Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Lavastoviglie ad alta efficienza energetica e come funzionano

Quando pensi di lavare i piatti, cosa ti viene in mente prima? Penso che prima di tutto i miei fratelli debbano prendere il loro turno: eravamo sei ragazzi e due ragazze. Penso all'apprezzamento delle hostess alle feste in cui ho aiutato a lavarmi dopo. Poi penso di lavare i bicchieri in un lavandino vicino a una finestra, facendoli brillare alla luce del mattino e il piacere quasi viscerale di quello. Qualcuno di queste scene parla anche a te?

Invece di lavare a mano, oggigiorno i piatti vanno direttamente in lavastoviglie, dove attendono che la lavastoviglie sia piena. Dopo il lavaggio, la soddisfazione dei bicchieri scintillanti non è così forte come una volta, né sembrano puliti, ma ora molti di noi sono adulti con un lavoro, quindi una lavastoviglie è diventata una necessità. E i piatti diventano abbastanza puliti.

Per fortuna, lavare a pieno carico nella lavastoviglie giusta consuma meno acqua rispetto al lavaggio a mano (vedere la tabella seguente) e anche le lavastoviglie più recenti utilizzano molta meno energia elettrica, entrambe con un risparmio sui consumi. Quindi c'è un vantaggio oltre alla convenienza. Non sono rimasti molti capifamiglia che non usano lavastoviglie grandi o piccole.

Questa è una lavastoviglie commerciale delle dimensioni che si trova principalmente nei ristoranti dell'hotel.

Questa è una lavastoviglie commerciale delle dimensioni che si trova principalmente nei ristoranti dell'hotel.

Quali sono le dimensioni?

Le lavastoviglie sono disponibili in tutte le dimensioni, da enormi tipi di nastri trasportatori per hotel e grandi ristoranti a piccoli tipi da banco per single che vivono in appartamenti. Nella foto qui è una lavastoviglie commerciale utilizzata principalmente in ristoranti e alberghi. Funziona tramite nastro trasportatore, anziché essere caricato a mano, il che riduce il numero di ore necessarie per assumere gli assistenti di cucina (buono per l'hotel, non così buono per i dipendenti).

Una volta che le famiglie e poi i single hanno iniziato a vedere i vantaggi dell'uso delle lavastoviglie, gli ingegneri hanno iniziato a progettare dimensioni diverse per usi diversi. Ora puoi persino acquistare lavastoviglie su ruote. Ecco una breve storia che mostra come si sono evolute le lavastoviglie.

Una piccola storia di lavastoviglie.

Le lavastoviglie meccaniche furono progettate per la prima volta alla fine del 1880 e furono fatte girare a mano. I modelli con impianto idraulico permanente furono progettati negli anni '20. L'essiccazione elettrica fu aggiunta negli anni '40. Negli anni '70 le lavastoviglie erano diventate comuni nelle residenze. Oggi il 60-65% delle case contiene lavastoviglie.

Nel 2003 il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha stabilito uno standard minimo di efficienza: 2,3 kWh di energia per carico. Le lavastoviglie oggi efficienti ne usano un quarto, con una media di soli 0,8 kWh per carico.

Come funzionano le lavastoviglie?

La maggior parte delle lavastoviglie ha comandi a pulsante situati all'esterno della porta. Qui è dove si selezionano i tipi di cicli desiderati, se aumentare o meno la temperatura dell'acqua e le ore per ritardare l'ora di inizio, se si desidera che inizi in seguito.

Appena dentro la porta si trovano i distributori di sapone e soluzione di risciacquo. Di solito ci sono tre bicchieri di dispenser: uno per il sapone pre-risciacquo, uno per il sapone per il lavaggio regolare e il terzo per una soluzione di risciacquo che previene le macchie sui bicchieri.

Tutte le foto sottostanti per autore - tutte protette da copyright, con utilizzo per attribuzione.

Tutte le foto sottostanti per autore - tutte protette da copyright, con utilizzo per attribuzione.

Molte lavastoviglie moderne hanno moltiplicatori di temperatura dell'acqua per prelevare acqua dai normali 120 gradi fino a 150 o anche 170 gradi. Con la combinazione di acqua calda e spray intenso, lo sporco viene lavato facilmente dai piatti, annullando la necessità di risciacquare prima del lavaggio. Questo può risparmiare molta acqua.

Si noti che questo non significa sterilizzazione. Per sterilizzare i piatti, l'acqua dovrebbe essere riscaldata a 250 gradi e nessuna lavastoviglie lo fa. Alcune lavastoviglie "sanificano", ma questa è una temperatura più bassa.

