Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come riparare una luce di emergenza

L'importanza delle luci di emergenza

Le luci di emergenza si trovano in complessi di appartamenti su larga scala, nella maggior parte degli edifici commerciali e nelle zone industriali. Mantenerli funzionanti è vantaggioso per la tua attività in diversi modi. Per uno, può salvare vite. Può sembrare un po 'drammatico, ma le luci di emergenza possono letteralmente mantenere le persone in movimento e fuori pericolo in caso di semplice interruzione di corrente fino a un disastro ambientale su larga scala.

Stanze, trombe delle scale e corridoi in edifici scarsamente illuminati; in particolare quelli che mancano di illuminazione naturale; può essere una trappola mortale per gli individui in preda al panico che stanno evacuando freneticamente un edificio.

A causa della summenzionata importanza logica di queste luci, la maggior parte delle strutture pubbliche, luoghi commerciali particolarmente frequentati (come hotel, stadi e scuole) impongono l'uso delle luci di emergenza attraverso codici di sicurezza, spesso imposti dalle normative statali e / o cittadine. In effetti, a seconda della tua posizione, ti potrebbe essere richiesto dalla legge di testare le tue luci su base mensile.

Molti stabilimenti come quelli appena elencati dispongono di generatori di backup, spesso diesel, che mantengono la corrente in funzione per un po '. Quelli che non lo fanno, tuttavia, dovrebbero sentire una pressione significativamente maggiore per assicurarsi che l'illuminazione di backup sia funzionante.

In breve, se le tue luci di emergenza si sono spente, è meglio che tu le risolva bene mentre il tempo lo consente. Non imballate uno zaino per la preparazione alle emergenze perché vi piace andare in giro ovunque con cibo secco gratuito (beh, potreste) - lo imballate perché quando ne avete bisogno, sarete contenti di averlo. Lo stesso concetto si applica qui.

L'illuminazione di emergenza, sfortunatamente, non è stata creata allo stesso modo su tutta la linea. Tuttavia, la maggior parte delle unità condivide i principali punti in comune. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare quando le luci si spengono.

Luce di emergenza e segnale di uscita

Guy che fissa un allestimento comune; luce di emergenza con un segnale di uscita

Guy che fissa un allestimento comune; luce di emergenza con un segnale di uscita

Suggerimenti per la riparazione di una luce di emergenza

Conosci la tua attrezzatura come puoi. Questo è un suggerimento estremamente sottovalutato. A meno che il tuo edificio non venga attualmente evacuato, non hai motivo di non conoscere subito il tuo sistema di emergenza. Questo ti aiuterà moltissimo, sia nella manutenzione quotidiana (superando le ispezioni di sicurezza) sia in un'emergenza più ad alta pressione.

È anche nel tuo interesse tenere le batterie a portata di mano. La sostituzione della batteria risolve la maggior parte di tutti i malfunzionamenti della luce di emergenza e, nella maggior parte dei casi, è una soluzione semplice. Sfortunatamente, tuttavia, tendono ad essere molto costosi. Tieni presente che di solito durano ben cinque anni, quindi non sbarazzartene, volenti o nolenti: assicurati che sia effettivamente la batteria a essere scarica. Provalo in un'altra unità o in un caricabatterie dedicato per assicurarti che il caricabatterie non sia il problema.

Se la batteria non è il problema, consultare il manualee controlla prima le cose semplici. Ad esempio, assicurati che la lampadina sia ben collegata e che i dadi del cavo non siano allentati. Sono quasi sempre le cose semplici a causare problemi.

Se, tuttavia, il controllo delle cose semplici e la sostituzione della batteria non risolvono il problema o, se il nit sembra attraversare le batterie molto rapidamente, potrebbe essere necessario sostituire il circuito.

Consultare la documentazione del layout dell'edificio e della luce di emergenza prima di sostituire il circuito. Sapere in anticipo, non solo cosa stai facendo e quali attrezzature ti serviranno, ma cosa, oltre all'illuminazione locale, è collegata all'unità in questione; spesso avrai anche altre luci e / o segnali di uscita illuminati collegati.

Ancora una volta, consulta sempre la documentazione del tuo modello, ma per la maggior parte, le basi sono le stesse su tutta la linea, e di solito puoi distinguere attraverso la scrittura sulla scheda stessa, i cui connettori corrispondono ai pin associati. Dovrai anche farlo aprire e / o rimuovere il sottotelaio, che ospita il consiglio, durante questo processo. Quasi sempre, i cavi bianco, verde e nero sono in ingresso CA e quasi tutto il resto sta effettuando connessioni remote. Ancora una volta, leggi il tuo manuale o consulta un professionista per essere sicuro.

Bene, questi sono solo alcuni suggerimenti per aiutarti a velocizzare il programma di ripristino di emergenza del tuo edificio. Riparare una luce di emergenza è di solito semplice come avvitare una lampadina o occasionalmente sostituire una batteria, quindi mantienila semplice, preparati in anticipo e cerca di non saltare a misure drastiche.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento