Pulizia Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come declutterare e vivere una vita più piena con meno roba

Mi piace decluttering e mi piace dare consigli su come riordinare gli spazi abitativi.

Mi piaceva avere cose. Sono stato felice di vedere i miei scaffali accatastati, il mio armadio scoppiare e i miei cassetti traboccanti. I libri sono sempre stati la mia più grande debolezza, e non era insolito per me spendere troppo per comprarne di nuovi per "costruire la mia biblioteca". Tutto è cambiato alcuni anni fa quando ho fatto il mio primo lungo viaggio in Europa. Vivere fuori dalla borsa per quattro mesi cambia davvero la tua percezione di quante cose hai bisogno per vivere felicemente su base giornaliera.

Non appena sono tornato a casa, ho dovuto lavorare sul decluttering della mia vita e da allora non mi sono più fermato. Alcuni dei vantaggi che ho ottenuto vivendo con meno cose:

  1. Le cose che ho sono molto più facili da organizzare, il che rende molto più facile trovare ciò di cui ho bisogno.
  2. Non trascorro molto tempo agonizzante su cosa indossare perché il mio guardaroba è composto solo da capi in cui aspetto e mi sento bene.
  3. Spreco meno denaro facendo scorta di articoli, soprattutto quando dimentico di averli o quando cambio prodotti.
  4. È veloce e relativamente indolore fare i bagagli quando viaggio o mi muovo.
  5. Spendo meno soldi perché penso più duramente se ho bisogno di qualcosa prima di acquistarlo.
  6. In genere mi sento più rilassato. (Le cose possono essere stressanti!)

In questo articolo, voglio guidarti passo dopo passo (e stanza per stanza) attraverso il processo di eliminazione del disordine e di eliminarlo in futuro.

Foto di Thomas Carrillo su Flickr

Foto di Thomas Carrillo su Flickr

Inizia in piccolo

Il processo di decluttering può essere travolgente, quindi prenditi il ​​tuo tempo e inizia in piccolo. Ogni volta che ordini qualcosa, fai tre pile: continua, forse, lancia.

Mantieni la pila

Il tuo "mantenere" pile dovrebbe includere solo le cose che usi regolarmente, cose che tu conoscere (non solo pensare) ti serviranno nel prossimo futuro e cose che hanno un valore sentimentale insostituibile (foto di bambini, vecchie lettere d'amore, annuari delle superiori, souvenir unici nel loro genere, ecc.).

Forse mucchio

Il "può essere" pile include tutto ciò che ti piace ancora ma che non usi da molto tempo, tutto ciò che non sei ancora pronto a lanciare e cose che ritieni possano essere necessarie, ma non sai se o quando.

Toss Pile

Sii generoso con il “Toss” mucchio. Includi tutto ciò che non hai utilizzato in pochi mesi, tutto ciò che sei sorpreso di trovare (se te ne sei già dimenticato, non lo perderai in futuro), tutto ciò che è vecchio, rotto, logoro, o generalmente passato al suo apice (prendi nota delle cose che devono essere sostituite), tutto ciò che non ti piace e qualsiasi cosa con ricordi negativi collegati ad esso.

Ora, dividi il mazzo "lancio" in cose che puoi vendere (prova Craigslist per oggetti più grandi, eBay o Amazon per oggetti più piccoli che possono essere spediti facilmente e una vendita in cantiere per tutto ciò che è rimasto), cose che vanno bene per donare, e cose che stanno andando nella spazzatura. Non essere troppo impiccato nella vendita di articoli: scegli gli articoli che chiaramente hanno ancora valore e che possono essere venduti a un prezzo decente (controlla i siti per vedere a cosa vendono articoli simili). Ricorda, donare cose fa bene all'anima (e anche una bella detrazione fiscale).

La chiave per la pila "forse" è che non devi lasciarlo tornare nella pila "continua". Questa è la roba che impacchetterai e metterai nel seminterrato o nel retro dell'armadio per un po '. È probabile che non ti perderai. Assicurati una scadenza precisa (diciamo, 6 mesi) e tutto ciò che non hai recuperato dalle caselle "forse" a quel punto è un lancio automatico "." Nessuna rinegoziazione.

Ecco alcune linee guida specifiche per decidere cosa tenere e cosa lanciare.

Libri e altri media

Mantenere: È uno dei tuoi preferiti e lo leggi / guardi regolarmente? Ha un valore sentimentale (edizione da collezione, prima edizione, copia firmata, regalo speciale)? Non è più disponibile, nel caso in cui lo lanciate e cambiate idea (fuori stampa, media in lingua straniera)? È un riferimento prezioso con informazioni non disponibili altrove? Se hai ancora problemi a ridimensionarlo, fai finta di essere in movimento. Prendi alcune scatole e dì a te stesso che puoi mantenere solo ciò che si adatta.

Toss: Tutte le riviste (articoli preferiti dai clip), tutti i video e altri media cinematografici obsoleti (digitalizza i film di famiglia e qualsiasi altra cosa sentimentale, considera di abbandonare i tuoi DVD e dato che quasi tutto si può trovare in streaming in questi giorni), libri che non intendi leggere ancora una volta, fai riferimento a volumi con informazioni facilmente disponibili online (dizionari, libri di lingua, almanacchi, enciclopedie), libri / film che non ti piacciono o che ti interessano così tanto (vecchi libri di testo, regali, libri tascabili casuali che hai raccolto in vendita, ecc. ). Prova a vendere libri usati se sono in buone condizioni.

Abiti

Mantenere: Lo indossi regolarmente (onestamente)? Ti senti particolarmente speciale / bello / bello in esso? Serve una funzione speciale che sai verrà fuori (abito formale)?

Toss: Tutto ciò che ti fa sentire poco attraente, ha buchi / macchie / è usurato, non si adatta, è in un tessuto di cui è difficile prendersi cura, viene dal liceo, è chiaramente fuori moda, non corrisponde a nient'altro nel tuo ripostiglio, lo stai tenendo "per ogni evenienza" (perdi peso / ritorna di moda / tuo figlio potrebbe volerlo quando sono più grandi / un giorno ti sembrerà di indossarlo di nuovo)

Bagno

La chiave per evitare l'ingombro di articoli da toeletta è quella di diventare reali su ciò che realmente usi. Le donne sono particolarmente colpevoli di acquistare un sacco di prodotti solo per provarli, per non usarli mai più, ma nemmeno per lanciarli. Non abbiate paura di spazzare via i vecchi articoli da toeletta! Se non lo usi, non ti piace, è oltre la data di scadenza (in particolare trucco, crema solare, smalto per unghie e farmaci) e non fa parte della tua normale routine, non dovrebbe riprendere spazio nel tuo bagno.

lavoro d'ufficio

Il miglior modo di agire per tutte le pratiche burocratiche è di digitalizzare il più possibile. Scansionalo, se hai uno scanner. Scatta foto se non lo fai. Ti suggerisco di rendere la digitalizzazione delle tue scartoffie un processo continuo - a partire da ora. Una volta che hai preso l'abitudine, puoi tornare indietro e digitalizzare cose vecchie e sentimentali come biglietti di auguri, cartoline, lettere, diplomi e certificati. Alcune persone arrivano al punto di buttare via tutto dopo averlo digitalizzato, ma io uso le stesse regole di mantenimento / lancio descritte sopra, con la differenza che le cose che tengo di solito vengono inscatolate e messe fuori dalla vista (se digitalizzate, non avrai bisogno di un facile accesso ad esso).

Anche i documenti molto importanti, come i registri fiscali e i contratti, dovrebbero essere digitalizzati. Iscriviti per la fatturazione e gli estratti conto cartacei ogni volta che puoi: le aziende delle tue banche e carte di credito dovrebbero già aver digitalizzato tutti i tuoi estratti conto, quindi vai avanti e distruggi quelli. Mantieni un anno di buste paga e gettale quando ricevi i tuoi W-2. Se conservi i record di spesa per un'azienda, anche la tua vita diventa molto più semplice quando digitalizzi ed etichetti le ricevute invece di setacciare scatole da scarpe piene di carte alla fine dell'anno fiscale.

Cassetti per oggetti

Sai quei cassetti che sono sempre traboccanti di probabilità e estremità di cui hai bisogno una volta in una luna blu? Sto parlando di strumenti casuali, batterie, lampadine, prolunghe, manuali di istruzioni, post-it, forbici e chissà cos'altro. Il principale colpevole dell'overflow dei cassetti è la mancanza di organizzazione. Una volta che sai cosa hai, smetti di acquistare duplicati e trovare ciò di cui hai bisogno diventerà infinitamente meno frustrante.

Inizia ottenendo alcune piccole scatole per organizzare queste cose. Una scatola dovrebbe essere forniture per ufficio: questi sono elementi essenziali come penne, pennarelli, forbici, nastro adesivo, graffette, post-it, batterie e qualsiasi altra cosa tu sappia che devi avere in giro. Un'altra scatola sono gli strumenti: questo dovrebbe includere un martello, chiodi, alcuni cacciaviti, un set di pinze, un po 'di colla e tutto ciò di cui hai ragionevolmente bisogno. Una o due caselle varie vanno bene, purché il suo contenuto sia accuratamente selezionato e non sia semplicemente gettato in modo brutto. Ricorda di lasciare il cappello keep / toss durante questo processo di organizzazione.

Rimanere senza confusione

Quindi, hai eliminato il disordine, ridotto le tue cose all'essenziale e ora stai vivendo beato semplicemente in una casa che contiene tutte (e solo) le tue cose preferite, ben organizzate e facili da trovare. Ma come evitare che il disordine ritorni?

Il mio metodo preferito per rimanere libero dal disordine è il regola one-in-one-out. Fondamentalmente, acquisti qualcosa di nuovo solo se a) qualcosa che possiedi deve essere sostituito o b) butti qualcos'altro per fare spazio alla nuova acquisizione.

È incredibile quante cose puoi continuare a sbarazzarti, anche dopo essere stato un devoto declutterer per un po '. I nostri gusti e antipatie cambiano nel tempo, così come le cose che consideriamo preferite. Una volta che inizi a vivere una vita più semplice e ingombra, diventi meno attaccato anche a quelle cose che pensavi fossero essenziali.

Un altro modo per rimanere libero dal disordine è godersi le cose senza possederle. Chi ha bisogno di un sacco di DVD quando tutti i DVD che probabilmente vorrai mai vedere sono disponibili su Netflix? La biblioteca è anche una grande risorsa per gli amanti dei libri perché la selezione è di solito eccezionale e, ovviamente, è gratuita. Per coloro che vogliono ancora possedere libri senza gli scaffali rigidi, un lettore di e-book come Amazon Kindle è una buona opzione.

Possedere meno significa anche pensare di più alle cose che compri. Trovo che sono diventato più disposto a investire in pezzi di qualità perché so che ogni pezzo avrà un maggiore utilizzo. Invece di acquistare tonnellate di magliette economiche, investo in articoli più costosi che so che saranno più belli e dureranno più a lungo. Vivere una vita più semplice non significa vivere male - significa concentrarsi qualità più che quantità.

Allo stesso modo, ci sono state molte ricerche che confermano che l'acquisto di cose non ci porta felicità. I ricercatori affermano che le esperienze e i meravigliosi ricordi che creano rendono le persone più felici a lungo termine rispetto all'investimento in beni materiali. Quando ti concentri sulle tue cose, avrai più denaro ed energia per vivere una vita più completa in generale.


Lasciare Un Commento