Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come coltivare alberi di ciliegio in vaso

Adrian è stato uno scrittore online per sette anni. I suoi articoli si concentrano spesso su tecniche di giardinaggio.

ciliegie

ciliegie

Alberi di ciliegio in crescita in contenitori

Non può esserci niente di meglio che raccogliere ciliegie fresche dai tuoi alberi. Ma cosa succede se hai solo un giardino molto piccolo o solo un piccolo patio o cortile? Puoi ancora coltivare le tue ciliegie? Bene, sì, puoi, dal momento che possono essere coltivate con successo in vasi e contenitori.

Per ottenere un buon raccolto, avrai bisogno di almeno due alberi, poiché la maggior parte dei ciliegi non si auto-fertilizza e avrà bisogno di un altro albero per l'impollinazione. Se hai spazio solo per un albero, puoi ottenere varietà autofertili. Un'altra opzione è quella di acquistare un albero con innesti di cultivar. È inoltre possibile acquistare due varietà nane per adattarsi meglio nelle aree più piccole.

Suggerimenti per la crescita

  • Gli alberi richiedono un vaso o un contenitore adeguatamente profondo. Una profondità minima di 60 cm è l'ideale. Le pentole possono asciugarsi rapidamente, quindi tieni la pentola pacciamata sulla parte superiore con la corteccia o usa la ghiaia per un aspetto più decorativo. Il pacciame aiuterà a trattenere l'umidità nel compost.
  • Una volta che il frutto è apparso, annaffiare l'albero regolarmente. È importante non innaffiare sporadicamente, poiché un giorno inzuppare e poi lasciarlo asciugare completamente può provocare la screpolatura delle bucce della frutta poiché si gonfiano troppo rapidamente o si restringono per mancanza di acqua. Un buon ammollo regolare incoraggerà le radici a crescere in profondità nel vaso e aumenterà la forza e la salute dell'albero. Le piante con radici poco profonde sono più inclini ai rischi connessi all'irrigazione poco frequente o inadeguata.
  • I tuoi alberi apprezzeranno l'alimentazione dopo che i frutti sono caduti. Usa un'alimentazione biologica con alghe per renderli felici. Un alimento organico per tutti gli usi è l'ideale, ma evita gli alimenti pesanti sull'azoto o avrai un albero pesante sul fogliame ma leggero sui frutti.

Ciliegio in vaso

Ciliegio in vaso

FAQs

Q: Come posso conservare le tue ciliegie nostrane per me e non lasciarle consumare da parassiti o uccelli?

A: Esistono diversi modi per proteggere gli alberi senza ricorrere a sostanze chimiche. Una barriera fisica della rete impedirà agli uccelli di banchettare con il tuo frutto e le fasce di grasso attorno al tronco impediranno ai dannosi gattoni raccapriccianti di arrampicarsi da terra. Anche il posizionamento degli alberi tra altre erbe e fiori che scoraggiano gli insetti dannosi (ma attirano utili).

Q: Devo potare un ciliegio?

UN: Mantieni l'albero sano potando via i malati o i deadwood.Questo consente all'aria di circolare intorno ai rami, dà al sole la possibilità di brillare su tutti i rami e incoraggerà una crescita sana. Evita la potatura durante i mesi invernali in quanto può aumentare le probabilità che l'albero venga colpito da una malattia.

Q: Dove devo posizionare gli alberi in vaso?

UN: I ciliegi sono piuttosto attraenti, specialmente quando sono in fiore. Sfrutta al massimo questo localizzando il tuo in una posizione in cui puoi goderti lo sguardo. Tollereranno l'ombra parziale ma saranno molto più felici con molto sole e di conseguenza produrranno un raccolto migliore. Il vantaggio aggiuntivo di avere i tuoi alberi in vasi o contenitori è che possono essere spostati a seconda delle circostanze. Quindi, se i venti particolarmente forti minacciano i fiori, puoi spostare i vasi in un luogo più riparato fino a quando il tempo non migliora. Inoltre, la loro posizione può essere modificata quando la direzione della luce solare si sposta attraverso i mesi per massimizzare la loro esposizione.

Coltivi ciliegi in vaso?

  • Sì, coltivo con successo ciliegi in vaso
  • Non pensavo fosse possibile
  • No, ma sto pensando di provare

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento