Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Fiori in crescita di Zinnia: piante facili per il tuo paesaggio e contenitori

Il fiore colorato e amichevole di Zinnia

Cerchi un fiore per l'abbellimento facile da coltivare e mantenere?

Hai considerato la zinnia? È una delle piante annuali più versatili e colorate che puoi scegliere per il tuo giardino, finestra o vaso. La specie è stata sviluppata nel corso di molti anni per diventare uno spettacolo nel giardino. Tuttavia, quando i coloni spagnoli videro per la prima volta la zinnia in Messico, pensarono che i fiori fossero così poco attraenti da chiamarli mal de ojos, o "malattia dell'occhio".

Oggi, le zinnie sono disponibili in un arcobaleno pieno di colori. In effetti, l'unica tonalità naturale che non troverai è il blu! C'è anche una gamma di dimensioni, dalle piante a bassa crescita delle dimensioni di calendule, alle zinnie giganti e torreggianti che possono eguagliare l'altezza delle dalie.

Forse la migliore caratteristica dei fiori di zinnia è che puoi praticamente piantarli e dimenticarli. Innaffia quanto basta, scaldali di rado e goditi la vetrina di colori abbaglianti in tutto il tuo paesaggio o nei tuoi giardini contenitori.

Anche le zinnie fanno grandi fiori recisi. Pensi che i mazzi siano troppo costosi? Coltiva il tuo con un giardino di zinnia!

Bellissime fioriture di zinnia

Bellissime fioriture di zinnia

Il 2011 è stato l'anno della Zinnia

Forse per celebrare la sua modesta bellezza o la sua straordinaria versatilità, il National Garden Bureau ha annunciato che il 2011 è stato l'Anno della Zinnia (è anche l'Anno del Pomodoro) quando ha annunciato le sue selezioni All-America.

Secondo il sito ufficiale dell'NGB:

"Ogni anno rappresentanti del settore dell'orticoltura professionale selezionano un fiore e un ortaggio da mostrare. Nel 2012, aggiungeremo una pianta perenne a queste selezioni. Queste colture sono scelte perché popolari, facili da coltivare, ampiamente adattabili, geneticamente diversificato e versatile. "

Quindi, impariamo di più sulla celebre zinnia: come coltivarli, dove piantarli e consigli speciali per godersi le fioriture colorate.

Come far crescere Zinnias

Storia e tipi di zinnie trovati nei giardini

Mentre i botanici ti diranno che ci sono oltre una dozzina di specie di zinnie, non molte di esse si trovano in paesaggi residenziali. Le zinnie fanno parte della famiglia dei fiori delle Asteraceae (o Compositae). Le Asteraceae sono una delle famiglie più numerose, con 1100 generi e 25.000 specie, riscontrate con la più grande diversità nelle regioni semi-aride.

Probabilmente hai più familiarità con Zinnia elegans (Syn. Z. violacea ), nota anche come zinnia comune. Sebbene possano sembrare diverse specie diverse, in realtà la stessa specie è rappresentata in varietà alte, medie e nane.

La storia della zinnia, chiamata per il Dr. Johann Gottfried Zinn, risale a diverse centinaia di anni fa nell'Europa del XVIII secolo. Dalle zinnie "Lilliput" luminose da 1 1/2 pollice si sono sviluppate in Francia nel 1880, ai doppi fiori emersi all'inizio del XX secolo che alla fine si sono trasformati in zinnie "Pumila" o "Cut-and-again", infine zinnie più grandi furono sviluppati, incluso il "Mammut Gigante". Negli anni '20, Bodger Seeds introdusse la zinnia "Giant Dahlia" che vinse una medaglia d'oro dalla Royal Horticultural Society of England. La gamma di dimensioni, altezze e colori ha continuato ad espandersi da lì.

Mentre le gigantesche fioriture di zinnie simili a dalie sono impressionanti, molti giardinieri preferiscono fiori di zinnia compatti per piccoli spazi e giardinaggio in contenitori. Tra le più popolari includono le versioni nane di Zinnia haageana, in particolare "Persian Carpet" e "Old Mexico" e 8-15 pollici Z. angustifolia "Crystal White". Negli ultimi 25 anni, Z. angustifolia e Z. elegans, sono stati allevati con successo per creare zinnie "Profusion", "Cherry" e "Orange" che offrono il meglio di tutti i mondi per quanto riguarda la cura delle piante: tolleranza al calore e all'umidità, resistenza alle malattie, nessun deadhead, crescita compatta e impressionanti fiori singoli da 2-3 pollici.

Indipendentemente dal genere o dal tipo di fiori di zinnia che selezioni, potresti scegliere tra quelli con fiori singoli, fiori doppi o semi-doppi. Con un arcobaleno di colori disponibili, ci sono anche tonalità solide e petali di fiori con punte contrastanti.

Fiori in crescita di Zinnia da seme

Non hai un pollice particolarmente verde? Va bene. Le zinnie sono così facili da coltivare dai semi, che tu li avvii in una serra, nella tua cucina o all'aperto. In effetti, piantare i semi è un progetto perfetto da fare con i tuoi figli. Non solo sono facili da avviare, ma anche le zinnie sono in rapida crescita (i risultati rapidi sono importanti per brevi periodi di attenzione). Tra circa un mese, i tuoi fiori saranno pronti per essere piantati in giardino.

Per avviare i fiori di zinnia dai semi in casa, riempi semplicemente un contenitore piatto poco profondo o singoli vasi con una miscela di terreno consigliata per l'avvio commerciale dei semi. Inumidire delicatamente con acqua e lasciare defluire. Seminare i semi in file e coprire con circa 1/4 di pollice di miscela, quindi spruzzare con una bottiglia d'acqua. Coprire con un involucro di plastica trasparente per intrappolare l'umidità e mantenere caldo a una temperatura di 75-80 gradi F. Posizionare in una finestra luminosa e soleggiata. Una volta che le piantine germogliano, rimuovere la copertura di plastica. Acqua per mantenerla umida, ma fai attenzione a non bagnarla. Puoi trapiantare in singoli vasi una volta che spuntano alcune foglie.

Dopo che il pericolo di gelo è passato, porta le tue piantine di zinnia all'aperto e godile nel tuo giardino!

Se vivi in ​​un clima temperato, o se è abbastanza tardi nell'anno che l'aria e il suolo sono già caldi, puoi coltivare fiori di zinnia dai semi direttamente nel tuo cortile o nei contenitori all'aperto. Mescolare il compost per modificare il terreno in anticipo e seminare i semi in file, quindi coprire con 1/4 di pollice di terreno e acqua delicatamente.

I fiori di zinnia sono facili da coltivare

Come prendersi cura dei fiori di zinnia

Non devi coltivare le tue zinnie. In effetti, i vivai portano spesso le piante dai colori vivaci. Sono annuali, il che significa che non passano l'inverno. Dovrai ripiantare (o seminare nuovi semi) ogni anno.

Le zinnie preferiscono il pieno sole (almeno 6 ore) e il terreno umido ma ben drenato. I miei suoceri dicono sempre che dovresti mettere una pianta da $ 5 in una buca da $ 50, piuttosto che una pianta da $ 50 in una buca da $ 5. Ciò significa che, se prepari correttamente il tuo terreno, hai molte più probabilità di avere successo nel giardinaggio! Quindi, investi un po 'di più negli emendamenti del suolo, quindi goditi la semina dei semi di zinnia relativamente poco costosi o la semina inizia senza preoccupazioni.

Come con altre piante, ti consigliamo di scegliere una giornata nuvolosa e più fresca per fare la tua piantagione in modo da non stressare i fiori. Distanziare le zinnie a diversi centimetri di distanza per consentire la circolazione ed evitare le malattie.

Una volta che le tue zinnie sono piantate, hanno davvero bisogno di poca cura. Acqua se necessario, ma non troppo per affogarli. In giardino, dovresti concimare due volte durante la stagione di crescita, usando una miscela solubile in acqua 20-20-20. In alternativa, puoi scegliere un fertilizzante organico a rilascio lento o miscelato nel terreno. Questo è consigliato anche per il giardinaggio in container.

Splendida fioritura rossa di zinnia

Splendida fioritura rossa di zinnia

Coltivazione di fiori di zinnia da semi

Splendida fioritura rosa di zinnia

Splendida fioritura rosa di zinnia

Goditi i fiori di Zinnia all'esterno e all'interno!

Oltre alla facilità di cura delle zinnie nel tuo giardino o nei tuoi contenitori, la migliore caratteristica di queste fioriture colorate e amichevoli è quanto sia semplice tagliarle per accordi. A differenza delle rose o di altri fiori che impiegano un po 'di tempo a ricrescere, le zinnie riproducono nuove fioriture dopo pochi giorni dal taglio, a condizione di tagliare la fioritura sopra un paio di foglie.

Le zinnie tagliate durano fino a una settimana in un vaso, se le maneggi correttamente. Prendi le talee al mattino prima che il caldo sole asciughi o appassisca le fioriture. Scegli gemme parzialmente, ma non ancora completamente aperte per allungare la vita in casa. Tagliare nuovamente gli steli sotto l'acqua corrente e rimuovere eventuali foglie che finiscono sott'acqua nel vaso.

Personalmente, non sono una persona che si occupa di "fiori secchi", ma molte persone amano asciugare le zinnie e hanno un buon successo nel farlo.

Se ti piace lavorare in giardino (o forse in particolare se non lo fai) coltivare fiori di zinnia è un modo semplice per aggiungere un tocco di colore e personalità al tuo paesaggio. Goditi le fioriture luminose senza preoccupazioni di deadhead e malattie frequenti. Taglia i fiori per divertirti in casa con la soddisfazione di sapere che i germogli verranno rapidamente sostituiti. Cosa si può volere di più in una pianta da fiore annuale?

Le zinnie attirano le farfalle

Le zinnie attirano le farfalle

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento