Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come coltivare e usare il sigillo di Salomone

Il sigillo di Salomone è una pianta perenne resistente che offre fioriture squisite e bacche deliziose. Questo articolo ti mostrerà come coltivarlo e sfruttare i suoi numerosi usi.

Il sigillo di Salomone è una pianta perenne resistente che offre fioriture squisite e bacche deliziose. Questo articolo ti mostrerà come coltivarlo e sfruttare i suoi numerosi usi.

Sigillo di Salomone (Polygonatum) √® un perenne originario dell'Asia, dell'Europa e del Nord America che ha preso il nome dalle cicatrici lasciate quando i suoi steli ricadono, che assomigliano a due triangoli intrecciati, il simbolo che vedi nel sigillo del re Salomone. Cresce meglio all'ombra, resiste ai cervi e prospera nelle zone USDA 3‚Äď9. √ą stata anche nominata Pianta perenne dell'anno nel 2013 dalla Perennial Plant Association.

La pianta non si trovava da nessuna parte vicino al mio vocabolario di giardinaggio fino a quando non sono stato visitato da un amico che viveva nella mia zona da molto tempo. Uscimmo nel mio cortile e lei rimase stupita nel vedere il nostro sigillo di Salomone carico di bacche. Questa pianta è rimasta nei boschi intorno a noi per tutto il tempo che posso ricordare, e ci sono stati momenti in passato in cui i nipoti erano ancora molto giovani che volevo estrarre la pianta. Temevo che i nipoti avrebbero mangiato le sue bacche e non avevo idea di se fossero velenose o meno.

Nel momento in cui il nostro amico √® partito, ho aperto il mio computer per saperne di pi√Ļ su questa pianta elegante e aggraziata nei nostri boschi. Da allora, sono rimasto affascinato da questa meravigliosa pianta e sono entusiasta dell'opportunit√† di aiutare altri giardinieri a coltivare questa entusiasmante perenne.

Fiorisce un primo piano del vero sigillo di Salomone.

Fiorisce un primo piano del vero sigillo di Salomone.

Vero contro falso sigillo di Salomone

Una cosa interessante di Solomon's Seal è che ci sono sia versioni "vere" che "false". La pianta era precedentemente nota per far parte della famiglia dei gigli, e puoi vedere la sua stretta somiglianza con il mughetto. Le varietà vere, tuttavia, sono state successivamente spostate nella Asparagaceae famiglia.

True Solomon's Seals include le varietà variegate e verdi. La maggior parte raggiunge fino a 1 o 2 piedi, ma alcune varietà crescono fino a 5 piedi. A maggio e giugno, i loro squisiti fiori bianchi a forma di campana punteggiati di verde o giallo appaiono penzolanti sugli steli arcuati. Alla fine dell'estate, questi fiori si trasformano in bacche bluastre-nere. E in autunno, le graziose foglie arcuate diventano gialle dorate.

Le false versioni della pianta hanno simili nervature, foglie arcuate, ma fioriscono in un grappolo all'estremità degli steli. E le loro bacche invece crescono in colori rosso rubino.

Vere bacche di sigillo di Salomone.

Vere bacche di sigillo di Salomone.

Bacche di False Solomon's Seal.

Bacche di False Solomon's Seal.

Come piantare il sigillo di Salomone

Il sigillo di Salomone si scatena in molti luoghi del Nord America. Ma se vuoi piantarne un po 'nel tuo giardino, è meglio lasciare quelli selvatici e ottenere rizomi sani dai vivai del giardino o dai tuoi amici.

Quando pianti i tuoi rizomi o semi, scegli le aree ombreggiate e umide nel tuo giardino in cui il terreno varia da neutro ad acido. Dai abbastanza spazio per crescere, mentre si moltiplicano e si diffondono bene. Non è necessario piantarli troppo in profondità, tuttavia, poiché solo 1 o 2 pollici di profondità e circa 2 a 3 pollici di distanza dovrebbero andare bene.

Inoltre, non devi preoccuparti di dividerli immediatamente, poiché ci vogliono diversi anni per stabilirsi. Tuttavia, una volta stabiliti, possono facilmente resistere a una siccità. Non ho fatto nulla alle piante che abbiamo e le abbiamo da anni.

Ecco tre varietà particolari da provare nel tuo giardino (come suggerito da The Spruce):

  • Vero sigillo di Salomone (P. biflorum): Molto affidabile e una delle variet√† a pi√Ļ rapida crescita.
  • Sigillo profumato di Salomone (P. odoratum "Variegatum"): forma variegata con punte bianche.
  • Sigillo profumato di Salomone (Polygonatum. biflorum var. commutatum): Cresce a circa 5 piedi di altezza.

Quelli selvatici che crescono nel nostro giardino possono prendere un po 'di sole perché gli alberi circostanti li mantengono freschi. Dopotutto sono piante boschive. In effetti, quando stai cercando il posto migliore dove piantare la tua, un'ambientazione boschiva - insieme ad alcune delle tue felci, forse - le farebbe davvero mostrare la sua bellezza.

Sigillo di Salomone selvaggio.

Sigillo di Salomone selvaggio.

Come prendersi cura del sigillo di Salomone

Queste piante perenni sono in realtà abbastanza facili da curare, poiché sono resistenti e molto adattabili. Hanno principalmente solo bisogno di terreno umido. Finché avranno questo, si moltiplicheranno bene per i rizomi che puoi ripiantare o condividere con i tuoi amici. Puoi anche aggiungere il compost di foglie per simulare l'ambiente boschivo in cui cresce naturalmente.

All'inizio, potresti voler innaffiare il rizoma appena sepolto per assicurarti che il terreno circostante sia sempre umido. Una volta che si è affermato, si moltiplica e si diffonde in una bella coltre di fogliame con fiori pendenti, un'elegante aggiunta al tuo giardino. E anche se fioriscono, questi fiori cadono naturalmente. Non c'è bisogno di deadheading, che può richiedere così tanto tempo.

Inoltre, sembrano non avere molti problemi con insetti o malattie, quindi puoi rilassarti e non passare molto tempo a prenderti cura di loro. Le lumache possono occasionalmente essere un problema nelle aree umide, ma la pianta è abbastanza resistente.

Un vero sigillo di Salomone in fiore.

Un vero sigillo di Salomone in fiore.

Usi ed effetti collaterali del sigillo di Salomone

Il sigillo di Salomone è commestibile e i suoi germogli possono essere mangiati come asparagi. Può essere essiccato e utilizzato per preparare il tè. Le sue bacche, tuttavia, sono velenose.

Quali sono gli usi medicinali del sigillo di Salomone?

La pianta può anche essere usata come erba nella preparazione di medicinali. In effetti, fu usato già 3.500 anni fa, fatto risalire al regno di re Salomone, che proclamò la pianta come un dono di Dio per i suoi numerosi usi. Il riconoscimento documentato di questa pianta fu registrato da Dioscoredis e Plinio nel primo secolo. In Asia, è considerata una delle 10 migliori piante curative. Anche le prime nazioni del Nord America e gli antichi europei consideravano questa erba di grande valore.

Ci sono state varie affermazioni sul sigillo di Salomone e sul suo assortimento di proprietà medicinali e curative, che includono (secondo solomonsseal.net):

  • Aiuta a ripristinare la cartilagine danneggiata e il tessuto di collegamento.
  • Aiuta ad alleviare l'infiammazione generale.
  • Aiuta la guarigione di lividi, ferite e irritazioni della pelle.
  • Accelera il recupero da lesioni ossee (rotte, stressate) e tessuti connettivi associati.
  • Incoraggia la produzione di liquido sinoviale per ridurre la macinatura delle articolazioni.
  • Indirizza e aiuta il ripristino di tendini, legamenti, articolazioni e attacchi troppo stretti o troppo larghi associati a stress, lesioni e infiammazioni ripetitivi.
  • Lenisce il mal di stomaco.
  • Incoraggia l'allentamento delle mucose nei polmoni.
  • Migliora la salute riproduttiva delle donne.

E per le donne che vogliono avere una bella carnagione, il tè Solomon's Seal o la sua applicazione diretta sulla pelle possono naturalmente riparare lividi, acne, brufoli e altre imperfezioni. Un esperto di medicina tradizionale ben informato può aiutare, ma non è consigliabile applicarlo da soli. Anche se l'uso immediato quando sei nei boschi e i lividi dovrebbero andare bene, l'uso a lungo termine potrebbe richiedere l'approvazione del medico.

Nota: Non ci sono ancora dati sufficienti sull'efficacia dell'impianto in queste aree, sebbene abbia suscitato un interesse maggiore negli ultimi tempi. Sono comunque necessari ulteriori studi per confermare queste affermazioni. Inoltre, gli effetti collaterali includono nausea, diarrea e altri disturbi allo stomaco.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento