Giardinaggio Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Cura delle piante di serpente

Due piccole piante di serpente, Sansevieria.

Due piccole piante di serpente, Sansevieria.

Nomi comuni

  • Pianta Di Serpente
  • Lingua della suocera
  • Tiger's Tail
  • Spada di San Giorgio

Panoramica della pianta di serpente

La pianta del serpente, Sansevieria trifasciata, è una pianta molto comune e facile da coltivare. È una pianta perenne erbacea sempreverde che può crescere in fitte basi diffondendosi attraverso rizomi striscianti. Le foglie sono rigide, lisce e solitamente variegate. La pianta è tropicale per via delle sue origini nell'Africa occidentale tropicale dalla Nigeria orientale alla Repubblica Democratica del Congo.

  • Requisiti crescenti: La coltivazione di piante di serpente è molto semplice grazie alla loro capacità di tollerare ambienti con scarsa illuminazione e irrigazione irregolare. L'irrigazione in inverno può avvenire solo una volta ogni poche settimane. L'irrigazione eccessiva di solito è più un rischio per la salute della pianta rispetto all'irrigazione troppo piccola. Una piccola considerazione deve essere presa anche nella scelta del terreno e del fertilizzante per la pianta del serpente.
  • Purificazione dell'aria: Uno dei maggiori vantaggi della pianta di serpente è la sua capacità di purificare l'aria liberandola da ossidi di azoto, formaldeide e altre tossine nocive. La capacità di purificazione dell'aria lo rende ideale per ambienti con pochissima circolazione di aria fresca come gli edifici per uffici.

Pianta di serpente che cresce nell'angolo

Pianta di serpente che cresce nell'angolo della stanza.

Pianta di serpente che cresce nell'angolo della stanza.

Illuminazione per Snake Plant

  • Requisiti di illuminazione: Le piante di serpente sono tolleranti alle condizioni di scarsa luminosità che le rendono perfette per le aree che non ricevono la luce solare diretta. Una tonalità chiara non sembra ostacolare la crescita delle piante di serpente. Le piante di serpente possono anche essere coltivate in pieno sole. L'illuminazione artificiale può anche fornire alla pianta del serpente un'illuminazione adeguata e mantenerla sana. L'illuminazione fluorescente comune negli edifici per uffici può essere sufficiente, ma la pianta del serpente potrebbe aver bisogno di più intensità luminosa per prosperare.
  • Illuminazione inadeguata: L'illuminazione molto bassa può causare l'allungamento, la caduta e la sgradevole caduta delle foglie della pianta del serpente. Le piante di serpenti possono naturalmente far crescere foglie lunghe, ma la mancanza di illuminazione può essere la causa di foglie piegate e secche. Le foglie si allungano a causa della pianta che cerca di "raggiungere" più vicino alla fonte di luce. Spostare la pianta più vicino alla fonte di luce per correggere le foglie lanky.

Le piante di serpente tollerano l'irrigazione irregolare

Le piante di serpente tollerano l'irrigazione irregolare

Serpente d'innaffiatura

  • Pianta di serpente che annaffia correttamente: Le piante di serpente tollerano l'irrigazione irregolare e non sembrano preoccuparsi quando il terreno si asciuga. Le piante di serpente richiedono pochissima irrigazione durante i mesi invernali, di solito solo una o due volte al mese.
  • Eccesso di acqua: L'irrigazione eccessiva è più una minaccia per la salute delle piante di serpente che l'irrigazione troppo piccola. L'irrigazione eccessiva, l'acqua stagnante nel contenitore o il terreno che rimane inzuppato troppo a lungo possono facilmente causare marciume radicale. La putrefazione della radice è una malattia che provoca la decomposizione delle radici e può facilmente uccidere la pianta se non corretta correggendo il terreno e favorendo il drenaggio. I sintomi del marciume radicale sono foglie scolorite, aspetto scadente e un odore putrido che emana dalle radici. Coltiva sempre le piante di serpente in contenitori con fori di drenaggio sul fondo.

Il muschio di perlite e sfagno aiuta a favorire il drenaggio nel suolo.

Il muschio di perlite e sfagno aiuta a favorire il drenaggio nel suolo.

Terreno per la pianta di serpente

  • Miscele di terreno: Il terreno drenante libero è assolutamente essenziale per la coltivazione di piante di serpente, come il mix di cactus / succulente. I garden center hanno comunemente miscele di cactus disponibili per la vendita. Se si utilizza un terriccio regolare, è necessario aggiungere perlite e / o sabbia grossolana. La putrefazione della radice può verificarsi se la pianta cresce in un terreno ad alto contenuto di materia organica e / o argilla. È sempre meglio fornire un piccolo drenaggio extra anziché non abbastanza. Il terreno può sempre essere modificato in seguito con vermiculite e / o muschio di sfagno se viene drenato troppo rapidamente.
  • Rotazione della radice: La putrefazione della radice è la conseguenza di un drenaggio inadeguato come indicato in "Eccesso di acqua"dalla sezione precedente. È una malattia che provoca la decomposizione letterale delle radici. Se lasciata non corretta, la putrefazione delle radici può facilmente uccidere la pianta. Lasciare asciugare il terreno e favorire il drenaggio con perlite e / o sabbia grossolana risolverà il problema I sintomi del marciume radicale sono foglie scolorite, aspetto scadente e un odore putrido che emana dalle radici.

Fertilizzare piante di serpente

Fertilizzare le piante di serpente mensilmente durante la stagione di crescita con un fertilizzante ben bilanciato. I fertilizzanti per cactus sono delicati e hanno una bassa probabilità di causare ustioni da fertilizzante alle radici. Una formulazione N-P-K (azoto, fosforo, potassio) di circa 3-5-5 funzionerà bene. In inverno, tagliare la fertilizzazione a metà. Interrompere tutta la fertilizzazione durante l'inverno se le temperature interne sono inferiori a 68 gradi Fahrenheit.

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.


Lasciare Un Commento