Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!)

Eugene, un appassionato fai-da-te e ingegnere autodidatta, ha acquisito 30 anni di esperienza con utensili elettrici, manuali, idraulici, elettrici e del legno.

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!): mano

fonte

Usando una sega ad arco: il vecchio modo di tagliare i tronchi

Prima dei tempi delle motoseghe, venivano usate seghe a taglio incrociato per tagliare alberi che erano stati abbattuti da un'ascia in sezioni gestibili. Si trattava di due seghe da uomo, lunghe 5 piedi o più, e il lavoro di tagliare un tronco era duro, faticoso, noioso e lento per gli standard della motosega (provato un paio di volte!).

Una sega ad arco è un tipo molto più piccolo di sega per uso singola, ideale per tagliare tronchi per una stufa a legna o un camino aperto. Tipicamente lungo da 2 a 3 piedi, ha un telaio a "C" dotato di una lama rivestita con denti ruvidi, adatto per tagliare rapidamente tronchi, in genere 5 pollici o più. Le seghe ad arco possono anche essere utilizzate per la potatura e il taglio degli alberi in giardino. Queste seghe hanno una lama da 21 ", 24", 30 "o 36". Le seghe ad arco sono a volte genericamente chiamate "Bushman" da una società che le produceva.

Fare qualche esercizio per la parte superiore del corpo!

L'utilizzo di una sega ad arco è un ottimo modo per ottenere esercizio libero e svolgere un lavoro utile allo stesso tempo. Sicuramente puoi usare una motosega, ma a volte non vale la pena prepararne una, mescolare gas e olio, controllare la tensione della lama, assicurarti che ci sia olio lubrificante nel serbatoio, indossare l'equipaggiamento protettivo ecc, ecc....e tutti abbiamo bisogno di esercizio ogni tanto! Una sega ad arco rinforza i muscoli di mani, braccia e spalle e non c'è niente di meglio del suono di una lama affilata che taglia i tronchi!

Prima di fare qualsiasi esercizio, consulta prima il tuo medico di medicina generale, soprattutto se non fai nulla di simile da molto tempo. L'uso eccessivo dei muscoli può causare dolori e dolori o tensioni, quindi non esagerare!

Un cavallo da sega aiuta a impedire che gli arti degli alberi si muovano intorno al luogo

Un cavallo da sega aiuta a impedire che gli arti degli alberi si muovano intorno al luogo

Una sega ad arco può essere utilizzata per tagliare gli arti di queste dimensioni con un robot di sforzo.

Una sega ad arco può essere utilizzata per tagliare arti di queste dimensioni con un robot di sforzo.

È facile tagliare tronchi di diametro pari o superiore a 5 pollici

È facile tagliare tronchi di diametro pari o superiore a 5 pollici

Indossare indumenti protettivi durante il taglio

  • Indossare scarpe / stivali di sicurezza durante il taglio dei tronchi in modo da proteggere i piedi se gli arti degli alberi cadono su di essi
  • I guanti proteggono le mani dall'usura
  • I jeans pesanti proteggono le gambe da tagli e escoriazioni. Non indossare pantaloncini come ho fatto io!

Lubrificare una sega

Prima di utilizzare una sega, soprattutto se è stata riposta in una tettoia umida, utilizzare carta vetrata o un grumo di lana di filo per eliminare la ruggine fine. Questo rende la lama liscia e riduce l'attrito. Strofina dalla parte posteriore della lama in modo da non afferrare le dita sui denti, quindi usa un po 'di olio motore esausto o una candela per lubrificare la lama. Ciò semplifica il taglio e impedisce l'attaccamento della lama.

La cera di una vecchia candela è utile per lubrificare una sega

La cera di una vecchia candela è utile per lubrificare una sega

È meglio usare una o due mani durante la segatura?

Puoi usare una sega ad arco con una mano, tuttavia usare una seconda mano sull'angolo del telaio sul retro della sega aiuta a esercitare una maggiore pressione verso il basso sui denti della lama, costringendoli nel tronco molto meglio di quanto si possa fare con una mano. Inoltre, impedisce alla lama di rimbalzare. Spingere verso il basso e in avanti contemporaneamente. Puoi usare il ginocchio per stabilizzare il tronco durante il taglio.

Suggerimenti per il taglio di tronchi di legna da ardere

  • Taglia i tronchi da circa 8 a 12 pollici di lunghezza, a seconda delle dimensioni della tua stufa o camino aperto
  • Cerca di mantenere la lama verticale durante il taglio (cioè perpendicolare al tronco). La lama in una boscaglia ha facilmente girato, in modo da poter andare fuori rotta durante il taglio e finire per fare un lungo taglio storto attraverso un tronco.
  • Cerca di usare la massima lunghezza possibile della lama mentre tagli, senza piegare eccessivamente il braccio.
  • Spingere verso il basso e in avanti con un angolo di circa 30 a 45 gradi.
  • Non usare un'eccessiva pressione verso il basso. Se la lama è affilata, non è necessario usare molta forza
  • Mantieni la lama affilata. L'affilatura è un lavoro noioso a causa del numero di denti a doppio taglio. È possibile utilizzare un file o punte / pietre montate di piccolo diametro che possono essere inserite in uno strumento Dremel.

Spingendo verso il basso e in avanti si esercita una maggiore pressione sui denti della lama, consentendo di tagliare più velocemente

Spingendo verso il basso e in avanti si esercita una maggiore pressione sui denti della lama, consentendo di tagliare più velocemente

Tieni il pollice lontano dalla lama!

Tieni il pollice lontano dalla lama!

La scelta di un arco vide

Una sega con un "naso" sottile e appuntito entra in spazi più stretti quando si tagliano gli arti dagli alberi e c'è altra crescita sulla strada. Mi piace questo

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!): come

Sega a marchio Bahco che ha una lama da 21 pollici ed è prodotta da un noto produttore svedese di utensili manuali. Ha anche una comoda impugnatura in plastica in modo che la mano non scivoli o non si stanchi quando si utilizza la sega per periodi prolungati. Se si desidera tagliare tronchi più spessi e utilizzare l'intera lunghezza della sega, sono disponibili versioni senza punta.

Sega ad arco Bahco.

Sega ad arco Bahco.

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!): sega

Se vuoi tagliare i tronchi per un fuoco da campo, questo si piega, proteggendo la lama e può essere trasportato in sicurezza in uno zaino. È un

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!): sega

Gerber Freescape Camp ha visto e prende una lama standard da 12 ".

Come tagliare i tronchi a mano con una sega ad arco (e fare un ottimo esercizio!): sega

Registri di stagionatura dopo il taglio

Una volta tagliati, i tronchi devono essere stagionati, cioè asciugati. Se si bruciano tronchi che non si sono asciugati correttamente, la combustione è lenta e fumosa con molto vapore. Il risultato è che viene prodotto il creosoto che ricoprirà l'interno della canna fumaria della tua stufa o camino. Il creosoto è una sostanza oleosa e catramosa che è altamente infiammabile e una volta che si accumula abbastanza, può infiammarsi, provocando un incendio del camino e un potenziale danno alla canna fumaria (o addirittura rompendo la ciminiera con la fiamma nel peggiore scenario). I tronchi possono avere un contenuto di umidità superiore al 100% se tagliati durante la stagione di crescita man mano che la linfa aumenta. Questo perché l'acqua è più densa del legno e il peso del contenuto d'acqua può essere maggiore del legno stesso. I tronchi dovrebbero essere impilati sotto copertura, idealmente in una struttura a parete aperta in modo che l'aria possa circolare e asciugarli. Cerca di impilarli in file in modo che l'aria possa soffiare, piuttosto che in un mucchio. Se il sole splende sulla pila, tanto meglio perché aiuterà ad asciugare. Idealmente lasciare asciugare i tronchi per almeno 6 mesi.

Sotto la supervisione, mio ​​nipote di 6 anni si è divertito a tagliare questo tumulo di tronchi!

Sotto la supervisione, mio ​​nipote di 6 anni si è divertito a tagliare questo tumulo di tronchi!

Tronchi accatastati

Tronchi accatastati

Una breve lezione di scienze sulla combustione...

La combustione o la combustione è una reazione chimica che si verifica quando un gas reagisce con l'ossigeno nell'aria. Ora potresti non averlo saputo, ma i solidi o persino i liquidi non bruciano realmente, devono prima trasformarsi in vapore, che poi si mescola con l'ossigeno nell'aria. È questa miscela che in realtà brucia. Un gas infiammabile come l'idrogeno brucia nell'aria per produrre calore e acqua come sottoprodotto. Alcuni liquidi ad es. la benzina è naturalmente volatile e produce continuamente vapore sulla superficie che si accende facilmente nell'aria. Altri liquidi come diesel e cherosene non sono così volatili e non si accendono se si tenta di illuminare la superficie del liquido in un contenitore. Tuttavia, se si mette il cherosene in un flacone spray, la nebbia spray si accenderà. Se viene versato olio sul terreno, su materiale combustibile o anche se uno stoppino non combustibile viene inserito nell'olio, l'olio brucerà. Questo perché la moltitudine di fili in uno stoppino aumenta la quantità di superficie coperta di olio in modo da produrre un sacco di vapore in un piccolo spazio. Una volta che il vapore si mescola con l'aria e inizia a bruciare, il calore prodotto genera più vapore, provocando una reazione chimica autosufficiente.
Quindi come bruciano i solidi, in pratica vaporizzano proprio come l'olio, ma è necessario molto più calore. Non puoi dare fuoco a un pezzo di carbone con un fiammifero, ma puoi accendere un fuoco con erba o carta e accendere. La carta ha una trama fibrosa con molta area superficiale e, una volta acceso, un sottile foglio di carta viene avvolto dalla fiamma, generando vapore che brucia e produce abbastanza calore per accendere la luce. Questo calore a sua volta è sufficiente per arrostire pezzi di combustibile più grandi in modo che emanino vapore e brucino.

Quando si dividono i tronchi, non solo si consente loro di essere raggruppati più vicini in un incendio, ma si aumenta anche la superficie del combustibile in modo da liberare più vapore dal calore del fuoco e una reazione autosufficiente continua. In parole povere, il fuoco continua a bruciare e non si spegne!

Come dividere i registri dopo il taglio

A meno che tu non abbia un enorme camino aperto in modo che molti tronchi possano essere bruciati insieme in un grande incendio, dovranno essere divisi. Dai un'occhiata all'eccellente guida di Rachel Koski sulla divisione dei tronchi, Come tagliare le basi della legna da ardere, comprese le sezioni di tronchi d'albero di grandi dimensioni.

Pulisci regolarmente il tuo camino!

Un incendio del camino è un evento serio. Se sei fortunato, potrebbe non causare alcun danno, ma gli incendi possono rompere i fumi e potenzialmente violare il petto del camino e provocare un incendio nello spazio del loft. Vedi questa guida di sicurezza per maggiori informazioni: Come prevenire gli incendi in casa.
Idealmente, dovresti pulire il camino almeno una volta all'anno, a seconda della frequenza con cui accendi la stufa / camino. Il momento migliore è quando finisci di accendere il fuoco per la stagione in primavera o in autunno prima di ricominciare a illuminare per l'inverno.

Hai trovato questo articolo utile?

  • Sì, è stato molto utile!
  • No, è stato mortalmente noioso e mi dispiace di averlo visto!

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento