Pulizia Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come pulire rame e ottone senza prodotti chimici

Niente più sostanze chimiche aggressive per la pulizia di preziosi oggetti in ottone e rame.

Niente più sostanze chimiche aggressive per la pulizia di preziosi oggetti in ottone e rame.

Pulizia senza uso di prodotti chimici

Sembra che ogni prodotto per la pulizia sotto il lavello della cucina abbia sostanze chimiche aggressive nella sua lista di ingredienti. Queste sostanze chimiche possono attaccare il sistema respiratorio, causare irritazioni alla pelle e in alcuni casi possono causare problemi di salute a lungo termine. La pulizia del rame e dell'ottone è stata un compito che solleva tali preoccupazioni a causa della natura caustica che si trova in questi materiali chimici che rimuovono l'appannamento.

Nessun prodotto chimico duro per la pulizia di ottone e rame

La patina che si forma su ottone e rame nel tempo è causata da una reazione all'aria circostante. In passato, sono stati impiegati detergenti aggressivi per ottone e rame che richiedono un "guanto". Per me, questo è un segno sicuro che è tempo di trovare qualcosa in casa che non solo possa fare il lavoro, ma farlo senza sostanze chimiche pericolose!

Alimenti che puliscono rame e ottone

Nel corso degli anni ho ricordato alcune delle tecniche di pulizia di ottone e rame utilizzate da mia madre e mia nonna. Alcuni potrebbero essere tra le cose che hai nella dispensa e nel frigorifero di tutti i giorni. Ecco un elenco e come utilizzare prodotti alimentari privi di sostanze chimiche per rendere scintillante il tuo ottone e il tuo luccichio di rame!

8 alimenti per la pulizia di rame e ottone di ottima degustazione

  1. Salsa Bistecca A1
  2. Ketchup
  3. Salsa Worcestershire
  4. Salsa di tabasco
  5. Kool-Aid
  6. Farina, Sale e Aceto
  7. Vero limone e sale
  8. Senape

Come usare la salsa bistecca A1 per pulire il rame

Usando un panno morbido, strofinare la salsa di bistecca A1 su rame appannato. L'acido della passata di pomodoro combinato con l'aceto nella ricetta rimuove l'ossidazione in pochissimo tempo.

Come usare Ketchup per pulire il rame

Per divorare l'appannamento dei tuoi preziosi oggetti in rame, coprili in uno strato di ketchup e lasciali riposare per 10 minuti. Risciacquare il ketchup con acqua corrente per scoprire che il rame è tornato a una finitura lucida e brillante.

Pulizia del rame con salsa Worcestershire

Strofinando semplicemente la salsa Worcestershire sulla superficie appannata dei tuoi utensili opachi usando un panno morbido, e poi sciacquandoli con acqua, metterai in mostra il rame più brillante che può essere!

Come usare Kool-Aid per pulire l'ossidazione dell'ottone

Questo è uno dei preferiti!

  1. Usando qualsiasi aroma di kool-aiuto che hai in giro, mescolalo con 2 litri di acqua (usa un secchio in modo che il colorante alimentare non macchia il lavandino).
  2. Immergi i tuoi oggetti in ottone nella bevanda fruttata per circa 10 minuti. L'acido citrico pulirà l'appannamento sulla superficie dei tuoi pezzi di ottone.
  3. Assicurati di buttare via il kool-aiuto usato in modo che nessuno prenda un sorso inconsapevole della bevanda carica di appannamento!

Come pulire il rame con salsa Tabasco

I vari acidi contenuti nella ricetta Tabasco si mangiano vigorosamente con il rame. Tutto quello che devi fare è strofinarlo con un panno morbido e poi sciacquare via quella opaca appannamento.

Rame pulito e ottone con vero limone e sale

Questo potrebbe non essere il più insolito, ma certamente ottiene la rimozione offuscata! Combina 1 cucchiaio di sale e 2 cucchiai di vero succo di limone. Strofina questa miscela sul rame fino a quando la lucentezza non sbircia. La reazione chimica pulisce il rame e l'ottone appannano quasi all'istante!

Come pulire ottone e rame con farina, sale e aceto

Questo ha una formula reale per la pulizia del tuo appannamento di ottone o rame!

  1. Basta mescolare 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di sale e 1 cucchiaio di aceto fino a quando non diventa una pasta.
  2. Distribuire la pasta su rame o ottone appannato e lasciarla fino a completa asciugatura.
  3. Risciacquare con acqua corrente, asciugare e pulire!

Come usare la senape per pulire l'appannamento da rame e ottone

Strofina qualsiasi oggetto in ottone o rame appannato con senape gialla vecchia normale e attendi circa 10 minuti. Risciacquare con acqua corrente e asciugare. L'aceto nella senape gialla aiuta a rompere l'appannamento, lasciando meravigliosamente lucenti i tuoi oggetti ora non contaminati!

Come mantenere l'ottone e il rame senza appannamento con VO5 o Bounce

Questi possono avere alcuni prodotti chimici, ma sono anche meno aggressivi rispetto alla maggior parte dei detergenti per rame e ottone che troviamo specializzati nel compito. Quindi, quando vuoi mantenere pulito il tuo ottone e rame, vai nella lavanderia o nella vanità della camera da letto per un foglio di Bounce o una lattina di VO5!

VO5 per mantenere l'ottone e il rame senza appannamento

Usando l'iconica lacca per capelli, lava i tuoi oggetti in ottone e rame puliti e lucenti con un leggero strato di Lacca per capelli VO5. Lo spray ricoprirà gli oggetti impedendo che l'appannamento rovini le impostazioni e gli oggetti della tua tavola scintillante.

Il rimbalzo mantiene offuscato l'ottone e il rame puliti

Usando un foglio pulito (ma usato) di ammorbidente per tessuti Bounce, strofina l'ottone e il rame senza appannamento. Gli elementi antistatici lasciati indietro nel foglio non solo aiutano a rimuovere l'appannamento, ma aiutano a mantenere la formazione di appannamento per qualche tempo.

Quello che pensi conta davvero!

Preferiresti usare detergenti senza sostanze chimiche per ottone e rame?

  • Sì. Le cose dure sembrano pericolose.
  • No. I prodotti chimici fanno un ottimo lavoro e non sono preoccupato per i pericoli.
  • Se i suggerimenti sui prodotti chimici qui funzionano, allora sì, li userò invece di detergenti chimici aggressivi per ottone e rame.

Non usare ammoniaca su ottone!

Alcuni potrebbero suggerire di utilizzare l'ammoniaca per pulire l'appannamento da preziosi oggetti in ottone. Questo NON è un buon piano in alcun modo. L'ammoniaca porta una sfortunata reazione chimica che può causare fratture da stress nell'ottone. Questo è un grande NO-NO, specialmente quando si tratta di armi da fuoco che hanno degli ottoni. Non solo può causare la rottura dell'ottone, ma anche il pericolo di gravi lesioni.

Perché dovrei rimuovere i residui di ottone e rame?

Se noti che il tuo ottone e rame hanno una sostanza in polvere bianco grigiastra o bianco verdastra nascosta nel lavoro di dettaglio di un pezzo, dovresti rimuoverla. Nel corso del tempo, i proprietari del passato hanno applicato un duro detergente appannante che si è accumulato in quei dettagli, facendo crescere una patina superficiale degradata. (I detriti colorati che vedi sono residui di detergenti aggressivi del passato.) Puoi rimuoverli delicatamente usando uno stecchino e acqua calda. Lasciare oggetti polverosi su ottone o rame può lentamente divorare il metallo morbido, specialmente nel lavoro di dettaglio.

Pulire delicatamente ottone e rame

Poiché questi elementi sono entrambi metalli piuttosto morbidi, quando si pulisce lo sporco dalle loro superfici è importante avere un tocco delicato. Ogni volta che pulisci l'ottone o il rame, anche un po 'della superficie viene sfregata, è solo la natura del materiale. L'uso di panni morbidi e leggeri passaggi di pulizia possono aiutare a ridurre l'erosione superficiale dovuta a anni di pulizia degli articoli.

L'applicazione di un rivestimento in cera mantiene ottone e rame lucidi e senza appannamento

Dopo aver pulito lo sporco dal tuo prezioso ottone e rame, puoi applicare una mano di cera per mantenerlo pulito e luminoso; oltre che protetto. Una semplice formula di cera è:

Minerali uguali di alcolici (Shellsol o Varsol, ad esempio) e cera bianca per mobili di alta qualità (rinascimentale o qualsiasi cera in pasta sbiancata). Mescoli insieme, assicurandoti di conservare la miscela in un contenitore ermeticamente chiuso.

Come applicare un rivestimento protettivo in cera su ottone e rame

  1. Pulisci o spazzola la cera su tutto l'oggetto.
  2. Metterlo da parte in modo che gli spiriti minerali possano evaporare.
  3. Anche il rivestimento è fondamentale.
  4. Se il pezzo non è decorato con materiali sensibili al calore, l'uso di un asciugacapelli per sciogliere la cera può farlo penetrare nelle minuscole aree incassate dei dettagli decorativi per proteggerli.
  5. Elimina eventuali gocce di cera mentre sono ancora calde.
  6. Lucidare la cera dopo averla fissata, usando un panno pulito privo di lanugine.


Lasciare Un Commento