All'interno della maggior parte delle lavastoviglie a casa ci sono due vassoi: quello inferiore per piatti, padelle e posate, quello superiore per bicchieri, tazze, piccoli piatti e plastica.

Nelle lavastoviglie moderne ogni vassoio ha il suo braccio di spruzzo che getta acqua nei piatti mentre gira in modo da coprire tutti i piatti. La pressione dell'acqua che viene forzata nei bracci di nebulizzazione è ciò che li fa girare. Questi bracci irroratori si scambiano tra loro al fine di ridurre il rumore.

Lavastoviglie ad alta efficienza energetica e come funzionano: alta

fonte

All'interno della lavastoviglie ci sono due vassoi, ognuno con il proprio braccio di spruzzo.

All'interno della lavastoviglie ci sono due vassoi, ognuno con il proprio braccio di spruzzo.

Il braccio irroratore superiore è alimentato da un tappo che si sblocca e si alza per coprire l'ugello dell'acqua sul tetto dell'interno. Quando la lavastoviglie è accesa, l'acqua scorre attraverso quell'ugello nel tappo e attraverso il braccio di spruzzo, che inizia a girare e sparare getti d'acqua su e giù nei piatti. Nelle foto a destra, vedrai l'ugello, il cappuccio con la sua serratura e l'aspetto del congegno quando il vassoio viene inserito.

Il tappo al centro si alza per coprire il piccolo ugello in alto, incanalando l'acqua verso il braccio di spruzzo in basso.

Il tappo al centro si alza per coprire il piccolo ugello in alto, incanalando l'acqua verso il braccio di spruzzo in basso.

L'ultima foto mostra il braccio irroratore inferiore, l'elemento di riscaldamento dell'aria e lo scarico dell'acqua al centro del pavimento. Il braccio di spruzzatura inferiore viene alimentato direttamente dal tubo dell'acqua sottostante. La sua rotazione è anche attivata dalla pressione dell'acqua.

Dopo che i piatti sono stati lavati e risciacquati, l'acqua fuoriesce dal fondo e l'elemento riscaldante continua ad asciugare i piatti. Nella maggior parte dei casi il calore dell'acqua ha già riscaldato i piatti abbastanza per asciugarli facilmente all'aria, ad eccezione della plastica. Questo ciclo può quindi essere disattivato per risparmiare elettricità, se non ti dispiace asciugare la plastica a mano. L'intero processo di pre-risciacquo / lavaggio / risciacquo / asciugatura può richiedere da due a quattro ore, a seconda di quanto si decide di passare.

Lavastoviglie ad alta efficienza energetica e come funzionano: energetica

Come si riconosce una lavastoviglie davvero efficiente?

  • In California, il nuovo codice edilizio CALGreen richiede che i produttori pubblichino informazioni sull'uso dell'acqua direttamente su tutti gli apparecchi che utilizzano l'acqua. Questo è entrato in vigore a gennaio 2011, quindi solo le lavastoviglie più recenti avranno questa etichetta.
  • Cerca l'etichetta Energy Star per vedere se la lavastoviglie che hai è davvero efficiente. Alcuni produttori affermano che la loro lavastoviglie è "qualificata Energy Star". Non è lo stesso di quello con l'etichetta Energy Star su di esso.
  • Non andare per prezzo, ma per valutazione e recensioni. Esistono lavastoviglie di piccole dimensioni per cucine di piccole dimensioni che non costano molto, ma sono comunque altamente efficienti.

  • Gli interni in acciaio inossidabile aiutano a contenere il calore e l'esistenza di un distributore di agenti antimacchia può indicare una lavastoviglie più efficiente.

  • Le lavastoviglie davvero efficienti ti daranno le seguenti scelte: aria vs calore secco, aumento della temperatura di lavaggio, possibilità di saltare i cicli. Ha anche un rilevatore di terreno automatico per l'acqua di risciacquo e un buon isolamento in modo che il calore non fuoriesca.

Come fanno o possono risparmiare acqua?

  • Saltare il ciclo di pre-risciacquo, se si lavano i piatti a mano prima di inserirli nella lavastoviglie. In alternativa, non risciacquare a mano, ma utilizzare il ciclo di pre-risciacquo. In entrambi i casi ti farà risparmiare acqua.

  • Di solito lavo ogni due o tre giorni quando la lavastoviglie è piena. Se ti lavi ogni giorno, considera solo di raschiare i piatti, invece di sciacquarli prima, quindi salta il ciclo di pre-risciacquo.

  • È anche una buona idea riscaldare i tubi dell'acqua prima di avviare la lavastoviglie, specialmente se c'è una lunga distanza tra lo scaldabagno e il lavello della cucina. Aprire il rubinetto della cucina fino all'uscita dell'acqua calda, quindi avviare la lavastoviglie. Ciò può impedire alla lavastoviglie di eseguire un ciclo più lungo per assicurarsi che l'acqua sia sufficientemente calda.

  • Alcune lavastoviglie hanno un sensore del suolo per monitorare l'acqua in uscita. Quando appare chiaro, la lavastoviglie passa al ciclo successivo. Ciò può ridurre i cicli quando i piatti vengono puliti rapidamente, risparmiando così sia l'acqua che l'energia utilizzata per riscaldare l'acqua.

Come possono o possono risparmiare energia?

  • L'isolamento è fondamentale per una buona lavastoviglie, sia per ridurre la perdita di calore che per attenuare il rumore. La nuova lavastoviglie che è stata messa nel mio appartamento recentemente si inserisce all'interno dell'armadietto inferiore e ha una porta spessa due pollici, con 3,5 pollici attorno al bordo in cui la guarnizione impedisce alle perdite di acqua. È molto silenzioso.

  • Come per le lavatrici, far funzionare la lavastoviglie durante le ore non di punta per aiutare la città a risparmiare elettricità. Ciò riduce anche le bollette nelle aree in cui viene addebitato un tasso più elevato per le ore di punta. Le ore di punta sono quelle durante il giorno in cui le attività sono aperte, generalmente dalle 9:00 alle 18:30.

  • Utilizzare "Air Dry" per il ciclo di asciugatura. L'acqua di risciacquo è abbastanza calda da consentire l'evaporazione da sola, ad eccezione della plastica e del fondo delle tazze rovesciate. Questi possono essere facilmente macchiati con un canovaccio o un tovagliolo di carta.

Ulteriori suggerimenti per un uso efficace della lavastoviglie:

  • Affronta tutti i piatti verso il centro. Metti gli oggetti di plastica sul cestello superiore. Assicurati anche che i piatti siano in qualche modo separati in modo che l'acqua possa passare tra di loro.

  • Per assicurarsi che l'argenteria sia pulita, inserirne alcune con le maniglie verso l'alto e altre con le maniglie verso il basso.

  • Usa un sapone liquido per lavastoviglie in zone dove l'acqua è morbida e un sapone in polvere dove l'acqua è dura.

  • Esegui il rubinetto della cucina per ottenere acqua calda prima di avviare la lavastoviglie. Ciò garantirà la presenza di acqua calda nel tubo che alimenta la lavastoviglie dall'inizio.

  • Se il piano di lavoro o la lavastoviglie portatile sono rumorosi, gettarci sopra una coperta.

Acquistare una lavastoviglie

I prezzi per le lavastoviglie più nuove e veramente efficienti (e altri elettrodomestici) stanno scendendo, poiché sempre più stati approvano codici di costruzione obbligatori che richiedono l'installazione di elettrodomestici efficienti. Questo sta già accadendo in California.

Due delle lavastoviglie più votate da Consumer Search erano Maytags, al prezzo di $ 500-700 per una lavastoviglie domestica di medie dimensioni. Entrambi sono disponibili presso il tuo Home Depot locale, Sears e su Amazon.com. L'altra lavastoviglie molto apprezzata era una Kenmore Elite, al prezzo di circa $ 1.000 a Sears. Se hai un abbonamento a Consumer Reports, controlla anche le loro valutazioni sulle lavastoviglie.

Inoltre, prima di acquistare controlla la vasca all'interno di una lavastoviglie per vedere se è in acciaio inossidabile o plastica. La plastica si rompe nel tempo a causa del calore, mentre l'acciaio inossidabile dura molto più a lungo e può valere il costo aggiuntivo. Ciò non si applica ad altre parti della lavastoviglie che non sono esposte all'acqua calda e all'aria all'interno.

Riferimenti:

  • Lavastoviglie efficienti | ENERGY STAR
    Le lavastoviglie certificate ENERGY STAR utilizzano una tecnologia avanzata per risparmiare energia e risparmiare acqua. Scopri come acquistare una nuova lavastoviglie e ulteriori suggerimenti per la conservazione dell'acqua.
  • Chi produce la migliore lavastoviglie? Statistiche di riparazione della lavastoviglie.
    Scopri chi produce la migliore lavastoviglie confrontando quale lavastoviglie ha avuto il minor numero di riparazioni e problemi. Dai un'occhiata al grafico, in particolare.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento