Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come pulire, colorare e sigillare un mazzo

Abbiamo un modo di dire dove lavoro chiamato "essere superato dagli eventi". Ciò significa che hai avuto così tante cose da trascurare di fare qualcosa di importante. Questo è il caso del tuo mazzo. Di solito sei così preso da altri miglioramenti domestici che richiedono la tua attenzione da trascurare il tuo fedele, sempre lì quando ne hai bisogno. Cioè, fino a quando un giorno ti rendi conto che la compagnia sta arrivando per una cottura o per vedere la nuova buca per il fuoco e il tuo mazzo sembra qualcosa che dovresti aver gettato nella buca per il fuoco e bruciato. Questo è quando presti attenzione al tuo mazzo triste e solitario.

Forse sei un nuovo proprietario di abitazione e davvero non sai come prenderti cura del tuo mazzo. I ponti hanno bisogno di manutenzione. Non ti chiedono molto, ma almeno un lavaggio stagionale è un inizio. Quindi ogni tre anni circa, una pulizia, un ristoro e una sigillatura. Non è difficile, vero, considerando quanto servizio ti offre il tuo mazzo? Tuttavia, se il tuo mazzo non viene mai utilizzato perché è sporco e deprimente, non ha arredi ed è generalmente logoro, allora è il momento di rinnovarlo!

Nuovo mazzo o Vecchio mazzo

Naturalmente, la soluzione ideale sarebbe quella di costruire un nuovo mazzo se il tuo mazzo è vecchio e logoro, ma la maggior parte delle persone non ha quel tipo di denaro. I mazzi non sono economici. I nuovi materiali compositi per i ponti di costruzione sono fantastici, perché eliminano le macchie e le impermeabilizzazione necessarie per mantenere un ponte di legno dall'aspetto eccezionale. Tutto ciò di cui hanno bisogno è una buona pulizia di tanto in tanto. Se i tuoi fondi sono illimitati, sostituisci il tuo mazzo con un deck composito. Sembra fantastico e durerà a lungo. Ma se non sei nato con quel cucchiaio d'argento in bocca come la maggior parte di noi, devi applicare un po 'di grasso al gomito e rinnovare e rinnovare quel vecchio ponte stanco in qualcosa di pulito, ben arredato e bello.

Lavare il mazzo

La prima cosa che devi fare è pulire accuratamente il tuo mazzo. Se te lo puoi permettere, noleggia un'idropulitrice per eseguire la pulizia iniziale della superficie. Fa il lavoro in modo rapido ed efficiente ed è molto meno duro per le tue ginocchia, perché rimuovere lo sporco superficiale da un ponte con la stessa efficienza di una rondella di pressione è quasi impossibile senza un buon lavaggio delle mani e delle ginocchia. Potresti provare a strofinare con una scopa molto rigida, ma non è la stessa cosa.

Rimuovi tutto dal mazzo e fai una buona spazzata per allentare lo sporco e sbarazzarti di eventuali detriti importanti. Spero che lo facciate in una giornata nuvolosa, perché non volete che il sole prosciughi il vostro detergente prima di poter effettivamente pulire con esso. Esistono diversi prodotti per la pulizia del ponte sul mercato, quindi prendine uno e uno scovolino rigido a manico lungo prima di iniziare. Assicurati di avere degli arbusti sotto o intorno al ponte per coprirlo con un po 'di plastica resistente all'acqua.
Copriti anche perché i detergenti per il ponte sono piuttosto forti e non sono pensati per il contatto con la pelle.

Restaining The Deck

Dopo che il mazzo è bello e pulito, lascialo asciugare completamente. Scegli un giorno in cui non vi siano minacce di pioggia, ma non così caldo che la macchia si asciugherà prima di poterla diffondere. Ottieni la macchia del mazzo e un pennello macchia del ponte fatto per questo scopo. È largo circa 3-4 pollici. A questo scopo ci sono dei pennelli su un bastoncino, ma non puoi scendere nelle fessure con loro, quindi preferisco un pennello. Avrai anche bisogno di una spazzola più piccola per i mandrini sulla ringhiera. Inizia con il binario del ponte e i mandrini, seguito dalle scale e colorali prima. Dovrai lavorare abbastanza rapidamente, perché la macchia viene assorbita abbastanza velocemente, in particolare su un ponte di legno assetato che è stato trascurato per lungo tempo. Prova a farlo nel modo più fluido possibile. Una volta finite le ringhiere e le scale, è il momento di affrontare il ponte stesso. Scopri come stai scendendo dal ponte... o giù per le scale o in casa attraverso la porta che porta alla tua porta e inizia a macchiare di conseguenza. Mi piace iniziare con il lato del ponte più lontano dalla porta della casa, così posso scivolare dentro la casa. Mi piace anche andare giù per la lunghezza di una tavola, perché penso che dia una migliore continuità di colore, inoltre se per qualche motivo devi fermarti nel mezzo del lavoro, non avrai una copertura irregolare.

Come pulire, colorare e sigillare un mazzo: pulire

fonte

Come pulire, colorare e sigillare un mazzo: mazzo

fonte

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento