Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Come piantare e coltivare asparagi selvatici

Germogli di asparagi selvatici.

Germogli di asparagi selvatici.

'Asparagaie'

'Asparagaie'

Pianta di asparagi

Pianta di asparagi

Alla ricerca di asparagi in campagna

Qui troverai tutto ciò che devi sapere su come piantare gli asparagi selvatici, come cercarli e altro, tra cui...

  • Come identificarlo (dal momento che è davvero mimetizzato tra le erbe)
  • Dove e quando trovarlo
  • Come scavarlo (con la corona o la radice)
  • Come piantare (dalla corona o dal seme)
  • Com'è divertente scegliere
  • Come preparare un piatto di asparagi selvatici!

Come identificare le piante di asparagi selvatici

La pianta di asparagi selvatici, prodotta senza alcuna assistenza o manipolazione, dono della natura, è un bel cespuglio di peli di angelo verde, spettrale e dall'aspetto sfocato. La gente di campagna qui in Toscana chiama le aree in cui la pianta cresce spontanea asparagiaia. I germogli di asparagi crescono indipendentemente dalla pianta, verso l'alto, sporgendosi da terra come edifici in miniatura di carne di Chrysler. Il tipo selvaggio è più magro del fratello coltivato e, diversamente da lui, gli steli non sono pallidi ma di un verde mimetico. (Può essere di colore quasi marrone se si trova in una zona ombreggiata. Sarà verde pallido se rimane alla luce del sole tutto il giorno.) Le persone che sono brave a individuare gli asparagi selvatici sarebbero anche brave a individuare i polpi nei coralli. Richiede un occhio ben allenato, ma una volta individuato, come un bacio, non lo dimenticherai mai.

I germogli crescono in un raggio di tre piedi dalla pianta.

I germogli crescono in un raggio di tre piedi dalla pianta.

Dove cercare le corone di asparagi

Troverai asparagi selvatici che prosperano oggi nel Nord America e nell'Europa occidentale in aree grintose ed erbose lungo pareti, fossati, bordi dei campi, recinzioni di parchi, bacini idrici, aree boschive, strade rurali, praterie e pendii inaccessibili del mare - se riesci a individuarlo !

Cercalo dove prospera, ai margini del sottobosco, dove splende il sole. Lì i sottili cespugli verde chiaro e spettrali si nascondono silenziosamente tra il più forte sottobosco di foglie e ramoscelli. Il germoglio di asparagi verdi sarà in piedi davanti ai tuoi occhi, leggermente al lato della pianta, a volte fino a tre piedi. Indipendente e orgoglioso com'è, all'inizio non riesci proprio a vederlo, fino a quando non lo è! Lo riconosci. E un altro. E altro ancora

Ama molto spazio nel sottosuolo e produce più germogli di asparagi man mano che la stagione primaverile avanza. Deve essere selvaggio. (Alcuni agricoltori lo piantano accanto ai fossati per fermare l'erosione a causa della sua estesa formazione di radici.)

Un avvertimento: violare la proprietà privata è illegale, poiché è considerato un furto scavare piante dalla terra che non si possiede. O dovrai procurarti il ​​permesso del proprietario terriero. Forse offri a sua moglie una scatola di cioccolatini, prometti di chiudere le porte dietro di te e non i rifiuti. Prova tutti gli stratagemmi sinceri. Potresti persino offrire al contadino alcuni dei tuoi asparagi. Perchè no?

Cosa ti servirà per la tua ricerca delle piante selvatiche

Per questa caccia agli asparagi (corona), avrai bisogno di:

  • una cazzuola da giardino
  • un cesto di qualche tipo, o un secchio o un sacco per mettere le corone
  • un bastone da passeggio (per tornare indietro piante spinose - assicurarsi che non ci siano serpenti)
  • pantaloni lunghi
  • scarponcini da trekking o scarpe robuste o persino stivali Wellington se piove.

Nuova pianta di asparagi.

Nuova pianta di asparagi.

Lo sapevate?

  • Gli asparagi selvatici che coltiviamo nelle nostre siepi in Toscana sono gli stessi che crescono nell'antica Grecia e a Roma.
  • Gli egiziani lo coltivavano da 2000 anni fa selvatici.
  • Deriva dalla parola persiana "asparg" che significa sparare.
  • Stimola i desideri erotici. Un manuale d'amore arabo fornisce una ricetta afrodisiaca in quanto contiene molta vitamina A e C e presa per tre giorni consecutivi avrà un effetto molto potente!

Scavare una fossa.

Scavare una fossa.

Pianta gli asparagi selvatici.

Pianta gli asparagi selvatici.

Come eliminare le piante

  1. Innanzitutto, trova le piante di asparagi. Qui in Toscana, saranno nel asparagaie.
  2. Con la spatola, scavare intorno alla pianta, idealmente dopo una pioggia quando il terreno è umido. Più grande è la pianta, più grande sarà l'area scavata intorno alla base. Più grande è la pianta, più asparagi produrrà.
  3. Per le piante più grandi, scavare proporzionalmente più largo (diciamo 12 "di larghezza su una pianta grande) e profondo (circa 12-20" a seconda delle dimensioni della pianta) per evitare di danneggiare le corone.
  4. Prendi le corone con cura fuori dal terreno.

Quando piantare gli asparagi

Sono resistenti e sopravvivranno con poca attenzione...

  • purché il terreno sia ben drenato e umido,
  • se hanno circa 6 piedi di spazio intorno a loro in tutte le direzioni perché le loro radici facciano le loro cose,
  • se sono piantati in una posizione soleggiata, e
  • con molta acqua per le prime settimane.

Se segui questi passaggi in primavera, potresti lasciarli per tutta l'estate.

Le piante più piccole, estratte dal terreno alla fine della primavera, devono essere piantate immediatamente prima che le radici si asciughino.

Se scavi le tue corone di asparagi selvatici alla fine dell'estate, tuttavia, puoi conservarle in un luogo asciutto durante l'inverno (come la casetta del tuo giardino, il fienile o il garage).

Piantali all'inizio della primavera (dopo la minaccia del gelo).

Piantare dal lato della casa.

Piantare dal lato della casa.

Dove piantare le corone di asparagi

Piantiamo le nostre piante di asparagi lungo il lato della casa dove c'è un terreno sabbioso e molto sole. Ogni anno un'altra pianta di asparagi ondeggia folta, verde crespo contro i muri di pietra; nelle vicinanze, un tenero germoglio spuntano. È interessante notare che molte altre piante da giardino (come peperoni e melanzane) non vanno bene come i nostri asparagi selvatici in quella zona. Pensiamo che sia perché il terreno non è abbastanza ricco per loro lì.

Le corone di asparagi, con (o senza) il loro piccolo ciuffo di germogli verdi, possono essere piantate in file in un orto come altre verdure orgogliose; in terra coltivata, ben irrigata, pacciamata, valori di pH del terreno elevati (circa 7,0). lasciando circa un metro e mezzo tra ogni corona per la crescita delle radici.

Penso che siano ben piantati a distanza l'uno dall'altro lungo le recinzioni del giardino, o sul retro di un giardino dove possono espandersi e moltiplicarsi in modo casuale, che a loro piace. È una buona idea piantarli lungo i vialetti per mantenere le banche al loro posto. Per loro sarebbe come un ritorno a casa e trombebbero la loro felicità.

Puoi raccogliere gli asparagi da mangiare per tutta la stagione primaverile (da fine febbraio a maggio quando l'erba è troppo alta per raccoglierli e hanno iniziato ad asciugarsi sotto il sole più caldo, e diventano erbacce da guardare, quasi fiorite). Ogni tiro può crescere di sei o sette pollici in un giorno dopo una pioggia.

Alla fine della primavera, gli steli di asparagi non raccolti crescono in modo selvaggio, piegandosi in questo modo e in quello, diventando bene e diventando le piante del prossimo anno.

Semi Di Asparagi

Quando pianti da seme, ci vuole il doppio del tempo per arrivare a mangiare gli asparagi perché impiegano 10 settimane a germogliare prima di vedere una crescita verde. Quindi, aspetterai altri due anni fino a quando le radici si propagano e la pianta cresce e produce per una produzione decente (invece di un asparago solitario alla volta, in due anni potresti avere cinque o sei).

I semi provengono dai baccelli rossi che crescono sulla pianta di asparagi femminili. Raccogli i baccelli dalla pianta alla fine dell'estate.

  • Piantali, uno ad uno, in contenitori e mantienili annaffiati. Non dimenticarli mentre tutte le altre piante escono e fanno le loro cose. I germogli di asparagi sono lenti!
  • Acqua tutti i giorni.
  • Dopo dieci settimane, prepara il terreno all'esterno. Lavoralo e aggiungi sabbia o sabbia se è argilloso. Anche Humus lo alleggerirà.
  • Ripiantare le radici 6 "in profondità nel terreno in primavera (a circa un piede di distanza e con 6 piedi tra le file perché la radice si estende per molti piedi intorno).
  • Il pacciame (adorerebbero le alghe secche) per tenere a bada le erbacce.
  • Una buona idea è quella di piantare aglio nell'area per tenere lontani i parassiti indesiderati.
  • Raccolto (molte volte) dopo due anni.

Come piantare e coltivare asparagi selvatici: come

fonte

L'asparago selvatico è gratuito

Gli asparagi selvatici emergono quando l'inverno inizia a annoiarci e prima della primavera fa davvero il primo salto. È una cosa primaverile, a pre-Delizia. È l'epitome della promessa di ciò che verrà. L'asparago selvatico è uno scherzo: ha un sapore folle ed è molto meglio della varietà coltivata dalle serre. È la cosa vera. È la differenza tra un pisolino al sole con il tuo amante e un riposo di otto ore su un Permaflex.

  • Non costa nulla.
  • Così facile da piantare e coltivare e continua a produrre germogli di asparagi per 15 anni.
  • Ha un sapore delizioso!

Ricetta idea da un casale toscano: assaggialo tritato finemente e gettato in una padella con olio d'oliva, aglio tritato e peperoncino, versato sopra gli spaghetti (al dente), grattugiato pecorino formaggio in cima e mangiarlo non appena ti togli gli stivali.

Come piantare e coltivare asparagi selvatici: coltivare

fonte

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento