Interior design Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

5 Miti sugli sfondi che ti faranno pensare di nuovo

Molti di noi sono d'accordo su questo: gli sfondi hanno una cattiva reputazione.

Tuttavia, recentemente hanno fatto un grande ritorno aggiornando sia i loro design che i materiali.

C'è uno stile per tutti ora che possono essere personalizzati da zero.

Di seguito, abbiamo elencato cinque dei più grandi miti sugli sfondi.

Metti da parte la tua paura se non hai ancora provato lo sfondo nella tua casa, ti esortiamo a provare questa tendenza di arredamento attesa da tempo!

Disegni Duffin Malcolm

Disegni Duffin Malcolm

Mito n. 1: lo sfondo è difficile da rimuovere!

Con il tempo e la tecnologia, gli sfondi sono diventati molto più facili da lavorare. Ora puoi acquistare uno sfondo rimovibile che non lascerà alcun residuo sul muro una volta rimosso. È progettato per essere rimosso in strisce di grandi dimensioni.

La carta da parati in vinile viene spesso pre-incollata, è estremamente facile da rimuovere e molto resistente.

Puoi persino trovare uno sfondo temporaneo. Questa opzione di arredamento alla moda è stampata su una carta ad alte prestazioni che non danneggerà le pareti. Può anche essere riposizionato! Questa opzione è perfetta per gli affittuari, giusto ?!

Disegni abitativi

Disegni abitativi

Mito n. 2: solo le case obsolete hanno uno sfondo

Ero solito collegare mentalmente gli sfondi a quei programmi TV degli anni '70. La maggior parte delle persone associa gli sfondi alle pareti trovate nella casa della nonna, in particolare i motivi floreali.

Se stai per utilizzare uno sfondo con una stampa intensa, ti consiglio di utilizzare principalmente bianco o nero altrove nella stanza per neutralizzare l'audacia delle pareti.

Se hai davvero paura dello sfondo che si scontra con gli altri aspetti del tuo spazio, usalo solo su un piccolo muro accento o scegli un singolo murale. Quindi, dipingi le pareti circostanti in una tonalità complementare.

Grandi motivi floreali donano così tanto stile e classe a qualsiasi spazio. Questo è sicuramente uno dei miei modi preferiti per portare carattere in una stanza. Soddisfazione garantita!

Sarah St. Amand Interior Design, Inc.

Sarah St. Amand Interior Design, Inc.

Mito n. 3: lo sfondo non deve mai essere utilizzato in cucina o in bagno

La carta da parati di questa età può essere utilizzata in qualsiasi stanza, ma sicuramente optare per un tipo resistente all'umidità per qualsiasi applicazione da bagno. C'è una serie di opzioni diverse per soddisfare tutte le tue esigenze in base alle condizioni del tuo spazio.

Le carte da parati metalliche si adattano particolarmente bene in piccoli spazi e bagni. Fanno sentire una stanza più grande mentre riflettono la luce.

Anche un motivo geometrico. La carta da parati geometrica può letteralmente respirare la vita in una cucina leggera e ventilata. È perfetto anche per l'home office o la camera da letto.

Ricorda sempre di usare un modello ridimensionato rispetto alla stanza in questione.

Ann Lowengart Interiors

Ann Lowengart Interiors

Mito n. 4: lo sfondo è noioso, costoso e non ci sono molte scelte

L'industria digitale ha rivoluzionato il design della carta da parati. Le immagini più straordinarie ora possono essere applicate alle tue pareti. La varietà dei disegni è letteralmente infinita; qualsiasi disegno può essere personalizzato.

I disegni di sfondi possono andare nelle direzioni più selvagge. Non c'è momento migliore per portare personalità alle tue pareti.

Le carte da parati in tessuto, come la seta, sono più costose. Richiedono una corrispondenza precisa e offrono la migliore qualità. Assicurati di seguire il metodo del fornitore per misurare le pareti in modo da non effettuare un ordine eccessivo.

Sfondi di Graham e Brown

Sfondi di Graham e Brown

Mito n. 5: lo sfondo non fa bene all'ambiente

Ci sono molte opzioni di carta da parati ecologica per ogni esigenza.

Diciamo che stai coprendo un asilo nido: cerca sfondi che emettono COV molto bassi (composti organici volatili). Lo stesso avvertimento vale per vernici e coloranti naturali.

Consiglierei anche di trovare modi creativi per utilizzare lo sfondo rimanente. Questo può anche essere un ottimo modo per unificare il tuo design in tutta la casa piuttosto che scartare gli avanzi.

Martha O'Hara Interiors

Martha O'Hara Interiors


Lasciare Un Commento