Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come coltivare la menta al chiuso

La menta viene coltivata sotto una lampada di coltivazione del sodio ad alta pressione.

La menta viene coltivata sotto una lampada di coltivazione del sodio ad alta pressione.

La coltivazione della menta è un'esperienza facile e gratificante. Molte persone godono di giardini di erbe davanzale che risiedono su un bancone della cucina o un tavolo. È una delle numerose erbe che possono crescere bene in casa, ma diversi fattori influiscono sulla capacità di coltivarla.
Il contenitore in crescita, il tipo di terreno, i metodi di propagazione, i requisiti di luce e i metodi di potatura sono molto importanti quando si coltiva in ambienti chiusi. Anche il riconoscimento e la comprensione del die-back off-season è essenziale.
Le foglie di menta possono essere utilizzate in tè, condimenti, insalate, yogurt, gelati e come ingrediente chiave in una delle bevande preferite di James Bond: il mojito.

Contenitore e terreno

Preparare un contenitore

La menta ha bisogno di un'adeguata quantità di drenaggio, pur rimanendo umida. Il contenitore deve avere fori di drenaggio sul fondo. Un contenitore largo è meglio di uno profondo perché si diffonde da stoloni e rizomi che crescono lateralmente. La menta può essere molto aggressivo nelle sue condizioni preferite, quindi piantarlo in un giardino è altamente scoraggiato. È persino considerato invasivo in alcune regioni del mondo.

Tipi di terreno

La menta preferisce un terreno moderatamente ricco con un pH compreso tra 6 e 7. Si consiglia un terreno sterilizzato. Mescolare la sabbia nel terreno facilita il drenaggio. È una pianta adattiva che può crescere in diversi tipi di terreno, quindi il pH e la ricchezza del suolo non sono estremamente stressati. Prestare attenzione quando si aggiunge materia organica, poiché una quantità eccessiva di materia organica può causare ruggine fungina malsana.
Sostituisci il terreno ogni anno per garantire una moderata fertilità. La menta è ricca di risorse e può esaurire rapidamente i nutrienti. Anche la modifica del suolo con un ricco compost più volte all'anno aumenterà la fertilità.

pacciamatura

Il pacciame aggiunto alla parte superiore del terreno creerà uno strato che mantiene fresca la zona della radice e riduce l'irrigazione. Il pacciame crea anche una barriera per aiutare a sopprimere erbacce, batteri e agenti patogeni. Un piccolo bonus di nutrienti viene aggiunto quando il pacciame si decompone.

A sinistra, un rametto di menta in acqua; a destra, tre talee in vermiculite e perlite.

A sinistra, un rametto di menta in acqua; a destra, tre talee in vermiculite e perlite.

Radice di taglio della menta sugli assi come indicato dalle frecce rosse.

Radice di taglio della menta sugli assi come indicato dalle frecce rosse.

Propagazione di menta

Le talee e le divisioni sono i metodi di propagazione più comuni e più semplici, ma alcune varietà germineranno dal seme. Le talee possono essere prese in primavera e le divisioni possono essere eseguite in autunno.

talee

Eseguire un taglio tagliando un rametto di menta sopra un axil (giunzione di una foglia e stelo di supporto), quindi posizionare i rametti in una tazza di miscela di perlite umida e vermiculite 50/50. La perlite e la vermiculite sono sterili e trattengono bene l'umidità, il che li rende ideali per le talee. Le talee possono anche avere successo se semplicemente collocate in un bicchiere di acqua pulita. Le talee dovrebbero essere lunghe parecchi pollici e consistere in una nuova crescita. La vecchia crescita ha difficoltà a passare a una fase radicale. Piccole radici bianche appariranno sull'estremità tagliata del rametto entro una o due settimane.

L'ormone radicante può anche essere usato su un rametto appena tagliato. Gli ormoni radicali sono disponibili in polvere o in forma solubile in acqua. Applicare l'ormone sull'estremità appena tagliata di un rametto.

dividendo

Dividere la menta è molto semplice. Basta scavare o rimuovere una pianta matura da un contenitore e usare una pala per separare la pianta e la massa radicale a metà. Le due masse possono quindi essere piantate in contenitori diversi. Lo shock da trapianto può durare solo una settimana circa.

semi

Alcune varietà di menta possono crescere dai semi, ma la maggior parte ha un basso rapporto di vitalità. La germinazione richiede molta più attenzione e cura rispetto a talee e divisioni. Spargi i semi su un terreno fertile che drena bene. Mantieni sempre il terreno umido con un mister. Si preferisce un signore per eliminare le inondazioni e il dilavamento del suolo. Conserva i semi in un luogo soleggiato per diverse settimane. Una volta germinate, le piccole piantine saranno fragili, quindi fai attenzione quando annaffi e maneggi. La menta richiederà un po 'di tempo per affermarsi se coltivata da seme.

Panoramica sulla propagazione

Metodo di propagazione

È tempo di affermarsi

Tasso di successo

talee

2-4 settimane

Moderatamente alto

divisioni

1-2 settimane

alto

semi

2-3 mesi

Molto basso

Una lampada per coltivazione di sodio ad alta pressione con alimentatore interno e lampadina da 150 watt.

Una lampada per coltivazione di sodio ad alta pressione con alimentatore interno e lampadina da 150 watt.

Opzioni di luce per la menta

  • Luce del sole: La menta preferisce il pieno sole all'ombra parziale. Una finestra che riceve la luce solare per gran parte della giornata funzionerà perfettamente.
  • Illuminazione fluorescente: Le luci di coltivazione completano molto bene la luce del sole e possono anche essere utilizzate da sole per coltivare la menta quando non è disponibile una finestra soleggiata. È possibile utilizzare lampadine fluorescenti compatte (CFL) e tubi fluorescenti, ma devono essere posizionati vicino all'impianto. L'intensità della lampadina viene misurata in lumene le lampadine fluorescenti generalmente emettono un'intensità di lumen piuttosto bassa con una bassa penetrazione della luce rispetto alle lampadine a scarica ad alta intensità (HID), da cui il posizionamento stretto delle lampadine fluorescenti. La tipica lampadina fluorescente emette una luce bianca che copre l'intero spettro dei colori. Le CFL vanno bene per piantine e piante giovani, ma di solito non sono raccomandate per piante mature e / o fiorite.
  • Lampade per coltivazione a scarica ad alta intensità: Le lampade HID coltivano lampadine a ioduri metallici (MH) per la crescita vegetativa e lampadine al sodio ad alta pressione (HPS) per la fioritura. Le lampadine MH emettono lunghezze d'onda corte che creano colori all'interno dello spettro blu e le lampadine HPS emettono lunghezze d'onda lunghe che creano colori nello spettro giallo-rosso. Le lampade ad alogenuri metallici promuovono una crescita ottimale, ma sarà sufficiente una sola lampada al sodio ad alta pressione se si dispone di un budget limitato. Le lampade per coltivazione richiedono un alimentatore elettrico adatto per la potenza di una lampadina MH o HPS. Molte lampade di coltivazione compatte includono la zavorra all'interno dell'alloggiamento della lampada. Le lampadine a scarica ad alta intensità richiedono molta più energia rispetto alla lampadina domestica media.

Potatura

Vecchia crescita: Mantenere le zecche potate favorisce la crescita e aumenterà la densità delle foglie. La potatura creerà anche un aspetto più vivace che è preferito su steli lunghi e sottili. La vecchia crescita "legnosa" dovrebbe essere potata indietro o rimossa completamente. Le foglie e gli steli vecchi non hanno un sapore forte e non sono adatti per l'uso in ricette o tè. Non potare mai più di un terzo della pianta. Potare più di un terzo può far sì che la pianta entri in uno stato di shock e la crescita cesserà temporaneamente.
Metodo di potatura di pizzicatura: Il pizzicamento è il metodo di potatura più semplice e veloce. Basta pizzicare le estremità degli steli usando le dita e le unghie. Le forbici possono anche essere usate per un taglio più pulito. Gli steli maturi possono essere un po 'troppo fibrosi per essere pizzicati facilmente ed è necessario l'uso di forbici.

Die-Back fuori stagione

La menta coltivata all'aperto nelle regioni di inverni freddi entrerà in letargo durante la bassa stagione. Se cresciuto in casa, non entrerà in dormienza invernale. Invece, si verificherà un certo die-back. Foglie e steli possono appassire e cadere. Non fatevi prendere dal panico e non inondare durante questo periodo. Il die-back è del tutto normale in condizioni tutto l'anno. Ridurre l'irrigazione, ma mantenere il terreno leggermente umido. Soprattutto - essere pazientare. Nuovi germogli alla fine sporgeranno dalla superficie del suolo e la zecca inizierà a crescere com'era prima che si verificasse il die-back.

Sondaggio sul sapore di menta

Qual è la tua varietà preferita di menta?

  • Menta piperita
  • menta verde
  • Menta Al Cioccolato
  • Zenzero Menta
  • Menta Arancia
  • Menta Di Ananas

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento