Migliorie di casa Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Cosa non smaltire lo smaltimento o lo scarico dei rifiuti

Smaltimento dei rifiuti

Smaltimento dei rifiuti

Non sono un idraulico, quindi tienilo a mente, ma secondo la mia esperienza e ricerca, ci sono alcune cose che non dovresti mai buttare nella spazzatura. Di seguito troverai un elenco completo di queste cose. Anche se sono attento con il mio smaltimento, in passato ho buttato giù un paio di questi articoli "proibiti", anche se non in grandi quantità.

Cosa non mettere giù lo smaltimento dei rifiuti

  • La vostra mano! Se è necessario, scollegare l'unità o spegnere l'interruttore corrispondente (non solo spegnere l'interruttore, perché ci sarà ancora energia all'unità) e indossare guanti di sicurezza per proteggere le mani dalle lame affilate.
  • Oggetti metallici, come utensili. Ma anche piccoli pezzi di metallo, come coperchi di bottiglie o linguette sono scoraggiati. Sono troppo solidi per la rottura delle lame e la loro eliminazione potrebbe comportare l'usura delle lame o (nel caso degli articoli più grandi) un intasamento dei tubi a causa del grande ostruzione.
  • Prodotti di carta, come asciugamani di carta, filtri per caffè o bustine di tè.
  • Alcune verdure e frutta, in particolare quelle fibrose (fibrose): Sedano, rabarbaro, asparagi, bucce di mais, bietole, cavoli, lattuga, gambi di broccoli, bucce di banana, scaglie di carota o bucce di cipolla. Perchè no? Perché le fibre possono avvolgere la lama (soffocandola), ostruirla o rimanere bloccate nello scarico.
  • Verdure Amidacee, come le bucce di patate. Perchè no? Quando l'amido si macina, si trasforma in colla, ostruendo lo scarico.
  • Pasta o Riso. Perchè no? Perché si espandono quando entrano in contatto con l'acqua e sono appiccicosi, rendendo difficile andare giù per lo scarico.
  • Grasso o grasso, tra cui spalmabili di burro o margarina, oli da cucina, grasso animale o accorciamento. Perchè no? Perché una volta si raffredda, si solidifica e ostruisce lo scarico. Inoltre, può lasciare un residuo sulla lama, diminuendone l'efficacia.
  • Pozzi di frutta o semi. Perchè no? Spesso sono troppo difficili da tagliare correttamente per la macchina e alla fine danneggiano lo smaltimento.
  • Ossa o crostacei (ad eccezione delle delicate lische di pesce. Alcune persone dicono anche che le ossa deboli o piccole vanno bene lì, ma non lo spingerei). Perchè no? Perché sono spesso difficili da macinare e molte volte sono troppo grandi per andare giù facilmente. Una tensione eccessiva potrebbe rompere le pale o addirittura bruciare il motore.
  • Gusci d'uovo. Perchè no? La sottile membrana all'interno del guscio può avvolgersi attorno alle lame e il guscio stesso può essere rettificato per la consistenza della sabbia, ostruendo i tubi.
  • Fondi di caffè. Perchè no? Perché possono rimanere bloccati nella trappola a tua disposizione.
  • Qualsiasi cosa combustibile. Perchè no? Hmm, non lo so, forse brucerà ?!
  • Elenco di cose varie che alcune persone evidentemente cercano di abbandonare: Legami a spirale, linguette, elastici, vetro, plastica, tessuto, spago, stracci, spugne, piante o fiori (molti sono fibrosi o troppo grandi), giocattoli per bambini o capelli. Molti di questi si avvolgono attorno alla lama, sono troppo grandi per rompersi e andare giù per lo scarico o sarebbero troppo difficili da gestire per la macchina.
  • Carne. Questo non è stato menzionato in molte delle mie ricerche su Internet, ma una ragazza ha raccontato una storia terribile su ciò che è accaduto quando ha scaricato una piccola porzione di carne a sua disposizione. Si trattava di marciume e mosche, ti darò così tante informazioni. Se decidi di correre il rischio, almeno lascia che l'acqua lo scarichi il meglio possibile. Ma non credo che tu voglia avere il controllo dei parassiti che deve occuparsene!

Alcuni dei punti precedenti hanno opinioni contrastanti. Ci sono molti potenti rifiuti che possono davvero gestire molto. Usa il tuo miglior giudizio. Dicono che se si inseriscono alcuni degli oggetti proibiti di dimensioni più piccole, assicurarsi di farlo lentamente e avere l'acqua in piena esplosione fino a pochi istanti dopo l'interruzione dello smaltimento, una volta che è stato macinato e è andato giù drenare.

Fai attenzione a ciò che getti nello scarico

Fai attenzione a ciò che getti nello scarico

Come utilizzare correttamente lo smaltimento dei rifiuti

  • Quando macini i rifiuti alimentari, usa un forte flusso di acqua fredda, in modo che se c'è del grasso, si solidifichi e sia più facile per la lama tritare prima che arrivi alla trappola e sciacquarlo nello scarico.
  • Non mettere giù una grande quantità di cibo alla volta. Può solo gestire così tanto.
  • Non chiudere l'acqua fino al completamento della macinatura. Far scorrere l'acqua per tutto il tempo, e anche pochi secondi dopo averlo smaltito, per consentire ai rifiuti di essere completamente sciacquati nello scarico.
  • Ricorda che anche se ritieni che le lame siano abbastanza forti per gestire l'attività, devi tenere conto del fatto che il cibo lo soffocerà, lo farà lavorare troppo o intasando i tubi.

Come mantenere lo smaltimento dei rifiuti

  • La manutenzione è importante se si desidera evitare una sostituzione costosa o assumere un idraulico.
  • Versare regolarmente un po 'di detersivo per piatti nello scarico e lasciare che l'acqua fredda lo risciacqui.
  • Eseguire regolarmente lo smaltimento dei rifiuti per prevenire ruggine e corrosione.
  • Non utilizzare prodotti chimici aggressivi come candeggina o detergenti per drenaggio, in quanto possono danneggiare lame e tubi.
  • Il borace è un detergente per lavandino naturale che lavora per pulire e igienizzare. Versare circa 2 cucchiai nello scarico, lasciarlo riposare per un po 'e risciacquare con acqua fredda.
  • Limone o lime funziona anche come deoderizzatore naturale. Tagliatelo a pezzi (un frutto intero è un po 'troppo grande per essere maneggiato dalla maggior parte delle macchine) e buttate giù lo scarico. Attiva lo smaltimento mentre hai l'acqua fredda a pieno regime. Ha un profumo così buono e vince gli odori più cattivi.
  • Un altro modo per rinfrescarlo è usare l'aceto bianco e il bicarbonato di sodio in parti uguali, scaricare lo scarico e lasciarlo riposare per un po 'prima di risciacquarlo.
  • L'aceto da solo funziona anche per rinfrescarlo, ma potrebbe non essere altrettanto efficace della combinazione di cui sopra.
  • Per affilare le lame (senza danneggiarle) e rompere i depositi di grasso, metti alcuni cubetti di ghiaccio nello scarico e attiva lo smaltimento dei rifiuti per alcuni istanti.
  • Un altro suggerimento intelligente che ho trovato è quello di congelare l'aceto nei vassoi per cubetti di ghiaccio e scartarne alcuni. Funziona per rinfrescarlo e affilare le lame e rompere i depositi di grasso.
  • Sulla stessa nota del suggerimento sopra, penso che congelare il limone (pezzetti o la buccia) in acqua e usare la stessa tecnica servirebbe anche allo stesso scopo (anche se non l'ho mai provato).

E tu?

Cosa eviti in particolare di buttare giù lo scarico?

  • Grasso / olio
  • Verdure fibrose
  • Ossatura
  • Pasta o Riso
  • Getto tutto nello scarico: lo smaltimento dei rifiuti può gestirlo!

Miti sullo smaltimento dei rifiuti

  1. I rifiuti smaltiti possono gestire qualsiasi cosa (Questo è un mito definito, anche se ho letto che alcuni dei più costosi sono in grado di gestire quasi tutto. Alcune persone lo giurerebbero).
  2. Gusci d'uovo o ossa aiutano ad affilare le lame. Ho visto questo consiglio in alcuni forum, ma la maggior parte dei consigli è contraria a questa pratica e afferma che sono dannosi per lo smaltimento.
  3. I limoni non dovrebbero mai essere messi a disposizione. Al contrario, lo rinfrescano. Basta tagliarlo prima di buttarlo dentro, oppure usare semplicemente la buccia.

Sgrassare uno smaltimento dei rifiuti intasato

  1. Rimuovere le particelle di cibo.
  2. Versare 16 once di detersivo per piatti sgrassante liquido nello scarico.
  3. Lasciare agire per 30 minuti.
  4. Scaldare 1 gallone d'acqua a ebollizione rapida.
  5. Tenendo la padella lontana dal tuo corpo (in modo da evitare di scottarti), versa lentamente l'acqua nello scarico. Continua fino a quando non ci sono più bolle di sapone nello scarico del lavandino.
  6. Ripeti una volta alla settimana per alcune settimane, e circa una volta al mese dopo, per mantenerlo.

Cosa non mettere giù lo scarico

Se non hai uno smaltimento dei rifiuti, ci sono molte cose che non puoi buttare giù. E se ne hai uno, anche molti di questi si applicano.

  • Grassi, oli e grassi: Come già detto, induriscono e intasano gli scarichi. Ma oltre a ciò, sono terribili per i sistemi fognari e possono persino causare traboccamento delle acque reflue. Questa è una minaccia per l'ambiente.
  • Salse o latticini, per lo stesso motivo dei grassi.
  • Residui di cibo o pezzi di immondizia: Se non hai uno smaltimento, gli scarti di cibo sono una brutta cosa da buttare giù.
  • Prodotti da forno
  • Fondi di caffè: Si attaccheranno agli scarichi, facendoli ostruire.
  • Gusci d'uovo
  • Produrre adesivi, salviette di carta, stracci (carta o plastica)
  • Prescrizione e farmaci OTC
  • Sostanze chimiche tossiche, come olio motore, fluidi di trasmissione e antigelo
  • Sostanze corrosive che sono acide o caustiche
  • Sostanze infiammabili o esplosive
  • Lettiera lavabile
  • Prodotti per l'igiene femminile
  • preservativi

Come pulire lo smaltimento dei rifiuti

Dopo aver letto questo, hai più probabilità di stare attento a ciò che hai buttato giù?

  • Sono sempre stato attento
  • Sì, mi rendo conto che dovrei stare più attento
  • No, il mio smaltimento dei rifiuti può gestirlo e non ho mai avuto problemi con esso
  • Non possiedo lo smaltimento, quindi non importa
  • Non possiedo uno smaltimento dei rifiuti

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento