Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Montaggio di un rullo per finestra su portefinestre

Montaggio di un rullo per finestra su portefinestre: finestra

Perché abbiamo bisogno di un cieco per le nostre porte francesi

Potrebbe sembrare una domanda sciocca, con una risposta sciocca (per bloccare il sole); ma la luce del sole in questione proviene dal sole della sera, proveniente da una direzione più a nord-ovest!

Le nostre portefinestre si affacciano verso ovest, quindi da mezzogiorno e per tutto il pomeriggio il sole è alto nel cielo e la luce splende attraverso le porte francesi colpisce il tappeto del soggiorno, e non i nostri volti o lo schermo della TV.

La sera presto il sole è più basso all'orizzonte e i suoi raggi erano bloccati da un bosco appena oltre la fine del giardino sul retro del nostro vicino.

Tuttavia, da quando ha costruito il giardino d'inverno, che confina con il nostro soggiorno e conduce sul giardino sul retro, i raggi di luce del sole della sera ora brillano nel soggiorno sulla faccia di nostro figlio e la TV in piedi davanti al muro di fronte.

Quando ho costruito il giardino d'inverno ho installato una linea di vetrate colorate piombate di piombo recuperate lungo la parte superiore della parete rivolta a nord.

Piccole quantità di luce solare serale che attraversa le cappe, colpisce il vetro in queste finestre di vetro colorate ad angolo acuto, dove viene rifratta e quindi riflessa dall'altro vetro mentre la luce solare viene rimbalzata attorno al giardino d'inverno. Di conseguenza, la luce rifratta e riflessa del sole della sera ora splende in tutte le direzioni nel soggiorno dal giardino d'inverno; e quindi la necessità di un cieco.

Vetrate colorate rivolte a nord nel giardino d'inverno che rifrange la luce solare della sera nel nostro salotto; visto dal nostro soggiorno, attraverso la porta-finestra aperta.

Vetrate colorate rivolte a nord nel giardino d'inverno che rifrange la luce solare della sera nel nostro salotto; visto dal nostro soggiorno, attraverso la porta-finestra aperta.

Misura provvisoria

Quando la luce solare rifratta e riflessa della sera divenne per la prima volta un problema, inizialmente appesi tende a rete da un'asta di plastica sopra le portefinestre.

Tuttavia, non siamo così appassionati alle tende a rete perché a nostro avviso sminuiscono l'arredamento della stanza e, a meno che non vengano tirati indietro quando non sono necessari, oscurano la vista e bloccano un po 'di luce. Usiamo solo tende a rete nella parte anteriore della casa, per la privacy. Per le finestre sul retro della casa utilizziamo tende, che possono essere tolte di mezzo quando non sono necessarie, in modo da ottenere il massimo beneficio dalla luce del giorno e avere una vista ininterrotta del verde nel giardino e oltre.

Pertanto, mettere tende a rete davanti alle portefinestre, che sebbene fossero ritirate quando non necessarie, era solo una soluzione provvisoria opportuna. Anche se ci ha permesso di respirare per valutare il problema e decidere attentamente sulla soluzione permanente che volevamo.

Impostazione dei criteri per un nuovo cieco

Avendo discusso e accolto il problema e le problematiche come famiglia, i criteri che abbiamo fissato come soluzione permanente erano che i non vedenti dovrebbero: -

  • Blocca o diffondi il sole
  • Sii esteticamente piacevole
  • Essere fuori dalla vista quando non richiesto
  • Può essere utilizzato con le portefinestre aperte o chiuse
  • Essere in grado di essere gestito dal soggiorno
  • Non impedire l'accesso tra il giardino d'inverno e il soggiorno durante l'uso

Trovare soluzioni per soddisfare i nostri criteri

Dopo aver ricercato e considerato tutte le opzioni disponibili, abbiamo ottenuto la nostra soluzione come segue.

Blocca o diffondi il sole

Tutti i bui bloccano o diffondono la luce solare, quindi per i nostri scopi qualsiasi cieco sarebbe sufficiente; ma alla fine il blind che abbiamo scelto è un blackout, ad es. blocca tutta la luce solare.

Esteticamente piacevole

Sebbene essere esteticamente gradevoli sia un criterio elevato per noi, una volta scelto il tipo di tenda che soddisfaceva tutti i nostri altri criteri, avevamo solo una gamma limitata di motivi e colori tra cui scegliere.

Il cieco che abbiamo optato per la fine è una sagoma nera di alberi su uno sfondo bianco. Dalla gamma limitata disponibile è stata la nostra scelta preferita perché ricorda gli alberi all'esterno; anche se una scena invernale.

Fuori dalla vista quando non richiesto

Un altro nostro criterio elevato è che quando non in uso non dovrebbe esserci alcun segno visibile di un cieco; soprattutto dal soggiorno. Il motivo principale di questo è che dopo aver recentemente rinnovato il soggiorno, ora abbiamo l'arredamento come ci piace e vogliamo mantenere il muro relativamente ordinato.

Pertanto, la mia soluzione era che, anziché appendere il cieco alle porte o nella rientranza (dove sarebbe visibile), era appenderlo sopra lo stipite sul lato del giardino d'inverno. Sebbene dal lato del giardino d'inverno sarebbe ancora visibile, perché era così in alto (e lontano dalle porte stesse) sarebbe abbastanza discreto.

Essere in grado di avere le porte francesi aperte o chiuse quando si usano i ciechi

Questo era un requisito fondamentale perché durante i caldi mesi estivi vorremmo essere in grado di tenere aperte le portefinestre, bloccando allo stesso tempo il sole la sera.

Per raggiungere questo obiettivo, i ciechi dovevano essere un po 'più stretti dello spazio tra le due porte quando entrambe le porte sono aperte. Un leggero divario su entrambi i lati non è un problema in quanto eventuali raggi di sole che potrebbero attraversarlo non brilleranno su nulla di critico, come un viso o una TV.

Gestire i ciechi dal soggiorno

Questo è stato un po 'complicato perché appendendo la tenda sul lato del muro del giardino d'inverno la catena di trazione si trova sul lato sbagliato della porta, quindi è necessario aprire la porta-finestra principale per far funzionare la tenda.

Il problema aggiuntivo, nel decidere una porta cieca rispetto alle porte francesi, è che la catena di trazione si blocca automaticamente dove rischia di essere tagliata da una delle porte francesi.

Quest'ultimo problema è stato risolto semplicemente inserendo un gancio decorativo vicino alla parte superiore della porta, appena sotto e su un lato della tenda. In modo che quando la catena di trazione non è necessaria, può essere semplicemente agganciata; e quando richiesto, appena sganciato temporaneamente.

Per quanto riguarda il funzionamento della tenda stessa, è solo un semplice caso di entrare nel giardino d'inverno dal soggiorno, abbassare la tenda e sollevare delicatamente il bordo della tenda abbastanza lontano da poter rientrare nel soggiorno. Un piccolo inconveniente, ma fattibile.

I non vedenti impediscono l'accesso tra il giardino d'inverno e il soggiorno

Dato che la tenda è un po 'più stretta delle porte e, dato il suo tessuto, è abbastanza facile spingere o tirare delicatamente il bordo della tenda verso l'esterno, abbastanza lontano da ottenere l'accesso tra le due stanze, oppure aprire e chiudere il francese porte.

Inoltre, poiché il blind verrà utilizzato solo di sera, quando prevediamo un uso scarso del giardino d'inverno, spingere il blind per ottenere l'accesso non è altro che un piccolo inconveniente.

Perché abbiamo scelto una finestra piuttosto che una porta cieca

Per il tipo di tenda che abbiamo acquistato, l'unica differenza tra una tenda e una tenda è la sua lunghezza massima.

Avremmo potuto facilmente comprare una tenda per tutta la lunghezza, ma non ne abbiamo bisogno per scendere fino a terra, ne abbiamo solo bisogno a metà circa; solo per bloccare i raggi del sole durante la sera.

Dato che è l'intera lunghezza del cieco è comunque solo a poco più di un piede da terra, che è più che abbastanza basso; più in basso e i gatti avrebbero iniziato a giocarci, andando tra le stanze come un gioco.

Inoltre, avendo il cieco più in alto, piuttosto che più in basso, fa entrare più luce diurna sotto il cieco, bloccando comunque i raggi del sole indesiderato più in alto, che altrimenti brillerebbero sui volti delle persone e sulla TV.

Semplice guida passo passo per il montaggio dei non vedenti

Avendo deciso di optare per una tenda a rullo e adattarla sopra lo stipite della porta nel giardino d'inverno, non potevo semplicemente avvitare le staffe direttamente nel muro di mattoni perché la presa d'aria sopra lo stipite sporgeva di circa 1 ½ pollici.

Pertanto sono andato al mio laboratorio per cercare un pezzo di legno adatto per il riciclaggio, che potevo usare per montare sopra lo stipite della porta, e quindi montare la tenda sul legno in modo che sporgesse dalla presa d'aria. Frugando nel mio negozio di legno recuperato, mi sono imbattuto in un pezzo di legno di teak delle dimensioni giuste; e molto adatto per questo progetto perché era un pezzo di legno rimasto del vecchio telaio in teak delle porte francesi originali in teak che ho sostituito con le porte francesi uPVC quando ho costruito il giardino d'inverno.

Legno di teak recuperato dalle nostre vecchie porte francesi in legno, da utilizzare per il montaggio della tenda sul muro di mattoni.

Legno di teak recuperato dalle nostre vecchie porte francesi in legno, da utilizzare per il montaggio della tenda sul muro di mattoni.

Dopo aver trovato il legno che volevo usare, l'ho pulito e usato per adattarsi alla tenda a rullo come brevemente descritto di seguito.

Levigatura verso il basso

Il legno di teak era un po 'stagionato, quindi aveva bisogno di una rapida pulizia, ma non volevo che sembrasse nuovo; Volevo conservare parte della patina. Pertanto, ho dato solo una rapida carteggiatura e arrotondato i bordi con la levigatrice.

Levigare leggermente il legno di teak, per pulirlo rapidamente; ma per mantenere la sua patina.

Levigare leggermente il legno di teak, per pulirlo rapidamente; ma per mantenere la sua patina.

Colorante per legno

Per quanto buono, di solito non uso la tinta per legno perché è estremamente costosa. Normalmente userei la macchia di legno perché è molto più economica; ma la macchia di legno richiede ore per asciugarsi, mentre la tinta per legno si asciuga in pochi minuti.

Tuttavia, qualche anno fa ho recuperato una scatola quasi vuota di colorante per legno Blackfriar da un mio amico che stava per buttare via. Pertanto, per convenienza, ho deciso di utilizzare la tinta per legno.

È semplice da usare, basta pulirlo sul legno con un panno, eliminare eventuali eccessi; e lavoro fatto.

Applicare rapidamente una mano di tinta per legno sul legno di teak con un panno morbido.

Applicare rapidamente una mano di tinta per legno sul legno di teak con un panno morbido.

Polvere di cera d'api

Per finire, ho appena applicato un po 'di cera d'api con un filo di lana, ho preso un caffè mentre era immerso e l'ho lucidato con uno spolverino giallo.

Durante la lucidatura, utilizzo sempre cera d'api ed evito qualsiasi smalto contenente silicone. I lucidi al silicone, più comuni nei lucidi spray per mobili per la casa, sono una falsa economia, perché sembrano lucidi quando il silicone è bagnato, ma presto si attenuano quando il silicone si asciuga e l'olio di silicone attira quindi la polvere; quindi stai lucidando per sempre. Mentre la cera d'api fornisce una superficie protettiva duratura e duratura a cui la polvere non si attacca.

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Applicazione di cera d'api colorata con filo di lana.

Lucidatura dello smalto per cera d'api con uno spolverino giallo.

Applicazione di cera d'api colorata con filo di lana.

Applicazione di cera d'api colorata con filo di lana.

Lucidatura dello smalto per cera d'api con uno spolverino giallo.

Lucidatura dello smalto per cera d'api con uno spolverino giallo.

Montaggio delle staffe e preforatura dei fori

Con il legno di teak pulito e lucidato (trattenendo parte della patina) ho quindi montato le due staffe terminali per i non vedenti e ho preforato i tre fori pilota, pronti per avvitare il legno al muro sopra lo stipite della porta.

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Staffe di montaggio per legno di teak e fori preforati per il montaggio sul muro del giardino d'inverno.

Staffe montate e fori preforati e pronti per adattarsi al muro del giardino d'inverno sopra le portefinestre.

Staffe di montaggio per legno di teak e fori preforati per il montaggio sul muro del giardino d'inverno.

Staffe di montaggio per legno di teak e fori preforati per il montaggio sul muro del giardino d'inverno.

Staffe montate e fori preforati e pronti per adattarsi al muro del giardino d'inverno sopra le portefinestre.

Staffe montate e fori preforati e pronti per adattarsi al muro del giardino d'inverno sopra le portefinestre.

Montare i ciechi sopra la porta

Avendo avvitato il legno al muro sopra lo stipite della porta e il gancio decorativo per tenere il cavo di tiro fuori dalla strada quando non necessario, ho quindi fatto scattare il cieco in posizione tra le due staffe.

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Portefinestre, viste dal giardino d'inverno, con avvolgibile sopra la cornice della porta.

Gancio decorativo per tenere la catena di tiro fuori dalla porta quando non è necessario per azionare la tenda.

Tenda a rullo montata sopra le porte.

Portefinestre, viste dal giardino d'inverno, con avvolgibile sopra la cornice della porta.

Portefinestre, viste dal giardino d'inverno, con avvolgibile sopra la cornice della porta.

Gancio decorativo per tenere la catena di tiro fuori dalla porta quando non è necessario per azionare la tenda.

Gancio decorativo per tenere la catena di tiro fuori dalla porta quando non è necessario per azionare la tenda.

Tenda a rullo montata sopra le porte.

Tenda a rullo montata sopra le porte.

Foto Prima e Dopo

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Soggiorno con antica tenda a rete appeso e disegnato aperto sulla destra della portafinestra.

Soggiorno come è adesso, con la vecchia tenda a rete sostituita da una tenda a rullo sull'altro lato del muro; e fuori dalla vista quando non utilizzato.

Soggiorno con antica tenda a rete appeso e disegnato aperto sulla destra della portafinestra.

Soggiorno con antica tenda a rete appeso e disegnato aperto sulla destra della portafinestra.

Soggiorno come è adesso, con la vecchia tenda a rete sostituita da una tenda a rullo sull'altro lato del muro; e fuori dalla vista quando non utilizzato.

Soggiorno come è adesso, con la vecchia tenda a rete sostituita da una tenda a rullo sull'altro lato del muro; e fuori dalla vista quando non utilizzato.

Persiane contro reti

Preferisci tende o tende a rete?

  • Preferisco i ciechi.
  • Preferisco le reti.
  • Non ho preferenze.

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento