Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Conservazione storica dell'iride

Questa iride è stata identificata positivamente come

Questa iride è stata identificata positivamente come "Opale rosa" (Sass, 1934)

Preservare le iridi storiche

Sono appassionato di coltivazione dell'iride storica come mezzo per preservare una storia vivente nelle piante.

Molti anni fa, poco dopo essermi trasferito in Colorado, un amico mi ha regalato due bellissime piante di iris barbuta. Avevo sempre fatto il giardinaggio, ma il clima in Colorado era così diverso dalla mia città natale nella parte occidentale di Washington che ho scoperto che dovevo imparare ancora una volta a fare il giardinaggio. Durante quegli anni di apprendimento queste iridi prosperarono nonostante l'abbandono, l'ignoranza da parte mia su come modificare correttamente il suolo o tenerli irrigati in questo clima arido con inverni viziosi. È stata la dura natura sopravvissuta di queste piante che mi ha ispirato a saperne di più sull'iride e alla fine mi ha portato a iniziare a ibridare (allevare) le mie iridi. Quando finalmente "ho scoperto" le iridi con passione, ho imparato che si trattava di iris storiche e ho iniziato una ricerca per trovare i loro nomi. Questa ricerca sul tema delle iridi storiche è la base da cui traggo l'argomento di questo articolo.

Sono membro della Historic Iris Preservation Society (HIPS), dell'American Iris Society (AIS), del North Colorado Daylily Club, della Mountains and Plains Iris Society e di un ufficiale regionale dell'American Hemerocallis Society (AHS- daylilies).

Historic Iris 'Glowing Volcano' (Buckles, 1970)

Historic Iris 'Glowing Volcano' (Buckles, 1970)

La tua prima domanda è probabilmente "Cos'è un'iride storica?"

Buona domanda! L'American Iris Society definisce un'iride storica come quella introdotta 30 anni fa o più. Cioè, a partire dal 2012, chiunque introdotto prima del 1983 è considerato "storico".

Ora, la tua seconda domanda potrebbe essere qualcosa del genere... "OK, ora capisco cos'è un'iride storica, ma perché dovrei preoccuparmi, e più specificamente, perché dovrei preoccuparmi abbastanza di voler" preservarli "... e cosa significa comunque? "

È stato emozionante scoprire che questa iride storica sconosciuta dal cimitero locale è in realtà

È stato emozionante scoprire che questa iride storica sconosciuta dal cimitero locale è in realtà "Shannopin" (Pillow, 1940)

Perché conservare l'iride storica?

Quindi affrontiamo la prima parte di quella domanda. Perché qualcuno dovrebbe preoccuparsi dell'iride storica o delle piante storiche in generale?

Ci sono molte ragioni e risposte a questa domanda, probabilmente tante risposte quante sono le persone interessate alla conservazione della storia e del giardinaggio. Tuttavia, le ragioni tendono a ricadere su alcuni temi comuni.

Una ragione spesso citata è il valore sentimentale. "Mi ricordano i giardini di mia nonna" o "Ero solita visitare la tomba di mio nonno e questi fiori erano piantati in tutto il vecchio cimitero" sono temi comuni. A volte è semplice come "un amico mi ha dato alcuni di questi molti anni fa, e la ricordo ogni volta che fioriscono". Il valore sentimentale per le cose vecchie non può essere scontato. Ci porta gioia e ci ricorda momenti piacevoli con persone speciali.

Alcune persone diranno che preferiscono solo l'eleganza e le linee semplici delle forme più vecchie. I fiori sono più piccoli, spesso più lunghi e più stretti nella forma e talvolta sorprendentemente profumati. Tutte queste caratteristiche le rendono attraenti per i giardinieri di oggi.

Un altro motivo da non trascurare è la conservazione di monumenti ed edifici storici. Spesso tali siti ospitavano giardini che i nuovi proprietari, siano essi privati ​​o pubblici, vorrebbero replicare con piante autentiche del periodo. Se le piante non fossero conservate, quindi non sarebbero più disponibili, sarebbe impossibile replicare un autentico giardino d'epoca. Le opportunità educative di un sito storico pubblico sarebbero diminuite.

Un motivo per la conservazione di piante storiche che viene spesso trascurato è la conservazione del pool genetico per le specie vegetali.

Quando gli ibridatori (allevatori di piante) sviluppano nuove piante, spesso lo fanno restringendo il pool genico attraverso un metodo chiamato "line breeding". L'allevamento di linea prevede l'impollinazione incrociata e la selezione di piante strettamente correlate per molte generazioni. La selezione ripetuta di alcuni tratti alla fine porterà a un restringimento della genetica nella linea in modo tale da riprodurre più facilmente tali tratti. Una volta che il tratto viene facilmente prodotto, le piante possono essere "incrociate" con piante non correlate al fine di sviluppare altri tratti desiderabili.

Ad esempio, nelle iris barbute in origine c'erano solo iris di specie bianche e viola, a fiore piccolo e di forma stretta con cui lavorare. Attraverso molte generazioni di allevamento selettivo, con ogni generazione di piante, gli ibridatori hanno scelto le piantine che mostravano più un cast rosa ai fiori. Alla fine quello che vediamo oggi come iris "rosa" sono stati sviluppati. Una volta che il colore è stato impostato nelle linee delle piantine, gli ibridatori potevano concentrarsi sull'espansione delle varie forme di fiori in modo che oggi abbiamo larghe rosa arruffate, grandi fiori rosa, rosa di dimensioni intermedie e rosa nani.

Ci vogliono molti anni per sviluppare un nuovo tratto come questo, spesso più generazioni di ibridatori lavorano sullo stesso tratto per perfezionarlo.

Queste linee storiche contengono ancora genetiche inesplorate che potrebbero portare a nuovi tratti da sviluppare per i futuri ibridatori. Se i futuri ibridatori devono risalire completamente alle specie per cercare di trovare quei tratti nascosti, potrebbe essere necessario una vita o più per spostarli in avanti. Basandosi sul lavoro delle precedenti generazioni di ibridatori, hanno maggiori probabilità di successo in un arco di tempo che vivranno per vedere.

Conservazione storica dell'iride: storica

Se coltivi iris oggi, conosci i loro nomi registrati?

  • Sì, ognuno di loro!
  • Sì, alcuni di loro!
  • No, nessuno di loro!

Identificazione corretta per favore

Una delle sfide nel preservare piante storiche di qualsiasi tipo è che spesso la pianta è stata separata dal suo nome proprio. Quanti giardini domestici hai visto dove ogni pianta è accuratamente etichettata con il suo nome, ibridatore e data di registrazione?

È probabile che tu abbia visto poche o più probabilmente nessuna. A parte il collezionista ossessionato occasionale, la maggior parte dei giardinieri ricorda le loro piante semplicemente come "quell'iride viola" o "quella gialla vicino al garage". Con decine di migliaia di piante di iris registrate, puoi immaginare che ce ne siano letteralmente migliaia di "viola".

È qui che viene in soccorso la Historic Iris Preservation Society (HIPS) (vedere l'elenco delle risorse di seguito). I membri di tutto il mondo non solo coltivano le loro grandi collezioni di iris storiche ma mantengono un sito Web pieno di fotografie recenti di tipi storici e cataloghi di vecchi ibridatori. Gli esperti dell'identificazione ti guideranno attraverso le principali differenze osservabili, come la dimensione del fiore, la dimensione della fioritura, la fragranza, il tempo di fioritura e le differenze di fogliame. Invia le tue foto nel forum di identificazione HIPS e altri membri cercheranno di aiutarti a trovare un ID.

Spesso è necessario far crescere l'iride parallelamente a una corrispondenza sospetta da una fonte affidabile nota per verificare l'identità. I membri di HIPS commerciano regolarmente rizomi e forniscono anche un elenco di risorse commerciali.

La ricerca dei nomi propri delle piante storiche è altrettanto avvincente della ricerca sulla genealogia umana. In effetti, potresti trovarti ad affrontare progetti insoliti. Ad esempio, dopo aver notato una grande varietà di iris storica che cresce in un cimitero locale, mi sono affidato l'incombente compito pluriennale di tentare di identificare le varietà che vi crescono. È affascinante l'informazione che può essere appresa e il senso della nostalgia è meraviglioso.

Dopo diversi anni di ricerche, queste due meravigliose iris storiche stanno ancora cercando i loro nomi.

Dopo diversi anni di ricerche, queste due meravigliose iris storiche stanno ancora cercando i loro nomi.

Elenco delle risorse

  • American Iris Society
    L'autorità mondiale per le iridi e l'ente di registrazione delle piante riconosciuto a livello mondiale per le iridi. Offrono una serie di preziose risorse online tra cui "L'Enciclopedia dell'iride".
  • Historic Iris Preservation Society (HIPS)
    Forniscono un database di foto online di iris storiche, forum di discussione dei membri e assistenza nell'identificazione delle iridi storiche. Sono affiliati dell'AIS.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento