Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come costruire il proprio armadio rack per piatti

Margaret, autodidatta, ama la lavorazione del legno, la pittura e varie altre attività fai-da-te che le permettono di costruire, creare e progettare.

Invece di pagare centinaia di dollari in un negozio di mobili, puoi creare il tuo armadio rack per piatti a tuo piacimento. Questa guida ti mostrerà come.

Invece di pagare centinaia di dollari in un negozio di mobili, puoi creare il tuo armadio rack per piatti a tuo piacimento. Questa guida ti mostrerà come.

Quindi hai tutta quella bella porcellana che hai collezionato nel corso degli anni e vuoi che uno scaffale per piatti lo mostri. Lo volevo anche io. Ho cercato in alto e in basso una cremagliera adatta alle mie esigenze. Quello che ho scoperto è che o i rack per piastre erano ridicolmente costosi o non riuscivo a trovarne uno adatto allo spazio di cui avevo bisogno per adattarsi.

La maggior parte degli scaffali per piatti all'interno del mio budget erano circa la metà di quelli previsti per lo spazio. OK, e adesso? Ho giocato con l'idea nella mia testa per un po 'di costruire la mia e ho iniziato a disegnarla su carta. Cosa voglio esattamente dall'armadio, oltre ai piatti? E con quello, stavo per costruire il mio armadietto per piatti.

Questo gabinetto è stato il primo che ho costruito ed è stata un'esperienza di apprendimento per me. Ma lo uso ancora oggi, con orgoglio, potrei aggiungere. In questo articolo, ti mostrerò come l'ho fatto e ti fornirò suggerimenti per crearne uno tu stesso.

Ecco il mio mobile portapiatti finito, pieno di tutte le mie bellezze.

Ecco il mio mobile portapiatti finito, pieno di tutte le mie bellezze.

Pianifica la posizione del gabinetto

La prima cosa che dovrete fare è identificare dove si desidera posizionare l'armadio a piastre. Prima di iniziare il progetto, potrebbe essere utile porsi queste due domande:

Hai spazio per uno nella tua cucina?

Quando stavamo ristrutturando la nostra cucina, mi è stato detto dall'azienda di design del gabinetto che non avevo spazio per uno. L'unico disponibile attraverso la società di armadi era un piccolo display a parete che avrebbe forse contenere 10 piatti e nient'altro. Non sarebbe adatto alle mie esigenze. Volevo mostrare più dei piatti, e volevo che fosse più grande, reso buono e robusto. Quindi ho dovuto crearne uno mio.

Vuoi che la griglia sia appesa al muro o appoggiata al bancone contro il muro?

Se lo appendi al muro, devi prendere in considerazione il peso dell'armadio finito. Potrebbe essere necessario utilizzare materiali leggeri e ancorare l'armadio alla parete con gli ancoraggi appropriati.

Scegli una posizione

Dopo aver risposto alle due domande precedenti, sei pronto a pianificare lo spazio in cui desideri il tuo armadio. Nel mio caso, ho dovuto rimuovere un pensile. Il mio armadietto per piatti si trova in cima al bancone e arriva quasi fino al soffitto. Non è attaccato al muro, ma contiene ancora molto più di alcuni piatti.

Disegna una bozza approssimativa del design del tuo portapiatti.

Disegna una bozza approssimativa del design del tuo portapiatti.

Progetta l'aspetto del mobile

Una volta che hai deciso dove posizionare il tuo armadio, è il momento di iniziare a delineare i piani per come vuoi che appaia. Il primo passo per progettare il tuo armadio è misurare l'altezza, la larghezza e la profondità della posizione in modo da sapere con quale spazio devi lavorare. Scrivi questi numeri.

Ora, misuralo di nuovo, solo per assicurarti che le tue dimensioni siano corrette. Questo è un passaggio cruciale che richiede un'attenta attenzione ai dettagli e alla precisione. Altrimenti, la qualità dell'intero progetto potrebbe risentirne.

Disegnalo

Prendi un blocco da disegno (o carta millimetrata) e una matita e fai un disegno approssimativo del piano del tuo gabinetto. Vai avanti e disegna nei tuoi scaffali dove li vuoi, ganci per tazze, ecc. Non deve essere bello, assicurati solo di pensarci prima di arrivare al lavoro effettivo.

Mentre schizzi il tuo disegno, potrebbe essere utile porsi queste domande:

  • Quanto deve essere alto l'inserto per tassello per contenere i miei piatti? (Misura la tua piastra più alta e aggiungi ulteriore spazio a quel numero in modo da poter inserire e rimuovere la piastra con facilità.)
  • Quanto spazio dovrebbe essere tra le piastre? (I miei tasselli sono distanti circa 1 1/2 ". Le piastre si rimuovono e si inseriscono abbastanza bene.)
  • Vuoi che i piatti siedano completamente dritti sui bordi o vuoi che si appoggino su un lato? (I miei piatti più grandi sono praticamente dritti verso l'alto, mentre i piatti più piccoli si inclinano verso sinistra.)

Tutte queste cose sono domande a cui devi rispondere. Non esiste una risposta corretta, solo preferenze personali.

Strumenti di cui avrai bisogno

Questi sono gli strumenti che ho usato. Se non hai questa raccolta esatta, ci sono sicuramente alternative e / o sostituti che funzioneranno bene:

  • occhiali di sicurezza
  • asciugamano da negozio
  • matita
  • metro A nastro
  • livello e un quadrato a T.
  • morsetti grandi e larghi
  • morsetti piccoli e portatili
  • punte per cacciavite o cacciavite
  • trapano avvitatore a batteria
  • troncatrice, sega circolare o sega circolare
  • utensile rotante (utilizzato per tagliare prese e interruttori a parete. Ho usato un Dremel.)
  • dowelling jig (Questo è usato per praticare fori perfetti per i tuoi tasselli. Ho usato Wolfcraft's Dowel Quick.)

Forniture di cui avrai bisogno

Questi articoli possono differire leggermente a seconda del design. Ma questi sono quelli che ho usato:

  • 1 x 10 x 3/4 di legname, per la scocca e le mensole dell'armadio
  • 1 x 4 legname, per la parte anteriore del grembiule
  • 1 x 2 legname, per i pannelli dell'inserto della cremagliera
  • tasselli di legno, per i pannelli dell'inserto della cremagliera
  • pannelli di perline, per il retro del mobile
  • adesivo da costruzione, colla per legno o Weldbond
  • viti per legno
  • panno di carta vetrata e tack
  • primer, vernice o macchia (anche, un sigillante, se vuoi.)
  • appliques o pezzi speciali (facoltativi)

Costruire il gabinetto

Taglia i lati dell'armadio del rack. Non dimenticare il vecchio adagio di

Taglia i lati dell'armadio del rack. Non dimenticare il vecchio adagio di "misura due volte, taglia una volta".

Imposta i lati esterni

Passo 1: Inizia misurando e contrassegnando i due pezzi verticali per i lati esterno sinistro e destro dell'armadio. (Vedi la Figura A sopra.)

Disporre un pezzo del legname 1 x 10. Usando una matita, segna la tua misura dell'altezza — l'altezza totale che vuoi che sia il mobile — per il lato sinistro. Quando lo misuri e lo contrassegni, vorrai farlo in tre diversi punti alla fine della misurazione: nella parte anteriore, al centro e nella parte posteriore dell'estremità stai tagliando.

Disporre un altro pezzo di legno del mobile e contrassegnare nuovamente la misurazione dell'altezza allo stesso modo per l'altro lato del mobile.

Porta i pezzi nel negozio, nel garage o ovunque tu sia abituato a usare la sega. Fai i tagli su questi due pezzi. Metterli da parte.

Taglia i tuoi scaffali, incluso il pezzo inferiore, con le stesse misure del pezzo superiore.

Taglia i tuoi scaffali, incluso il pezzo inferiore, con le stesse misure del pezzo superiore.

Crea gli scaffali

Passo 2: Taglia un pezzo del legname 1 x 10 alla larghezza totale desiderata del tuo armadio finito (meno lo spessore dei due lati). Questo pezzo si troverà nella parte superiore del mobile, all'interno dei lati esterno sinistro e destro. (Vedi la Figura B sopra.)

Passaggio 3: Successivamente, taglierai i pezzi per gli scaffali usando il tuo legname 1 x 10.

Dal momento che ho tre ripiani (più il pezzo inferiore), taglierò questi quattro pezzi con le stesse misure del pezzo superiore che ho già tagliato.

Nota: Il rack per piatti siederà tra due di questi ripiani.

Taglia il grembiule alla stessa larghezza degli scaffali. E puoi anche creare il divisore opzionale: basta tagliarlo all'altezza / distanza tra i ripiani.

Taglia il grembiule alla stessa larghezza degli scaffali. E puoi anche creare il divisore opzionale: basta tagliarlo all'altezza / distanza tra i ripiani.

Crea il grembiule (e divisore opzionale)

Passaggio 4: Taglia il grembiule dal tuo 1 x 4 legname. (Vedi la Figura C sopra.) Rendi esattamente la stessa larghezza degli scaffali che hai tagliato in precedenza.

Passaggio n. 5 (facoltativo): Se vuoi anche un divisore, taglialo dal tuo legname 1 x 10. Basta misurare l'altezza tra due dei tuoi ripiani e tagliare un pezzo divisorio per adattarsi tra loro.

Costruire gli inserti del rack per piastre seguendo i passaggi 6A-6G, facendo attenzione a misurare e contrassegnare accuratamente. Si consiglia di praticare fori pilota prima di passare a una punta più grande per praticare i fori effettivi per i tasselli.

Costruire gli inserti del rack per piastre seguendo i passaggi 6A-6G, facendo attenzione a misurare e contrassegnare accuratamente. Si consiglia di praticare fori pilota prima di passare a una punta più grande per praticare i fori effettivi per i tasselli.

Costruire il pannello di inserimento del rack per piastre

Passaggio 6: Crea il pannello di inserimento della griglia con il tuo 1 x 2 legname e tasselli di legno. (Le dimensioni dei tasselli in legno dipendono dalle preferenze personali, che possono essere trovate nella sezione finiture del tuo hardware locale o negozio di forniture per l'edilizia.)

Notare le immagini dell'inserto del rack per piastre come mostrato nella Figura D (sopra) e nella Figura E (sotto). Devi fare due di questi inserti. Uno si siederà sul retro dell'armadio e uno si siederà nella parte anteriore. È molto importante che entrambi i pannelli siano esattamente uguali e si allineino correttamente per un corretto inserimento delle piastre.

Come realizzare gli inserti del rack per piastre

Innanzitutto, decidere tra quali due ripiani si prevede di collegare l'inserto del rack per piastre. Quindi misurare nuovamente la larghezza di questi due ripiani.

Passaggio n. 6A: Taglia quattro pezzi del legname 1 x 2 alla stessa larghezza del ripiano. Prendi due di questi 1 x 2 pezzi e girali sui lati (estremità stretta verso l'alto). Metti da parte gli altri due per ora. Fissare questi due pezzi insieme in modo che si allineino uniformemente.

Passaggio 6B: Decidi di quanti tasselli avrai bisogno. (Gli inserti del mio portapiatti contengono 17 tasselli, tutti distanziati di circa 1 1/2 ").

Una volta che hai deciso quante piastre vuoi che il tuo rack tenga, misuri e contrassegni per i tuoi tasselli - facendo attenzione a distanziare uniformemente i tuoi segni - su entrambi i pezzi che hai stretto insieme.

Passaggio 6C: Praticare piccoli fori pilota utilizzando la maschera di centraggio per i tasselli di legno dove hai appena segnato. (Ho usato Dowel Quick per farlo.) Per prima cosa, praticare dei fori pilota per evitare di spaccare il legno.

Fallo fino in fondo con i tuoi due pezzi di 1 x 2 legname che hai stretto insieme, praticando piccoli fori pilota e facendo attenzione a centrarli.

Passaggio 6D: Cambia la tua punta del trapano nella dimensione corretta per i tuoi tasselli e fai di nuovo i fori, questa volta per adattarli ai tasselli di legno.

Passaggio n. 6E: Ora taglia i tasselli all'altezza corretta (in base al diametro dei piatti).

Passaggio n. 6F: Inizia a mettere i tuoi tasselli di legno in un pezzo della striscia di legno 1 x 2. Applicare la colla per legno, inserire il tassello e picchiettare leggermente in posizione. Rimuovere tutta la colla in eccesso.

Step # 6G: Dopo aver inserito tutti i tasselli in una delle strisce, incollare e toccare l'altra striscia 1 x 2 sull'altra estremità dei tasselli.

Ora dovresti avere un inserto per rack completo, come mostrato nella Figura E (sotto).

Passaggio 7: Costruire un altro inserto per rack come indicato nei passaggi 6A-6G.

Nota: Durante l'assemblaggio dell'armadio del rack, uno di questi inserti si troverà sul retro del ripiano (circa 1 "dal bordo del ripiano) e un inserto siederà sul davanti (circa 1" dal bordo del ripiano).

Se hai completato i tuoi due inserti per rack per piastre separati (come descritto nei passaggi 6A-6G e 7), avrai tutti i pezzi principali pronti e potrai procedere al montaggio a secco di tutti.

Questa è una vista ravvicinata di come appaiono gli inserti del rack.

Questa è una vista ravvicinata di come appaiono gli inserti del rack.

Ecco una foto di come appare il mio pannello di inserimento del rack, insieme a sovrapposizioni numeriche per darti un'idea di quali misure ho usato.

Ecco una foto di come appare il mio pannello di inserimento del rack, insieme a sovrapposizioni numeriche per darti un'idea di quali misure ho usato.

Montaggio a secco del cabinet

Passaggio 8: In questo frangente, è importante verificare che tutto si adatti correttamente eseguendo un adattamento a secco. (L'unica cosa che dovrebbe essere assemblata a questo punto sono i due inserti per rack, ma non dovrebbero ancora essere fissati al mobile.) Avrai bisogno dei tuoi grandi morsetti (almeno 36 "di larghezza) e di un paio di mani extra se li puoi trovare.

Nota: NON usare ancora colla o viti.

Inizia posizionando uno scaffale vicino al centro dell'unità e aggiungi i pannelli verticali sinistro / destro su ciascun lato. Fissalo insieme. Aggiungi lentamente nella parte superiore, inferiore e altri ripiani in base al tuo design. Fai attenzione ad allineare e livellare i tuoi scaffali esattamente come hai pianificato nel tuo disegno. (Probabilmente avrai bisogno di più morsetti!)

Dopo aver inserito tutto e bloccato, posizionalo in uno dei pannelli della griglia per assicurarti che si adatti correttamente. Questo è il momento di estrarre il tuo più grande piatto di porcellana e assicurarti che si adatti anche a te.

Passaggio n. 9: Apporta le modifiche necessarie se la tua vestibilità non è corretta.

Se devi accorciare qualcosa, prova a usare lo strumento rotante (Dremel). Inoltre, se hai bisogno di carteggiare bordi irregolari in modo che i pezzi si incastrino perfettamente, fallo ora.

Adatta a secco tutti i pezzi del tuo armadio per assicurarti che tutto si adatti correttamente prima di iniziare il montaggio o la verniciatura.

Adatta a secco tutti i pezzi del tuo armadio per assicurarti che tutto si adatti correttamente prima di iniziare il montaggio o la verniciatura.

montaggio

Dopo aver montato a secco tutto e aver verificato che tutto vada bene, puoi iniziare a montare il tuo armadio.

Dopo aver montato a secco tutto e aver verificato che tutto vada bene, puoi iniziare a montare il tuo armadio.

Montare il gabinetto

Passaggio n. 10: Assembliamo i pezzi e completiamo il tuo armadio. Assicurati di avere tutti questi a portata di mano:

  • morsetti di grandi dimensioni
  • punte da trapano
  • viti per legno
  • asciugamano da negozio
  • livello e T-quadrato
  • colla (suggerisco adesivo da costruzione, Weldbond o colla per legno).

Inizia assicurandoti che tutto sia allineato, livellato e quadrato correttamente.

Passaggio n. 10A: Attaccare prima uno degli scaffali centrali. Ho applicato la colla per legno e poi ho aggiunto viti per legno su ciascun lato usando il mio trapano a batteria. Svasare le viti se lo si desidera, quindi coprire le teste delle viti per un aspetto più pulito e finito.

Passaggio n. 10B: Continua ad attaccare tutti gli scaffali, i pezzi superiore e inferiore. NON affrettare il processo. Prenditi il ​​tuo tempo con ogni pezzo. Usa il tuo livello e il tuo quadrato a T per assicurarti che tutto sia dove vuoi che sia. Usa i tuoi morsetti come un paio di mani extra.

Step # 10C: Attacca il tuo divisore se ne hai creato uno. (Il mio è attaccato solo con adesivo da costruzione. Non ho usato viti su questo pezzo.)

Step # 10D: Attacca il tuo grembiule anteriore. (Il mio è attaccato con adesivo di costruzione ed è stato tenuto in posizione con morsetti fino a quando non si è asciugato.)

Passaggio n. 10E: Una volta che hai tutti gli scaffali collegati, posiziona l'unità in posizione verticale e girala sul retro dell'armadio. Ora collegherete l'inserto del rack per piastre POSTERIORI. (Il mio inserto posteriore si trova dal bordo posteriore da circa 1 a 1,5 pollici. Ho usato la colla e ho anche aggiunto viti per legno.) Se decidi di usare la colla, lasciala asciugare completamente prima di fare qualsiasi altra cosa.

Nota: A questo punto NON collegare l'inserto del rack per piastre FRONTALI.

Ho dipinto tutti i ripiani e il pannello dell'inserto posteriore prima di fissare il pannello dell'inserto anteriore e i tasselli.

Ho dipinto tutti i ripiani e il pannello dell'inserto posteriore prima di fissare il pannello dell'inserto anteriore e i tasselli.

Finisci e dipingi il mobile

Passaggio n. 11: Ora devi decidere il tuo metodo di finitura. (Il mio è dipinto di un colore bianco sporco squallido.)

Nota: È una buona idea verniciare le unità di scaffalatura e l'inserto del rack della piastra posteriore PRIMA di collegare l'inserto anteriore, motivo per cui l'inserto del rack della piastra anteriore non deve essere ancora fissato.

Passaggio n. 11A: Dopo aver scelto il metodo desiderato, dai al cabinet un paio di mani buone della tua finitura, assicurandoti di carteggiare leggermente e pulire con un panno trappola.

Lascia asciugare completamente l'armadio e il portapacchi posteriore prima di passare al passaggio successivo.

Passaggio n. 11B: Successivamente, rifinisci (colora o macchia) l'inserto del rack per piastre FRONT. Lascialo asciugare completamente tra una mano e l'altra. Levigare leggermente e pulire con un panno virata.

Passaggio n. 11C: Hai intenzione di pulire il cappotto o sigillare il tuo armadio? Se è così, fallo ora.

Passaggio n. 11D: Collegare il pannello dell'inserto del rack della piastra frontale finito.

