lento

Questo problema è normalmente causato da un blocco che sta limitando il flusso d'acqua. Lo scarico del lavello della cucina può contenere elementi come grasso e residui di cibo congelati. Nel lavandino del bagno è più probabile che il blocco sia causato da capelli e sapone annodati.

I metodi per eliminare un lavandino intasato potrebbero comportare l'uso di uno stantuffo, il versamento di bicarbonato di sodio e aceto o un dispositivo di rimozione degli zoccoli chimici o l'uso di un serpente idraulico. Se il problema non viene affrontato, probabilmente peggiorerà nel tempo, fino a quando il drenaggio non sarà completamente bloccato.

Come sbloccare uno scarico del lavandino usando prodotti chimici

  • Assicurati di seguire tutte le indicazioni sulla confezione e assicurati di non usare troppo.
  • Indossare guanti e occhiali per la sicurezza.
  • Non mescolare sostanze chimiche. Questo può produrre gas velenoso.
  • Versare sostanze chimiche nello scarico.

Nota: I prodotti chimici possono causare danni ai tubi di drenaggio se utilizzati ripetutamente, quindi consiglierei di non ricorrere a questo metodo alla leggera.

In particolare gli scarichi per la doccia sono soggetti a intasamenti di capelli e sapone. Il problema può essere particolarmente acuto se gli utenti hanno i capelli più lunghi che causano grandi nodi. Uno scarico della doccia può aiutare a prevenire lo sviluppo di problemi catturando i capelli.

In particolare gli scarichi per la doccia sono soggetti a intasamenti di capelli e sapone. Il problema può essere particolarmente acuto se gli utenti hanno i capelli più lunghi che causano grandi nodi. Uno scarico della doccia può aiutare a prevenire lo sviluppo di problemi catturando i capelli.

3. Scarico vasca o doccia intasato

Come per i lavandini a scarico lento, gli scarichi della vasca e della doccia vengono generalmente bloccati da zoccoli di capelli e sapone. L'eliminazione del blocco può richiedere l'uso di uno stantuffo o di un serpente. A volte bicarbonato di sodio e aceto possono sciogliere lo zoccolo. Il problema generalmente peggiora nel tempo, se non risolto. Il problema può essere prevenuto o minimizzato acquistando una protezione di drenaggio per catturare i capelli.

Come sbloccare lo scarico della doccia usando uno stantuffo

  • L'aggiunta di vaselina sul bordo della ventosa migliorerà la tenuta.
  • Assicurati che ci sia abbastanza acqua nella doccia in modo che la parte terminale dello stantuffo sia immersa.
  • Tuffati vigorosamente.

4. Servizi igienici intasati

Quando il water si riempie e non si scarica, hai un intasamento. Il blocco è normalmente causato da una miscela di carta e rifiuti umani. I servizi igienici intasati possono normalmente essere riparati con uno stantuffo. Se ciò non funziona, è possibile utilizzare un serpente per fognatura o una coclea di drenaggio per allentare il blocco.

5. Esecuzione di servizi igienici

Una toilette in esecuzione può essere costosa; fino a 200 litri d'acqua possono essere persi ogni giorno. Il colpevole più comune è una valvola del flapper difettosa che controlla l'acqua che passa dal serbatoio alla vasca. Questa è una soluzione abbastanza semplice con un kit di riparazione della toilette disponibile in qualsiasi negozio di ferramenta.

Meno comunemente, i servizi igienici possono anche essere causati da sedimenti che influenzano il lavaggio e il riempimento. Se le tue bollette dell'acqua sembrano alte, controlla se ci sono perdite silenziose. Metti un po 'di colorante alimentare nel serbatoio superiore e vedi se si fa strada verso la ciotola senza sciacquare.

6. Riscaldatore di acqua difettoso

Questo problema potrebbe non essere scoperto fino a quando non sei sotto la doccia e l'acqua improvvisamente diventa fredda. Esistono diversi problemi che possono causare il guasto di uno scaldabagno. La spia luminosa potrebbe spegnersi e devi riaccenderla. Un accumulo di sedimenti nel serbatoio può anche causare problemi. Un'altra volta, potrebbe essere il termostato ad essere in errore.
In generale, vorrai che un professionista controlli, mantieni e aggiusti il ​​tuo scaldabagno, a meno che non sia qualcosa di base come la lampada pilota che deve essere ricaricata.

La bassa pressione dell'acqua ha una varietà di potenziali cause. Se è solo l'acqua calda ad essere debole, il problema potrebbe essere legato alla valvola di intercettazione dello scaldabagno e dovresti assicurarti che sia completamente aperta.

La bassa pressione dell'acqua ha una varietà di potenziali cause. Se è solo l'acqua calda ad essere debole, il problema potrebbe essere legato alla valvola di intercettazione dello scaldabagno e dovresti assicurarti che sia completamente aperta.

7. Bassa pressione dell'acqua

Se la tua acqua fuoriesce dal rubinetto piuttosto che zampilli, questo potrebbe essere un sintomo di bassa pressione dell'acqua. Questo è spesso un problema nelle case più vecchie.

Una bassa pressione dell'acqua può essere causata da perdite di tubi che si sono rotti, usurati o corrosi nel tempo. Più spesso, è causato da un accumulo di sedimenti e depositi minerali sugli aeratori. Puoi immergere l'aeratore nell'aceto per pulirlo. Se è la doccia il problema, allora devi immergere il soffione nell'aceto o semplicemente sostituirlo.

Come pulire un soffione con aceto

  • Smontare e pulire lo sporco o il sapone.
  • Usa uno spazzolino imbevuto di aceto per strofinare e allentare eventuali depositi di minerali.
  • Usa una spilla da balia o uno stuzzicadenti per colpire eventuali depositi sciolti.
  • Immergere le parti nell'aceto durante la notte per sciogliere eventuali depositi rimanenti.

8. Smaltimento della spazzatura inceppata

I rifiuti smaltiti sono apparecchi molto utili, ma a volte si inceppano. Eseguirli senza acqua, smaltire determinate sostanze alimentari come cornhusks e bucce di patate o consentire all'argenteria di entrare può causare problemi.

Il tuo primo passo per risolvere il problema dovrebbe essere sempre quello di premere il pulsante di ripristino, ma se non funziona, dovrai aprirlo. Se hai perso la chiave che viene
con lo smaltimento dei rifiuti, è possibile utilizzare una chiave a brugola da 1/4 di pollice per liberare il motore.

9. Tubi che perdono

I tubi che perdono possono essere più di un semplice fastidio, possono causare danni a mobili e pavimenti e l'umidità può incoraggiare insetti come gli scarafaggi. Le perdite si verificano quasi sempre nei giunti del tubo. Nastro, composti e riempitivi possono spesso fornire una soluzione temporanea, ma per qualcosa di più permanente sostituire un pezzo di tubo o i relativi raccordi.

Le perdite sono più comuni in inverno quando l'acqua può congelare, espandersi e causare lo scoppio dei tubi.

Come prevenire lo scoppio dei tubi in inverno

  • Quando il clima è molto freddo, consentire all'acqua fredda di gocciolare dal rubinetto servito da tubi esposti. L'acqua corrente, anche solo una goccia, aiuta a prevenire il congelamento dei tubi.
  • Mantenere il termostato impostato alla stessa temperatura sia di giorno che di notte.

10. Backup del sistema fognario

I backup del sistema fognario sono, francamente, un incubo. Sono puzzolenti, cattivi, scomodi e possono essere costosi da riparare. Se hai più scarichi e servizi igienici non funzionanti e un cattivo odore di rifiuti umani, questo è probabilmente il tuo problema.
La responsabilità per risolvere il problema dipende in realtà dalla posizione del blocco. Se è sulla tua proprietà, allora è il tuo problema. Se è sulla strada pubblica, la tua compagnia idrica dovrebbe ripararlo. Sfortunatamente, potresti dover pagare un idraulico solo per individuare il blocco, anche se spesso vale la pena chiamare prima la tua compagnia idrica, poiché non ti addebiteranno se è colpa loro.

Esistono tre cause comuni. Innanzitutto, la fogna principale è ostruita. Per ridurre al minimo questo fenomeno, osserva ciò che scarichi nella toilette (senza pannolini, fazzoletti per il viso, tovaglioli) ed evita di versare grasso nello scarico. In secondo luogo, le radici degli alberi hanno invaso i tubi. Le radici possono spingere attraverso le crepe nei tubi o circondare un tubo e schiacciarlo. In terzo luogo, le vecchie linee di fognatura potrebbero spezzarsi o collassare. Le moderne linee di fognatura sono realizzate in plastica, ma una volta erano costruite in ghisa o argilla, che sono soggette a decadimento nel tempo.

Molti problemi idraulici sono abbastanza semplici da risolvere senza la necessità di un idraulico, a condizione che tu abbia l'attrezzatura corretta e alcune istruzioni o consigli affidabili. Si dovrebbe sempre spegnere la rete idrica e vestirsi in modo appropriato.

Molti problemi idraulici sono abbastanza semplici da risolvere senza la necessità di un idraulico, a condizione che tu abbia l'attrezzatura corretta e alcune istruzioni o consigli affidabili. Si dovrebbe sempre spegnere la rete idrica e vestirsi in modo appropriato.

Suggerimenti idraulici generali fai-da-te

  • Spegnere sempre l'acqua principale prima di tentare una riparazione dell'impianto idraulico.
  • L'impianto idraulico è un affare disordinato. Supponi sempre che ti bagnerai e ti sporchi; vestirsi in modo appropriato.
  • Preparazione e strumenti sono importanti. Assicurarsi che le misurazioni siano corrette e che si disponga di tutto il necessario prima di iniziare le riparazioni.
  • Tieni a portata di mano il numero di telefono di un idraulico professionista nel caso in cui le cose vadano male e tu abbia bisogno di aiuto rapidamente.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento