Interior design Domande Trovano Risposta Da Giardinieri Esperti

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni

Panchina Scarborough di Woodcraft UK

Panchina Scarborough di Woodcraft UK

Gli effetti dannosi degli agenti atmosferici sui mobili in legno

Durante i mesi autunnali e invernali, i mobili da giardino in legno e i mobili da giardino possono essere battuti dagli elementi. Le condizioni umide durante l'autunno possono immergere in profondità le venature del legno con l'umidità, causando danni durante il congelamento durante l'inverno.

La maggior parte del materiale si espande quando riscaldato e si contrae quando raffreddato. Il legno, tuttavia, si espande quando immerso nell'acqua perché le molecole d'acqua sono radicate nelle molecole del legno. Quando riscaldate, le molecole d'acqua nel legno ottengono energia aggiuntiva e fuoriescono dalla struttura molecolare del legno e, quindi, il legno si contrae. Aggiungete a ciò l'espansione e la contrazione naturali associate alle condizioni calde e fredde ed è facile capire perché il legno alla fine si deforma e si spezza. Vecchie vesciche di vernice a chiazze e non proteggeranno i mobili da giardino in legno, e dipingono i fiocchi e le dissolvenze.

È tempo di proteggere i mobili da giardino in legno

Spesso, l'approccio migliore per proteggere i mobili da giardino in legno è impedire all'umidità di penetrare nei suoi pori, lasciando respirare la venatura del legno. Le vernici e le vernici possono essere dure per la durata del tuo legno e mentre proteggono dagli elementi, spesso possono rendere i mobili in legno con un aspetto morto e non riguadagnare mai quella finitura vibrante e naturale che una volta aveva. Le macchie di legno, d'altra parte, potrebbero non proteggere affatto e fare poco più che tonificare la finitura in legno.

I preservanti del legno sono disponibili in tutti i tipi di opzioni. Da scatole da 5 litri di conservante per legno chiaro a lacche colorate, pesticidi, antifungini e repellenti per insetti, ci sono così tanti tipi di conservanti per il legno che è spesso difficile capire quali sono necessari per il tuo lavoro. Ricorda di pensare alla finitura di cui hai bisogno e di mirare a uno scopo generale, tutto tondo, idrorepellente ad alte prestazioni che ricopre e tratta il legno e viene assorbito anziché soffocarlo.

Come funzionano i conservanti per il legno?

Il conservante per legno contiene sostanze chimiche che rimuovono funghi e insetti che scoloriscono, danneggiano e degradano il legno. I conservanti chimici per legno sono classificati come pesticidi, quindi il loro uso è strettamente regolato dalle normative ambientali e giustamente. Devono essere maneggiati e smaltiti con cura, seguendo le istruzioni sull'etichetta. Gli aerosol devono essere smaltiti portandoli al centro di riciclaggio dei rifiuti locale e assicurarsi anche che eventuali bottiglie di vetro o di plastica rientrino nella catena di riciclaggio.

Gli idrorepellenti penetrano nelle finiture del legno contenenti oli, cere e lacche progettate per impedire all'acqua di affondare nei mobili in legno per esterni. I batteri e i piccoli organismi che scoloriscono o distruggono i mobili da giardino in legno dipendono dall'acqua per sopravvivere e un trattamento idrorepellente rende più difficile la loro sopravvivenza, a condizione che venga continuamente applicato su legno non trattato ogni anno. Gli idrorepellenti stabilizzano anche i mobili da giardino in legno, riducendo la tendenza a spaccarsi e deformarsi.

I conservanti del legno sono usati principalmente per terrazze, panchine da esterno, tavoli da giardino in legno, pergole e gazebo che normalmente non verranno verniciati. L'applicazione di un conservante per legno antimicotico su tutti i lati di un mobile da esterno in legno prima della verniciatura offre la migliore protezione contro la decomposizione e la distruzione e non deve essere riapplicato fino a quando i mobili in legno necessitano di una nuova mano di vernice.

Fai clic sulla miniatura per visualizzare a schermo intero

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: mobili

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: cura

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: conserve

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: legno

Conserve di legno e cura dei mobili in legno per esterni: esterni

Quali tipi di mobili da giardino dovrei trattare?

Varietà di altri mobili in legno per esterni includono teak, quercia, cedro, pino e sequoia. I mobili da giardino in legno realizzati con questi legni devono essere trattati con un conservante per prevenire il degrado del legno, che può verificarsi rapidamente se esposto continuamente ad ambienti meteorologici storici. Si consiglia inoltre di proteggere questo mobile in legno con una macchia resistente all'acqua, olio protettivo per legno e / o poliuretano; tuttavia, le istruzioni del produttore devono essere rigorosamente rispettate poiché l'uso improprio di questi prodotti per la cura del legno può causare danni ai mobili da giardino in legno. La tua casa e il tuo giardino o il tuo negozio fai-da-te avranno molte opzioni tra cui scegliere e dovrebbero essere in grado di aiutarti nella selezione del prodotto più appropriato da riapplicare regolarmente (consulta le istruzioni del produttore per i dettagli).

Tutti i mobili da giardino in legno sono suscettibili di decomposizione e putrefazione se lasciati a lungo in aree umide, umide e ombreggiate. I mobili in legno che diventano saturi di acqua piovana hanno maggiori probabilità di marcire e deformarsi, quindi si consiglia di utilizzare coperture impermeabili quando i mobili non sono in uso per mantenere i mobili da giardino in legno per esterni in ottime condizioni. Le basi e il fondo delle gambe dei mobili sono sicuramente i più sensibili quando si tratta di danni causati dall'acqua piovana e dall'acqua stagnante. Se i tuoi mobili in legno sono tenuti sull'erba, a bordo piscina o su una superficie che raccoglie una quantità di acqua piovana, le gambe possono facilmente saturarsi e danneggiarsi e rompersi nel tempo. Coprire il fondo di ogni gamba del mobile con materiale gommato o piccole sezioni di materiale scherma aiuterà a proteggere i mobili dalla decomposizione.

Tipi di mobili da giardino

  • Sedie da esterno
  • Gazebo in legno
  • Cartelli in legno
  • Panche in legno massello e resinosi
  • Pergole in legno
  • Targhe in legno e mobili incisi
  • Tavoli da patio in legno
  • Cabine e rifugi
  • Bacheche
  • Cancelli in legno massello
  • Fioriere in legno massiccio
  • Pali delle dita
  • Lettini in legno
  • Dissuasori in legno massiccio

Cura delicata

Qualunque sia il tuo approccio ai tuoi mobili da esterno, assicurati di proteggerlo dagli elementi in modo che tu possa goderne per gli anni a venire. Più sforzi ci metti, più tempo dovrai goderne. Col passare del tempo, vedrai una colorazione naturale e l'invecchiamento del legno che può essere abbastanza bello e mostrerà ai tuoi ospiti che tieni molto al tuo giardino.

Questo articolo è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell'autore. Il contenuto è solo a scopo informativo o di intrattenimento e non sostituisce il consiglio personale o la consulenza professionale in questioni commerciali, finanziarie, legali o tecniche.


Lasciare Un Commento