Passaggio n. 12: Ora è il momento di aggiungere il pannello di perline di legno sul retro.

Misura la larghezza e l'altezza dell'intero armadio e taglia il pezzo di perline per adattarlo. (Ho aderito al mio pannello con diversi piccoli chiodi, nonché una piccola quantità di Weldbond.)

Step # 13: Finisci di dipingere l'intero armadio ora, incluso il pannello posteriore del perline.

Nota: Sul pannello del mio pannello posteriore, ho dovuto ritagliare l'angolo in basso a destra della parte posteriore per consentire un interruttore della luce e l'accesso plug-in. Potrebbe essere necessario o meno doverlo fare in base al proprio disegno / disegno. Sarà più facile ritagliarlo se lo fai prima di fissare il pannello di perline all'armadio principale.

Posizionare il gabinetto completato

Woohoo, sono così orgoglioso di te! Guarda cosa hai costruito!

Ora, puoi sollevare l'armadio e metterlo in posizione? Sono stato fortunato che mio marito è tornato a casa dalla strada appena in tempo per vedere il mio progetto in corso. Fortunatamente per me, perché ho una schiena molto brutta. L'armadio si è rivelato abbastanza pesante da sollevare e posizionare da solo. Potresti aver bisogno di ulteriore aiuto.

Una volta che l'armadio è sollevato, puoi aggiungere finiture decorative e pezzi angolari, appliques in legno, appliques in resina o qualsiasi altro pezzo decorativo che ti piace. Se lo desideri, puoi anche aggiungere ganci per tazze o profili per scaffali. Quando hai finito, scatta molte foto, tamponati sulla schiena e rilassati con una tazza di caffè.

Godere!

Il mio armadio per rack per piatti finiti

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Il mio gabinetto completato. Il mio è riempito principalmente con la porcellana di Johnson Brothers nel modello di rose chintz.

Questa foto mostra dove ho attaccato gli inserti della griglia sul mobile e anche dove ho tagliato il pannello posteriore per accedere ai plug-in e all'interruttore della luce.

Il mio angioletto cherubino rimane su questo scaffale.

Una vista ravvicinata dell'armadio a piastre. Qui, sto cercando di mostrarti i due pannelli separati che devi costruire.

Ripiano superiore dell'armadio a piastre. L'ho costruito per adattarsi appena al di sotto del soffitto.

Questa è una vista dei due ripiani superiori dell'armadio a piastre. Uso questi ripiani per tazze e espositori.

Il mobile pieno di piatti di tutti i giorni.

Il mio gabinetto completato. Il mio è riempito principalmente con la porcellana di Johnson Brothers nel modello di rose chintz.

Il mio gabinetto completato. Il mio è riempito principalmente con la porcellana di Johnson Brothers nel modello di rose chintz.

Questa foto mostra dove ho attaccato gli inserti della griglia sul mobile e anche dove ho tagliato il pannello posteriore per accedere ai plug-in e all'interruttore della luce.

Questa foto mostra dove ho attaccato gli inserti della griglia sul mobile e anche dove ho tagliato il pannello posteriore per accedere ai plug-in e all'interruttore della luce.

Il mio angioletto cherubino rimane su questo scaffale.

Il mio angioletto cherubino rimane su questo scaffale.

Una vista ravvicinata dell'armadio a piastre. Qui, sto cercando di mostrarti i due pannelli separati che devi costruire.

Una vista ravvicinata dell'armadio a piastre. Qui, sto cercando di mostrarti i due pannelli separati che devi costruire.

Ripiano superiore dell'armadio a piastre. L'ho costruito per adattarsi appena al di sotto del soffitto.

Ripiano superiore dell'armadio a piastre. L'ho costruito per adattarsi appena al di sotto del soffitto.

Questa è una vista dei due ripiani superiori dell'armadio a piastre. Uso questi ripiani per tazze e espositori.


Lasciare Un Commento