Pulizia Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Organizzazione della mania: perché potremmo (a volte) essere troppo duri con noi stessi

Organizzare è facile...

Almeno sarei d'accordo con questa affermazione praticamente in ogni altra area della mia vita. Vedi, non sono contrario ai fogli di calcolo per ordinare le mie finanze, la pianificazione dei pasti e persino lo shopping. Come milioni di altre mamme, mi sveglio correndo attraverso un elenco di cose che la mia famiglia dovrà fare, così usciamo in tempo. Di solito lasciamo nostro figlio e iniziamo la nostra giornata in tempo.

Tuttavia, c'è quest'altra area della mia vita. È grande, è sempre lì e il più delle volte mi frustra. Certo, sto parlando della mia casa.

Come tante persone in tutto il mondo, mi piacerebbe che ogni singola stanza fosse sempre pulita. Mi piacerebbe entrare nel nostro ripostiglio trovando tutto esattamente dove mi sarei aspettato, o venire in cucina la mattina senza dover cercare la scatola del pranzo del mio piccolo che sembra migrare.

Cosa mi impedisce di raggiungere questo livello di organizzazione? Immagino sia solo la vita...

Tornare a casa in uno spazio ordinato e raccolto aiuterà tutto nella tua vita a sentirsi allo stesso modo.

- Bobby Berk

Vorrei che la mia zona lavandino fosse sempre così vuota quando torno a casa.....

Vorrei che la mia zona lavandino fosse sempre così vuota quando torno a casa.....

Organizzare è anche difficile...

Sono stato online e so come, in teoria, posso trasformare la mia casa in questo posto incredibilmente organizzato dove sarà sufficiente ballare con uno spolverino una volta al giorno e l'intero posto sembra ricomposto.

Anche tu avrai già ascoltato il seguente vangelo un milione di volte.

  • Declutter e sbarazzarsi di cose che non si usano sempre!
  • Butta fuori cose che sono rotte (e non possono essere riparate)!
  • Le superfici chiare intorno alla casa rendono le stanze più ordinate!
  • Restituisci sempre qualcosa al suo posto quando lasci la stanza!
  • Qualunque compito possa essere completato in meno di tre minuti dovrebbe essere fatto subito!
  • Ogni volta che un'attività non può essere completata in meno di tre minuti, suddividila in unità di dieci minuti e alla fine lo otterrai!

Potrei andare avanti e probabilmente ci sono altri mille consigli là fuori che hai incontrato anche tu. E sebbene la mia testa grida: "Sì, questo è così buon senso e così fattibile", i miei successi in questo settore non sono coerenti.

Ma il fatto è che una famiglia organizzata totalmente semplificata può essere raggiunta (e lo credo davvero) solo quando ogni membro della famiglia ha gli stessi standard che stanno cercando di raggiungere.

La comunicazione su come dovrebbero apparire le cose è la chiave, ovviamente, come in quasi ogni area della vita. Come genitori, è nostra responsabilità insegnare ai nostri figli come vogliamo che i nostri spazi condivisi appaiano. A volte è un lavoro duro, ma come tutti gli aspetti dell'educazione dei bambini, non ci aggiriamo davvero.

Ma il problema che sembra sempre intralciarmi è, e mi vergogno piuttosto di alzare le mani qui, che io e il mio compagno non condividiamo le stesse idee su ciò che costituisce ordinato.

Non posso davvero lamentarmi perché è davvero fantastico e contribuisce alle faccende senza impegno. Soprattutto durante la mia gravidanza, dove per la maggior parte del tempo ero troppo indisposto per fare la mia parte, ha fatto cose senza mai lamentarsi di dover fare più del solito.

Tuttavia, questo non significa che farei le cose allo stesso modo. Le influenze della mia vita furono, per quanto riguardava la famiglia, molto bianche e nere. Ho avuto influenze crescendo in cui tutto era sempre pulito e ordinato e ho avuto influenze nella mia vita in cui la programmazione delle faccende non ha avuto alcuna priorità.

Ora, mi sforzo di essere pulito e ordinato ma, purtroppo, sono un perfezionista così grande che un compito mi impiegherà troppo tempo per realizzarlo. Prendiamo ad esempio il bucato: mettere via un carico di bucato per tre, presto quattro, le persone sicuramente mi impiegano sempre più dei tre minuti che alcuni blogger sostengono che ci vuole. E mentre la vita va avanti, il mio piccolo potrebbe aver bisogno di attenzione a metà strada e non finisce di lasciare mezzo cesto della biancheria seduto intorno...

Il mio altro significativo, d'altra parte, considera un compito svolto fintanto che gli articoli sono stati restituiti al loro posto. Vedrà quel cesto della biancheria mezzo vuoto e riporterà le cose in fretta. Ma non sono sempre piegati con la stessa cura della mia piegatura e talvolta le cose sono nei cassetti sbagliati perché nella sua fretta di completare un compito, non presta attenzione a dove li mette.

Come puoi vedere, stiamo entrambi cercando di organizzare la nostra famiglia, ma le nostre personalità in ordine sono così diverse che uno di noi è destinato a sentirsi frustrato.

Lasciate che vi faccia un altro esempio: le superfici del nostro soggiorno e della nostra sala da pranzo, per esempio, sono abbastanza in linea con gli standard minimalisti. Sono chiari per la maggior parte del tempo con un minimo ingombro decorativo che richiederebbe una pulizia. In ogni caso, i giocattoli che pendono sul pavimento non mi danno fastidio quando le superfici sembrano così belle e, ad essere sinceri, alcuni giocattoli sul pavimento non sarebbero imbarazzanti per me quando le persone si presentano inaspettatamente (il mio il partner, d'altra parte, inizia freneticamente a nascondere i giocattoli quando le persone si presentano).

Significa che questa stanza è perfettamente ottimizzata? No, non lo fa. Le nostre librerie, ad esempio, sono protette da porte. La metà superiore è di vetro, la metà inferiore è di legno. La metà inferiore delle librerie aveva lo scopo di ospitare libri e articoli di artigianato a cui il bambino potesse accedere.

Mentre sto attento a mettere i suoi libri in modo che le spine siano rivolte verso la parte anteriore e riorganizzino le provviste artigianali in modo che possano essere raccolte con relativa facilità, il mio partner adotta un approccio completamente diverso. Si sente frustrato quando i set di imbarcazioni non sono completi, quindi li sposta sempre più in alto se il bambino è stato un po 'trascurato con loro. Accatasterà anche i libri dietro la porta perché finché sono impacchettati, chi se ne frega?

Entrando nel soggiorno, potresti non considerare il posto un disastro, ma so che ci sono cose che non vanno (un'enorme bottiglia di colla attualmente in bella vista sulla mia mensola della fotocamera, ad esempio - schifo).

La mia testa era piena di suggerimenti per la riordino e avevo completa, seppur fuorviata, sicurezza di poter riordinare qualsiasi posto.

- Marie Kondo

Un letto ben fatto è l'unica cosa su cui tutti in questa casa possono essere d'accordo - ed è un ottimo primo passo!

Un letto ben fatto è l'unica cosa su cui tutti in questa casa possono essere d'accordo - ed è un ottimo primo passo!

L'organizzazione è possibile nella nostra famiglia?

Chissà! Essendo una coppia che crede nella condivisione delle faccende, penso che dobbiamo accettare che la famiglia sia parte del nostro rapporto. Per mantenere una relazione in corso, devi impegnarti così tanto anche se, a volte, è frustrante.

Quindi ecco un'idea radicale; forse la nostra casa non è nemmeno il problema. Potrebbe essere solo che confrontarci con persone che non abbiamo mai realmente incontrato potrebbe essere ciò che mi sta facendo cadere?

Le persone che scrivono sul blog sulle loro splendide case e pubblicano molte prove fotografiche sono completamente sconosciute. In realtà non vedrò mai come le persone che vivono in questi spazi lavorano insieme per ottenere quel look.

Nel corso degli anni e da quando sono diventata mamma, sono riuscita a lasciar andare il mio perfezionismo poco a poco. Allo stesso tempo, il mio compagno ha imparato che apprezzo le superfici chiare e è riuscito a contenere i suoi oggetti da collezione dove non devo vederli sempre.

Una casa organizzata e il rilassamento che ne deriva non è qualcosa che può essere raggiunto durante la notte e persino uno spietato decluttering non aggiusterà le nostre definizioni in qualche modo non corrispondenti di ordine.

Parlo per esperienza qui perché i precedenti sforzi di decluttering non hanno davvero risolto le circostanze che sono uniche per noi come coppia. E ogni volta che abbiamo declassato e non ha cambiato nulla, mi ha fatto sentire più frustrato.

Ma chissà, se diventeremo sempre più consapevoli delle reciproche preferenze nei prossimi due anni, potremmo trovare l'equilibrio che ci permetterà di raggiungere lo stesso livello di organizzazione che i blogger hanno già raggiunto. Ma trasformare la tua casa in Shangri-La non è una gara. Per quanto mi riguarda, cercherò di ignorare la voglia di perfezione per un po 'e vedere dove ci porta un approccio più rilassato...


Articoli Correlati
Lasciare Un Commento