Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come coltivare le primule, un favorito del giardino del cottage

Come coltivare le primule, un favorito del giardino del cottage: come

fonte

Mi prendo molto in giro per la quantità di ricerche che faccio sulle piante. Ma paga. Caso in questione: primule. Quando comprai la mia ultima casa, ero entusiasta del piccolo sentiero che correva dal vialetto al cortile. Era bello e ombroso. Ho immaginato il proverbiale "percorso della primula". Ho comprato una mezza dozzina di piante e ho aspettato con impazienza la primavera. Abbastanza sicuro, i fiori erano bellissimi. Ma non tanto quando hanno finito di fiorire. Le piante stesse erano piuttosto brutte e si sfaldarono nella calura estiva. Se avessi fatto prima i compiti, avrei saputo che le primule sono piante fresche di stagione. È necessario coltivare altre piante perenni all'ombra per nascondere le piante durante l'estate.

Cosa sono le primule?

Le primule sono piante da fiore perenni originarie dell'Europa, dell'Africa nord-occidentale e di alcune parti dell'Asia. Sono membri della famiglia Primula che conta circa 400 specie. La primula inglese, chiamata anche primula comune, è la specie coltivata nei nostri giardini. Sono resistenti nelle zone da 4 a 8. Il loro habitat naturale è boschi di latifoglie. Le piante spuntano all'inizio della primavera mentre gli alberi sono ancora spogli delle foglie. Quando hanno finito di fiorire, le foglie hanno iniziato a crescere sugli alberi circostanti fornendo ombra durante il caldo estivo.

Le primule crescono da una rosetta di foglie che cresce fino a circa 4 a 12 pollici di altezza, a seconda della varietà. Le foglie compaiono all'inizio della primavera. I fiori crescono da un singolo gambo che può essere alto fino a 15 pollici. I fiori di primula originali erano gialli, ma grazie all'impegno degli ibridatori vegetali, ora sono disponibili in quasi tutti i colori, compresi i bicolori. Ci sono anche doppie primule che sembrano roselline. Tutti hanno un centro giallo. Il tempo di fioritura è marzo e aprile.

Le primule giapponesi crescono meglio lungo i corsi d'acqua

Le primule giapponesi crescono meglio lungo i corsi d'acqua

Cosa sono le primule giapponesi?

Le primule giapponesi sono primule i cui fiori crescono a forma di candelabro. I fiori sono disponibili nei toni del rosa. Fioriscono più tardi delle primule inglesi, a maggio invece di marzo o aprile. Le primule giapponesi devono essere coltivate in condizioni molto umide, lungo i lati di corsi d'acqua o in corsi d'acqua poco profondi. A loro non importano brevi periodi di immersione totale in acqua. Come i loro cugini inglesi, sono piante da ombra.

Le primule di bacchetta sembrano allium ma non sono correlate ad esse.

Le primule di bacchetta sembrano allium ma non sono correlate ad esse.

Che cosa sono le primule della bacchetta?

Le primule di bacchetta crescono nelle stesse condizioni delle primule inglesi, ma i loro fiori crescono in forma sferica simile ai fiori di allium. Tuttavia, non sono collegati agli allium. I fiori possono essere blu, viola o bianchi. Il tempo di fioritura è lo stesso, marzo e aprile. Hanno bisogno dello stesso ambiente ombroso.

Come far crescere le primule

Le primule sono facili da coltivare fintanto che imiti il ​​loro ambiente boschivo nativo. La maggior parte dei giardinieri acquista piante piuttosto che coltivare queste bellezze dai semi. Sono meglio piantati in autunno in modo che abbiano la possibilità di stabilirsi nelle loro nuove case e far crescere nuove radici prima dell'inverno.

Puoi anche acquistare piante in primavera. La maggior parte dei vivai vendono già piante in fiore. Alcuni giardinieri preferiscono questo perché possono essere sicuri dei colori dei fiori. Non essere sorpreso se i fiori muoiono dopo averli pianificati nel tuo giardino. Le piante spargeranno i loro fiori molto spesso in modo da poter dedicare energia alla crescita di nuove radici nelle loro nuove case.

Scegli un luogo semi-ombreggiato con un ricco terreno di humus. Questo imiterà la loro foresta. Pianta le tue primule da 6 a 12 pollici di distanza. Una volta che le piante hanno finito di fiorire, elimina i fiori morti a meno che tu non voglia semi. Poiché queste piante non reggono bene durante il caldo dell'estate e iniziano a sembrare un po 'sfilacciate, assicurati di circondarle con altre perenni che amano l'ombra che cresceranno e fioriranno durante l'estate e nasconderanno il sgradevole fogliame delle primule.

Usa un fertilizzante da giardino generico per piante da fiore e concimali in primavera prima che fioriscano. Non è necessario concimare di nuovo durante l'estate. Queste piante non richiedono potatura.

Primule bicolore

Primule bicolore

Come dividere le primule

Le primule possono essere propagate dalle divisioni. La maggior parte dei giardinieri li divide alla fine della primavera dopo aver finito di fiorire. Puoi anche dividerli all'inizio dell'autunno, da settembre a ottobre. Dividendoli alla fine della primavera ha il vantaggio che le piante dovranno crescere più a lungo prima dell'inverno. Tieni presente che sono stressati dal caldo dell'estate, quindi mantieni le tue divisioni ben irrigate. Dividere le tue piante in autunno evita il problema del caldo. Le divisioni prospereranno nel bel tempo autunnale.

Per dividere le tue piante, scavale attentamente e fai cadere delicatamente il terreno dalle radici. La corona avrà più steli e apparati radicali che circondano un centro legnoso. Stacca le radici e pianta le divisioni risultanti da 6 a 12 pollici di distanza. Puoi scartare il centro legnoso. Fai una buona irrigazione alle divisioni e mantienile umide mentre si sistemano nelle loro nuove case.

I fiori doppi sembrano rose piccole

I fiori doppi sembrano rose piccole

Come coltivare le primule dal seme

Le primule si semineranno facilmente nel tuo giardino. Lascia che i fiori muoiano e sviluppi semi. I semi verranno lasciati cadere nel terreno e germineranno in primavera. Hanno bisogno di un periodo di freddo per germinare.

Puoi far crescere le primule dai semi purché fornisca loro quel periodo di freddo, noto anche come stratificazione fredda. Semina i semi in un contenitore e coprili a malapena con il terreno. Posizionare il contenitore in un sacchetto di plastica che mantenga umido il terreno durante il periodo di stratificazione a freddo. Il contenitore di plastica coperto deve essere messo nel congelatore per due settimane. Dopo due settimane, togli il contenitore dal congelatore e mettilo nel tuo frigorifero per altre due settimane. Alla fine di quel periodo di due settimane, dovresti vedere le piantine che iniziano a germogliare. Prendi il contenitore dal tuo frigorifero, rimuovi il sacchetto di plastica e posizionalo in una finestra esposta a nord o da qualche parte dove verrà filtrata la luce solare. Puoi trapiantare le piantine nel tuo giardino ombroso dopo il tuo ultimo gelo.


Lasciare Un Commento