Pulizia Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come sbarazzarsi di muffa nera

Andrew è serio riguardo alle conseguenze della muffa nera in casa. Gli piace condividere suggerimenti su come eliminare il problema.

Come sbarazzarsi di muffa nera: come

fonte

La muffa è un killer silenzioso. Potresti confondere i suoi effetti negativi per allergie o asma, ma le spore invisibili che galleggiano attraverso la casa sono il vero problema. Sono gravemente dannosi per la salute della tua famiglia, e vale la pena il tempo, lo sforzo e il denaro per occuparsene.

Dopo inondazioni o perdite importanti, la muffa può crescere in sole 48 ore dall'esposizione all'acqua. Se vedi, annusi o sospetti per qualsiasi motivo che potrebbe esserci della muffa in casa, non tardare a prenderne cura. Consiglio vivamente di chiamare i professionisti per ispezionare la tua casa e rimuovere lo stampo, soprattutto se hai avuto un'inondazione o una grande perdita.

Se non puoi permetterli, tuttavia, questa è una guida fai-da-te per rimuovere la muffa nera nel modo più efficiente possibile in modo da poter mantenere la tua famiglia al sicuro.

Passaggio 1: trova la fonte

Non c'è niente di più frustrante che spendere tempo e denaro per sradicare la muffa da casa tua, solo per ritrovarla crescere mesi dopo. La rimozione non è un processo divertente, quindi è meglio se non è necessario ripeterlo.

Quindi, è importante che prima di iniziare il processo di rimozione, trovi l'origine del problema. In particolare, si desidera arrestare eventuali perdite d'acqua che potrebbero creare un ambiente in cui crescere più muffa in futuro.

Controlla le fonti d'acqua

La muffa cresce attorno all'umidità. Più specificamente, cresce su superfici costantemente esposte all'umidità a causa di una perdita o allagamento che non si è mai asciugato.

Alcuni luoghi comuni che troviamo muffa sono vasche da bagno, pareti intorno alla doccia, armadi sotto il bagno o lavelli da cucina, intorno alla lavatrice, in stanze che hanno sempre una finestra aperta, pareti dove si collega un tubo da giardino e su pareti o soffitti attorno a un tubo -perdita.

Controlla la storia della tua casa

Se la tua casa ha mai avuto una grande perdita, è stata allagata o ha subito danni da acqua di qualsiasi tipo, probabilmente hai la muffa che non riesci a vedere.

La muffa inizia nel decadimento causato dall'umidità ma può essere relativamente dormiente fino a quando i livelli di umidità raggiungono un certo punto. Se ciò accade, può crescere rapidamente e non essere visto per anni prima di essere notato. Può crescere dietro il muro a secco, i pannelli, la carta da parati, i pannelli del controsoffitto, ecc.

Cosa succede se non riesci a vedere lo stampo?

Anche se non riesci sempre a vedere lo stampo, di solito puoi annusarlo. In genere ci sono sintomi come allergie, asma e mal di testa. Se inizi a sperimentare questi e sono peggio quando sei a casa, potrebbe essere il momento di far controllare la tua casa per la muffa.

Se non riesci a vedere lo stampo ma sai che è lì, potrebbe essere il momento di portare un professionista per un'ispezione dello stampo. Non vuoi rischiare di lasciarti alle spalle la crescita e la diffusione perché non l'hai visto.

Come sbarazzarsi di muffa nera: nera

fonte

Passaggio 2: equipaggiati

Uno dei motivi per cui stiamo cercando di rimuovere la muffa in primo luogo, è mantenerci sani e salvi. Quando si rimuove lo stampo, si corre un rischio maggiore di esposizione ai suoi effetti negativi, in particolare i polmoni.

Le sostanze chimiche utilizzate per rimuovere la muffa rappresentano anche un rischio enorme per la salute se utilizzate in modo improprio o senza adeguate precauzioni di sicurezza.

Prima di iniziare il processo di rimozione dello stampo, assicurarsi di disporre di tutti i materiali necessari per proteggere polmoni, occhi e mani e per smaltire in modo sicuro lo stampo in seguito.

Questi materiali protettivi includono:

  • Respiratore
  • Occhiali protettivi
  • Guanti in nitrile
  • Fan della finestra
  • Sacchetti della spazzatura
  • Visqueen

Strumenti e materiali per la rimozione di muffe

A seconda della soluzione chimica o naturale con cui vuoi andare, assicurati di averne un sacco prima di iniziare in modo da non doverti fermare nel mezzo di un progetto.

Avrai anche bisogno di strumenti per aiutarti a rimuovere lo stampo in modo sicuro ed efficace.

UN bomboletta spray è il modo migliore per trasferire la soluzione detergente nell'area interessata. Ne avrai anche bisogno spugne e stracci che non ti dispiace buttare via dopo per strofinare l'area ammuffita.

UN piccolo pennello o vecchio spazzolino da denti in genere funziona alla grande per piccoli, angoli e fessure.

Passaggio 3: scegli la tua arma

4 modi economici ed efficaci per uccidere la muffa

Ecco un elenco di quattro modi efficaci per uccidere la muffa in casa.

Ammoniaca

Ti consigliamo di utilizzare una miscela 50/50 di ammoniaca trasparente spruzzata sullo stampo e lasciata per alcune ore prima di strofinare e sciacquare l'area.

Utilizzare il ventilatore della finestra per filtrare eventuali particelle chimiche presenti nell'aria che potrebbero riempire la stanza.

Candeggiare

Per questo metodo si consiglia generalmente una parte di candeggina e 10 parti di acqua. Puoi usare un flacone spray o una spugna per applicare la soluzione e poi strofinarla con la spugna o gli stracci.

Dopo aver risciacquato la superficie, è possibile aggiungere più candeggina sull'area per prevenire la futura crescita di muffe. A meno che, naturalmente, sia una superficie comunemente usata come un tavolo o un bancone. Vuoi evitare il più possibile il contatto con la candeggina.

Borace

Mescola 1 tazza di borace per ogni litro d'acqua e usa una spazzola per rimuovere lo stampo. Assicurati di rimuovere eventuali particelle di muffa e umidità in eccesso per evitare che ritorni. Risciacquare la superficie e filtrare l'aria nella stanza.

Non mescolare candeggina e ammoniaca

Non mescolare mai ammoniaca e candeggina. Insieme creano un composto chimico tossico che può uccidere o ferirti gravemente. Basta usare l'uno o l'altro.

Come sbarazzarsi di muffa nera: stampo

5 Opzioni di rimozione della muffa naturale

Ecco cinque opzioni aggiuntive per la rimozione dello stampo che sono naturali.

Perossido di idrogeno

Mescolare il perossido di idrogeno con acqua nel flacone spray. Circa il 3% dovrebbe fare il trucco. Immergere la superficie ammuffita per 5-15 minuti, quindi strofinare l'area fino a rimuovere tutto lo stampo. Elimina eventuali spore residue.

Il perossido di idrogeno è molto simile alla candeggina, quindi se lo si utilizza su superfici dove si mangia o si entra in contatto spesso, assicurarsi di risciacquarlo bene dopo.

Aceto

Ti consigliamo di utilizzare aceto bianco distillato. Non c'è bisogno di annacquare questo; basta metterlo in un flacone spray, immergerlo e strofinare.

Il lato positivo dell'aceto è che, come le sue controparti meno naturali, è relativamente poco costoso. L'aceto uccide solo circa il 90% dello stampo, tuttavia, quindi potresti voler seguire questo con una soluzione di bicarbonato di sodio.

Bicarbonato di sodio

Un cucchiaino di bicarbonato di sodio in 20 once. flacone spray, diluito con acqua, farà il trucco. Puoi spruzzarlo una seconda volta dopo aver rimosso lo stampo e sciacquato l'area. Eviterà che lo stampo torni indietro.

Olio dell'albero del tè

Usa 1 cucchiaino di olio dell'albero del tè per ogni tazza d'acqua. Spruzzare, strofinare e risciacquare. Puoi lasciarlo anche sulla maggior parte delle superfici per prevenire la futura crescita di muffe.

Sebbene l'olio dell'albero del tè sia una delle opzioni più naturali, viene fornito con un prezzo più grande. Se hai un budget limitato ma vuoi davvero usare un prodotto non tossico, usalo nelle aree con cui entri in contatto di più e, per le altre aree interessate, usa qualcos'altro.

Estratto di semi d'uva

Usa 10 gocce di estratto di semi d'uva per ogni tazza d'acqua. Questo è più difficile da miscelare rispetto alle altre soluzioni, quindi agitalo bene prima di spruzzare. Più a lungo saturi lo stampo in questa soluzione, più facile verrà fuori.

La durata di conservazione dell'estratto di vinaccioli è piuttosto lunga, quindi puoi lasciarlo nel flacone spray per riutilizzarlo in seguito.

Informazioni aggiuntive

  • CDC: Informazioni generali su muffa e umidità
    Il CDC fornisce informazioni su muffa e salute, un inventario dei programmi statali di qualità dell'aria interna, consigli sulla valutazione, interventi di pulizia, prevenzione della crescita di muffe e collegamenti alle risorse.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento