Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come sbarazzarsi degli odori di muffa

Usa prodotti per la casa, come aceto e bicarbonato di sodio, per eliminare gli odori di muffa.

Usa prodotti per la casa, come aceto e bicarbonato di sodio, per eliminare gli odori di muffa.

Gli scantinati sono l'ambiente perfetto per gli odori umidi e ammuffiti causati da muffe e muffe. La rimozione dell'odore di muffa dal seminterrato inizia con l'eliminazione dell'umidità in eccesso da muffe e muffe che crescono nelle fessure della sporcizia o dei muri di cemento (negli scantinati non finiti) o nel muro a secco (negli scantinati finiti). Di seguito sono riportati metodi naturali collaudati per sbarazzarsi di quell'odore di muffa nel seminterrato, oltre ad alcuni suggerimenti su come prevenire gli odori di muffa hanno causato la mia umidità.

7 modi per sbarazzarsi dell'odore di muffa nel tuo seminterrato

  1. Butta via tutto con la muffa che non può essere recuperata, come vecchi vestiti, scarpe, scatole, libri e carte, isolamento in fibra di vetro o tappeti / tappeti / mobili morbidi.
  2. Usa aceto e bicarbonato di sodio per eliminare la muffa e deodorare allo stesso tempo.
  3. Levigare lo stampo e aspirare la polvere utilizzando un aspirapolvere con filtro HEPA.
  4. Estrarre l'umidità dall'aria utilizzando un deumidificatore o un pacchetto di essiccante.
  5. Aggiungi un ventilatore da finestra per far circolare l'aria dentro e fuori dalla finestra.
  6. Posizionare pacchetti aperti o ciotole di carbone attivo nel seminterrato per assorbire umidità e cattivi odori.
  7. Metti ciotole di fondi di caffè in ogni angolo del seminterrato. I fondi di caffè assorbono i cattivi odori.

Come sbarazzarsi degli odori di muffa: sbarazzarsi

fonte

1. Butta fuori lo stampo

Se la muffa ha danneggiato materiali organici porosi, come scatole, pannelli di truciolato, libri, tappeti o isolamento in fibra di vetro, gettarli in sacchetti di plastica e smaltirli immediatamente per evitare ulteriori danni. Non serve a nulla pulire questi materiali, ed è sempre meglio ed economico sostituirli con cose nuove di zecca.

Se i travetti del pavimento, le assi del pavimento o i muri a secco presentano danni alla muffa, potresti essere in grado di salvarlo pulendolo con una soluzione di aceto. Se il danno √® grave, tuttavia, potrebbe essere pi√Ļ efficiente sostituire semplicemente l'oggetto.

Per indumenti e scarpe ammuffiti, eliminali o lavali e asciugali accuratamente.

Mancia

Appannare la superficie delle aree ammuffite con una soluzione di aceto e acqua per controllare la diffusione delle spore della muffa mentre si spostano gli oggetti infestati.

2. Usa aceto e bicarbonato di sodio

Se scegli di salvare alcune cose, come mobili in legno o pavimenti in legno, porta il materiale all'esterno e dagli una buona pulizia accurata con aceto e bicarbonato di sodio. Per i pavimenti con muffa superficiale, puoi fare le pulizie nel seminterrato, ma assicurati di aprire tutte le finestre per consentire la ventilazione durante il lavoro.

  1. Inizia spruzzando le aree infette con aceto bianco. Gli studi dimostrano che l'aceto uccide l'82% delle specie di muffe e rimuove l'odore di muffa allo stesso tempo. Lascia che l'aceto assorba lo stampo per circa 20 minuti.
  2. Usando un panno pulito, pulire lo stampo. Per muffa testarda, strofina l'area con una spazzola rigida e una soluzione di aceto di circa 1/8 di tazza di aceto bianco e 1 gallone di acqua. Alcune persone usano anche una soluzione di borace sui travetti del pavimento per rimuovere la muffa nera.
  3. Una volta sparito lo stampo, spruzza i mobili con aceto bianco o una soluzione di olio dell'albero del tè per uccidere eventuali spore di muffa invisibili rimanenti.
  4. Cospargere pavimenti e mobili con bicarbonato di sodio per rimuovere ulteriormente l'odore di muffa. Per i luoghi difficili da raggiungere, puoi anche fare uno spruzzo di bicarbonato di sodio usando abbastanza acqua per formare un liquido.
  5. Lascia asciugare i mobili alla luce diretta del sole (la luce del sole uccide anche le spore della muffa), ma non lasciarlo fuori troppo a lungo altrimenti i mobili potrebbero scolorirsi. Per pavimenti e pareti, non usare troppa acqua durante la pulizia e aprire le finestre e / o accendere i ventilatori per aiutare tutto ad asciugare pi√Ļ velocemente.

Come sbarazzarsi degli odori di muffa: seminterrato

Agenti di pulizia alternativi

Per la maggior parte delle infestazioni da muffe, qualsiasi combinazione di aceto, bicarbonato di sodio e acqua saponata √® sufficiente per una rimozione completa. Tuttavia, le infestazioni ostinate possono richiedere ingredienti pi√Ļ forti per uccidere la muffa nera, come borace, perossido di idrogeno, olio dell'albero del t√®, calce clorata o persino candeggina. Se usi la candeggina, non mescolarla con aceto o altri ingredienti. Miscelare la candeggina con qualsiasi cosa diversa dall'acqua creer√† fumi tossici di cloro. La candeggina danneggia anche il legno e la vernice, quindi usala solo su piastrelle.

Come usare il borace

Il borace è una buona scelta di pulizia naturale. Mescola una tazza di borace con un litro di acqua calda e applicala con uno straccio. Usa uno straccio pulito con acqua per sciacquare la zona in seguito perché il borace lascerà un residuo bianco in polvere.

3. Levigare lo stampo

Se lo stampo è penetrato in profondità nel legno, carteggiarlo con un po 'di carta vetrata e aspirare la polvere utilizzando un aspirapolvere con filtro HEPA. I filtri HEPA intrappolano allergeni e spore di muffa per prevenire la diffusione di sostanze nocive nell'aria.

Come sbarazzarsi degli odori di muffa: odori

4. Estrarre l'umidità dall'aria con un deumidificatore o un pacchetto di essiccante

Questi sono disponibili presso l'Home Depot o Lowe's locale e aiutano a estrarre l'umidità dall'aria e intrappolano le particelle sospese nell'aria causando in primo luogo l'odore. I deumidificatori non sono solo per assorbire gli odori di muffa. Usa tutto l'anno nel seminterrato per controllare i livelli di umidità. Collocare i pacchi di essiccante in luoghi o angoli fuori mano dove l'umidità potrebbe condensarsi e sostituirli frequentemente.

5. Aggiungi un ventilatore da finestra

L'aggiunta di ventole alle finestre del seminterrato può aumentare la ventilazione e ridurre la quantità di umidità nell'area del seminterrato durante la pulizia, ma non dovrebbe essere utilizzata tutto l'anno. Usalo solo una volta ogni tanto nei giorni freschi e asciutti per rinfrescare l'aria del seminterrato.

Avvertimento: NON aprire le finestre del seminterrato quando è caldo, freddo o piovoso. Questo invita l'umidità e la condensa dell'aria sulle pareti del seminterrato, sui forni e sui tubi, che porta alla crescita e alla putrefazione della muffa.

Quale tipo di finestra è la migliore per gli scantinati?

Le finestre del seminterrato dovrebbero fare due cose: 1. Tenere lontano l'umidità. 2. Lascia passare molta luce naturale. Prendi in considerazione l'idea di ottenere una finestra a doppio pannello, che intrappoli il calore all'interno del seminterrato e prevenga il passaggio dell'aria esterna. Ciò mantiene caldo il tuo seminterrato in inverno ed è ad alta efficienza energetica.

6. Usa carbone attivo

Il carbone attivo assorbe l'umidit√† e gli eventuali odori nell'aria. Di solito ci vuole circa una settimana perch√© il carbone assorba tutto usando questo metodo da solo. Consiglio di utilizzare carbone attivo e non bricchette di carbone perch√© non funziona altrettanto bene. Se opti per le bricchette di carbone, NON usare il tipo che √® stato messo in ammollo in un fluido pi√Ļ leggero.

Come sbarazzarsi degli odori di muffa: sbarazzarsi

7. Collocare le ciotole di caffè attorno allo scantinato

Come bicarbonato di sodio e carbone, i fondi di caffè assorbono i cattivi odori. Puoi usare fondi di caffè usati, ma prima lasciali asciugare. Posizionare in piccole ciotole in ogni angolo del seminterrato per assorbire eventuali odori puzzolenti. Il seminterrato potrebbe odorare di caffè dopo, ma quell'odore si dissiperà. Se non vuoi che il seminterrato abbia l'odore del caffè, usa invece carbone attivo o bicarbonato di sodio.

Come sbarazzarsi degli odori di muffa: odori

Come prevenire gli odori di muffa

Sbarazzarsi di oscurità e aria stagnante

Apri una finestra durante la stagione secca e fresca e lascia passare il sole e l'aria fresca. Non aprire le finestre con tempo caldo, freddo o piovoso. L'umidità dell'aria a temperature calde, fredde o bagnate favorirà solo la crescita di muffa. Se nel seminterrato mancano finestre e luce solare, procurati un deumidificatore per controllare il livello di umidità.

Isolare i tubi

I tubi possono essere coperti in materiale isolante per evitare che si raffreddino e sviluppino condensa. Ciò impedirà all'acqua di condensarsi e gocciolare da loro, creando un'oasi di muffa.

Riparare perdite e crepe

Tubi che perdono e crepe a parete devono essere riparati al pi√Ļ presto. Potrebbe essere necessario chiamare un idraulico professionista o un appaltatore a seconda della gravit√† del problema.

Prevenire l'allagamento delle acque sotterranee

I problemi con il raggruppamento di acqua esterna contro le fondamenta della casa o inondazioni delle acque sotterranee devono essere gestiti immediatamente. Questo non solo controlla la muffa e la muffa, ma assicura anche che le fondamenta della tua casa non vengano compromesse. Riconsidera l'installazione di un sistema di drenaggio perimetrale o di una pompa di raccolta per evitare che l'acqua di falda o di superficie penetri nel seminterrato e danneggi le fondamenta.

Rimuovi piante in vaso

Se il seminterrato non riceve abbastanza luce solare e aria fresca, la coltivazione di piante in vaso contribuirà solo all'umidità in eccesso, che porta alla crescita di muffa e muffa, nonché a cattivi odori causati dal decadimento delle piante. Inoltre, le piante d'appartamento possono sviluppare funghi e prima che tu lo sappia, dovrai affrontare migliaia di fastidiosi moscerini dei funghi.

Installare barriere al vapore in plastica

In questo modo risparmierai seriamente migliaia di dollari ed energia e tempo spesi per pulire muffa e deumidificare. Una barriera al vapore in plastica impedisce all'aria di filtrare attraverso soffitti, pareti e pavimenti, praticamente impermeabilizzando l'intera area del seminterrato.

Pulire le condotte dell'aria

Se ti capita di avere condotti di aria condizionata nel seminterrato, la muffa potrebbe essere cresciuta nel condotto dello spazio di scansione. Potrebbe anche essere possibile che un animale morto, come un topo, stia marcendo nella bocca, quindi dovrai pulire adeguatamente i condotti dell'aria per eliminare l'odore di muffa.

Ecco come si presenta il danno di muffa e muffa alla base del muro del seminterrato.

Ecco come si presenta il danno di muffa e muffa alla base del muro del seminterrato.

Cause di scantinati umidi e odori di muffa

Condensazione

Il seminterrato √®, per definizione, sotterraneo. Questo rende la temperatura ambiente in un seminterrato molto pi√Ļ fredda di quella del resto della casa. L'aria pi√Ļ fredda non √® in grado di trattenere la stessa umidit√† dell'aria calda nei livelli superiori della casa. Quando l'aria dal piano superiore entra in contatto con l'aria dal piano inferiore, l'umidit√† presente nell'aria si condensa sulle pareti fredde del seminterrato (e su eventuali tubature dell'acqua fredda non isolate che attraversano l'area). Queste superfici fredde e umide sono il terreno fertile perfetto per la muffa. Pi√Ļ scura √® l'area, migliore √® la crescita della muffa.

Umidità dall'aria esterna

L'umidità esterna che perde nel seminterrato può anche fornire un ambiente di crescita della muffa. Quando l'aria calda e umida dell'estate entra nel seminterrato e si raffredda, crea condensa sulle pareti, sui tubi e all'interno dell'isolamento in fibra di vetro. Cerca di evitare di aprire la finestra quando fa troppo caldo. Questo vale anche quando il tempo è piovoso e quando l'aria è troppo fredda. L'introduzione di aria fredda costringe gli scaldacqua e i forni a fare straordinari per creare calore e l'aria fredda che incontra le superfici calde di queste tubature dell'acqua e del riscaldamento creerà anche condensa.

Trappola per acqua secca

Se hai un lavandino, una vasca per la biancheria, una toilette o una sorta di sistema di drenaggio nel seminterrato che non viene mai utilizzato, allora hai un problema di trappola per acqua asciutta. Eventuali tubature dell'acqua non utilizzate perdono odori di gas di scarico dalle aperture e dagli scarichi. Fortunatamente, eliminare l'odore di gas fognario è facile.

Tubi che perdono e crepe nel muro

Quell'odore di muffa terrosa potrebbe provenire da un sigillo rotto su una finestra del seminterrato o crepa nel muro di fondazione.

Altre cose come grondaie intasate, scarichi francesi o backup delle fognature possono anche portare l'acqua a contatto con le pareti del seminterrato dove l'acqua può essere raggruppata ed essere assorbita dai muri di cemento. I tubi che perdono sono un'altra potenziale causa di umidità nel seminterrato.

L'asciugatrice

L'altra causa principale di muffa e muffa nel seminterrato è il bucato, in particolare l'asciugatrice. Anche se lo sfiato dell'essiccatore prenderà gran parte del calore e dell'umidità dai vestiti all'esterno, parte dell'umidità potrebbe condensarsi sulle pareti e sui tubi. Può essere utile sigillare correttamente lo sfiato dell'essiccatore con del nastro adesivo.

Mantieni il tuo seminterrato finito come una parte della casa.

Mantieni il tuo seminterrato finito come una parte della casa.

Come rimuovere l'odore di muffa da un seminterrato finito

Un seminterrato adeguatamente rifinito non dovrebbe mai avere odore di muffa. In tal caso, c'è un problema dietro le pareti finite o nel sistema di riscaldamento e raffreddamento.

Individua la fonte di umidità

Individuare la fonte di umidità nel seminterrato è fondamentale. Se non riesci a individuarlo con un'ispezione approfondita, chiama un revisore dei conti locale, la tecnologia HVAC o un professionista dell'impianto idraulico per trovare la fonte per te. Se riesci a trovare lo stampo o la muffa, eliminalo immediatamente, usando i metodi sopra elencati.

Rimuovi la fonte dell'odore

Rimuovere gli odori di muffa da un seminterrato finito potrebbe significare posizionare i filtri nella canalina, lasciare pacchi essiccanti negli angoli fuori mano o persino assorbire gli odori vassoi di lettiera per gatti sotto i tavoli terminali. La chiave √® mantenere l'umidit√† gi√Ļ nell'area del seminterrato. Questo √® generalmente pi√Ļ difficile in primavera e in autunno quando il sistema di riscaldamento e raffreddamento non fa circolare l'aria attraverso la casa. Considera di trasformare il gestore dell'aria del termostato su "ventola" per diverse ore al giorno. Ci√≤ far√† circolare l'aria attraverso il sistema di filtraggio e aiuter√† anche a mantenere bassa l'umidit√† nel seminterrato.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento